L’INCREDIBILE CO.CE.R. / Militari, Forza Italia vuole prolungare i “sindacalisti” DEL CO.CE.R. (già in proroga da 2 anni). M5s: “Sospensione democrazia”

Roma, 18 dic 2017 – ANCHE LA STAMPA SI STA OCCUPANDO DEL CASO CO.CE.R. SIAMO ALLA TERZA PROROGA. Dopo il fallimento sul riordino dei gradi che ha regalato la dirigenza agli ufficiali, e niente agli altri, e dopo l’ultima figuraccia sul contratto di lavoro 2016-2018, che neanche vengono ascoltati, questi si apprestano a ricevere un’altra proroga del mandato? Segue articolo del giornale Il Fatto Quotidiano, di F.Q.. Il mandato dei delegati del Cocer, il ‘sindacato’ dei militari, è scaduto nel 2016. Dopo due proroghe, un emendamento di Elio Vito alla legge di Bilancio chiede di posticipare le nuove elezioni al luglio 2019. Il governo aveva promesso che non sarebbe arrivata mai più un’estensione e si sarebbe votato nel 2018. I pentastellati contro gli attuali rappresentanti: “Non difendono i legittimi interessi dei militari”.  Continua a leggere

Pubblicato in Cocer | Lascia un commento

Ex ministro Matteoli morto in incidente stradale. E’ accaduto sulla via Aurelia all’altezza di Capalbio

Roma, 18 dic 2017NOTIZIA DI QUALCHE ORA FA. L’ex ministro Altero Matteoli è morto in un incidente stradale in cui era rimasto coinvolto sulla via Aurelia all’altezza di Capalbio. Matteoli era stato estratto dalle lamiere dell’auto in fin di vita: i medici hanno tentato di rianimarlo sul posto ma non c’è stato nulla da fare. Il senatore Matteoli viaggiava da solo su una Bmw quando in località Il Giardino a Capalbio, non lontano da Ansedonia (Grosseto), c’è stato lo scontro frontale con una Nissan con a bordo un uomo e una donna, rimasti entrambi feriti.  Continua a leggere

Pubblicato in Cronaca | Lascia un commento

NUOVO CONTRATTO DI LAVORO / Mercoledi’ 20 dicembre 2017 sara’ l’incontro decisivo per l’approvazione degli aumenti stipendiali dei militari e intero Pubblico Impiego?

Roma, 18 dic 2017 – RINNOVO CONTRATTO. FORSE L’ULTIMA RIUNIONE O UNA DELLE ULTIME? L’ARAN, ha gia’ fissato per il 20 dicembre prossimo una ennesima riunione onde definire e forse chiudere con il rinnovo del contratto del Pubblico Impiego. Vedremo quali risultati usciranno il 20/12. Di seguito la convocazione dei Sindacati, da parte dell’ARAN.  Continua a leggere

Pubblicato in 1. Rinnovo contratto lavoro - Stato dell'arte | Lascia un commento

CO.CE.R. / NUOVA PROROGA FINO AL 2019? PRESENTATO EMENDAMENTO PER ULTERIORE PROROGA. QUESTA SAREBBE LA TERZA PROROGA. TUTTO NORMALE?

Roma, 18 dic 2017 – Con un nuovo emendamento presentato dall’On. Elio VITO, si chiede di concedere una ennesima proroga di un ulteriore anno per tenere in carica i delegati della rappresentanza militare, fino a luglio 2019. E’ scontato che la proroga gioca solo ed esclusivamente agli interessi dei soli delegati del Co.ce.r.. Crediamo che concedere una sola proroga sia grave, ma addirittura concederne tre di fila sia una cosa vergognosa. All’interno copia dell’emendamento. Continua a leggere

Pubblicato in Cocer | 1 commento

Difesa: LeU, perché Pinotti parla con stampa e non a Camere? Gravissimo che Parlamento sappia di missioni da un giornale

Roma, 17 dic 2017 – (ANSA) – “Il ministro Pinotti oggi conferma l’imminenza di un decreto legge per autorizzare una missione militare in Niger, molto consistente per numero e per finalità operative. È gravissimo che il Parlamento sappia dell’esistenza di questa futura missione da anticipazioni giornalistiche e che la ministra prima di venire in Parlamento a informare le Camere scelga di farsi intervistare da un quotidiano per parlarne all’opinione pubblica”.  Continua a leggere

Pubblicato in Difesa | Lascia un commento

CONTRATTO MILITARI / PRONTA LA PIATTAFORMA NORMATIVA PER IL PERSONALE MILITARE, REALIZZATA DAL CO.CE.R. DELLA MARINA MILITARE / STAGIONE CONTRATTUALE 2016-2018

Roma, 18 dic 2017 Finalmente riusciamo a leggere una prima bozza della parte normativa del contratto di lavoro 2016/2018, realizzata dal CO.CE.R. della Marina Militare, in data 15/12/2017. Tanto di cappello va ai delegati del Co.ce.r. soprattutto perche’ non trapela nulla dagli altri CO.CE.R.. Ma su questa ultima ipotesi ho l’impressione che quest’ultimi non hanno nulla di realizzato; non hanno fatto ancora i compitini…. Trovi all’interno la piattaforma economica della M.M.. Continua a leggere

Pubblicato in 1. Rinnovo contratto lavoro - Stato dell'arte | 1 commento

NEWS sul Nuovo contratto per gli statali, scatto di 85 euro. Previsti anche licenziamenti per molestie e premi per uffici più virtuosi

Roma, 17 dic 2017 – QUELLO CHE CI PREOCCUPA E’ L’ASSENZA DEL CO.CE.R. IN TUTTE LE SUE RAMIFICAZIONI (TRANNE QUELLO DELLA MARINA MILITARE CHE GIA’ SI E’ ESPRESSO) E DEI DUE MINISTRI DEL COMPARTO DIFESA E SICUREZZA. TACE ANCHE LA GERARCHIA MILITARE; NESSUNO DI LORO SPENDE UNA PAROLA A FAVORE DEL PERSONALE MILITARE. COME MAI? Meglio non disturbare il Governo? Segue articolo. Gli statali presto avranno nuove regole di lavoro e una busta paga un po’ più pesante. La trattativa per il rinnovo dei contratti è alla volata finale, dopo quasi dieci anni di attesa. Una tappa preceduta dalla sentenza della Corte Costituzionale da tre manovre (per un totale di 2,8 miliardi di euro) e dalla riforma Madia. Ecco allora le principali direttrici del nuovo contratto. Per il quadro finale bisogna però aspettare l’incontro di mercoledì, quando i sindacati si ritroveranno all’Aran, l’agenzia che rappresenta il Governo, per tentare l’accordo. Ma la partita si chiuderà completamente solo quando saranno toccati tutti i settori (dalla scuola alla sanità) e i ‘soldi’ entreranno nelle tasche dei travet (entro marzo).  Continua a leggere

Pubblicato in 1. Rinnovo contratto lavoro - Stato dell'arte | Lascia un commento

Il rientro della Salma di Vittorio Emanuele III, Franceschini: “Vicenda chiusa, sepoltura al Pantheon non esiste”

Roma, 18 dic 2017 – Le spoglie sono giunte a Cuneo con un volo dell’Aeronautica militare dall’Egitto. La sepoltura di Vittorio Emanuele III a Vicoforte “è la chiusura definitiva della vicenda, non ne apre una nuova. Del resto sono la storia e la memoria a impedire anche solo di prendere in considerazione l’ipotesi di una sepoltura al Pantheon”, dichiara il ministro della Cultura Dario Franceschini. Non si placano infatti le polemiche sul rientro delle spoglie traslate nel santuario di Vicoforte (Cuneo). A chi fra i Savoia sostiene che le spoglie del re dovrebbero riposare nel Pantheon, oggi la presidente della comunità ebraica di Roma replica che ‘sarebbe veramente uno scempio mettere la salma vicino ad un luogo che è stato quello della deportazione di tanti ebrei italiani’. Da Pietro Grasso arriva la riflessione che un Paese maturo deve saper fare i conti col proprio passato, ma ‘le responsabilità prima, durante e dopo l’avvento del fascismo, così come la firma delle vergognose leggi razziali, non consentono alcun revisionismo sulla figura e l’operato di Vittorio Emanuele III’.  Continua a leggere

Pubblicato in Savoia Famiglia Reale | Lascia un commento

PROMOZIONI DI GRADO E PUNTEGGI AERONAUTICA ED ESERCITO

Roma, 18 dic2017 – Pubblicate da PERSOMIL due nuove circolari di avanzamento del personale. Trovi tutto all’interno.  Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Festività natalizie, le misure di sicurezza in Italia. A Roma oltre 7 mila uomini e unità operative speciali antiterrorismo. Controlli rafforzati anche a Milano, Venezia e Bolzano

Roma, 18 dic 2017 – di Nadia Francalacci. Controlli mirati e calendarizzati a metropolitane, centri commerciali, porti, aeroporti e stazioni ferroviarie. Ma anche a chiese e piazze con opere d’arte e immagini religiose. Anche quest’anno, in previsione delle festività natalizie e dei festeggiamenti per il Capodanno, sono state implementate le misure di sicurezza per scongiurare eventuali attentati terroristici.  Continua a leggere

Pubblicato in Strade sicure | Lascia un commento

Inaugurata la nuova sede del RIS a Messina

Roma, 18 dic 2017 – Questa mattina è stata inaugurata la nuova sede del RIS di Messina, spostatasi adesso da Tremestieri ai locali del Palazzo dell’ex Intendenza di Finanza. All’inaugurazione del  centro è intervenuto il Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Gen. C.A. Tullio Del Sette, il Comandante delle Unità Mobili e Specializzate dei Carabinieri, Gen. C.A. Sabino Cavaliere, il sindaco di Messina Renato Accorinti, e le Autorità civili e militari.  Continua a leggere

Pubblicato in Polizia di Stato | Lascia un commento

Poliziotto aveva patteggiato un anno, si scopre che è innocente

Roma, 18 dic. 2017 – Aveva patteggiato un anno per l’accusa di falso. Ora, con la conclusione del processo al suo co-imputato, è emersa anche la sua innocenza. Giuseppe Cavuoti, 55 anni, sovrintendente capo della Polizia stradale di Saluzzo, nel 2004 era stato coinvolto nelle indagini per il furto di mobili e opere d’arte nella Palazzina di caccia sabauda di Stupinigi (Torino). Una vicenda che aveva destato grande scalpore. Il responsabile dell’inchiesta era «Arciere», il maresciallo dei carabinieri Riccardo Ravera, che aveva anche partecipato con il capitano «Ultimo» alla cattura di Totò Riina. Il sottufficiale entrò in contatto con Cavuoti, che lavorava alla sezione di Polizia giudiziaria Continua a leggere

Pubblicato in Polizia di Stato | Lascia un commento

Video – Carabinieri – Deposizione di una corona e di una targa alla statua sommersa del Bambino Gesù.

Roma, 18 dic 2017 – Nello specchio marino antistante la località “Torre Faro” di Messina, è stata depositata una corona d’alloro e una targa commemorativa alla statua sommersa del Bambino Gesu’. L’iniziativa, fortemente voluta dal Comando Interregionale Carabinieri “Culqualber”, è stata realizzata grazie al contributo dei militari del Nucleo  Continua a leggere

Pubblicato in Carabinieri | Lascia un commento

Video – News Aeronautica Militare – Motor Show 2017, successo di pubblico stand Ministero della Difesa

Roma, 18 dic 2017 – Beata Vergine Lauretana, celebrata dagli aviatori a Roma nella Basilica di Santa Maria Maggiore. Consegna spadini, cerimonia a Firenze per gli allievi della Scuola Militare Giulio Douhet di Firenze. Motor Show, l’Aeronautica Militare presente nello spazio espositivo del Ministero della Difesa  Continua a leggere

Pubblicato in Aeronautica Militare | Lascia un commento

Quanti colpi di fucile vuoi… e offro disponibilità a trasporto droga – Arrestato militare dell’Esercito

Roma, 18 dic 2017 – C’è anche un militare dell’esercito in servizio alla caserma Babini di Bellinzago, Francesco V., 31 anni, originario di Nardò, tra i nove arrestati nell’operazione antidroga «Tapine» conclusa dalla Squadra Mobile di Lecce contro un traffico di droga tra Marocco e Italia che aveva le sue ramificazioni nel Salento ma anche al Nord.  Ristretto ai domiciliari, risponde di associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti. F.V., scrive il gip nell’ordinanza di custodia cautelare, «coadiuvava Antonio Cosimo Drazza (un dei capi dell’organizzazione, già fermato nel gennaio 2015 in un posto di blocco, ndr) nell’attività di vendita di sostanze stupefacenti e di recupero crediti, manifestando la volontà di fornirgli proiettili e a effettuare un carico di droga dall’Emilia Romagna».  In una intercettazione con Drazza, il militare offre la propria disponibilità, durante il periodo di licenza dal Novarese (fine gennaio del 2015), a effettuare il trasporto. E in un’altra  Continua a leggere

Pubblicato in Esercito Italiano | Lascia un commento

“Croce d’Onore del poliziotto europeo” per il neo avvocato saluzzese Nicolò Giordana

Roma, 18 dic 2017 – La distinzione, la più alta assegnata dal consesso europeo dei Corpi e degli Organi di Pubblica Sicurezza e Difesa, viene data a chi ha servito con onori, lealtà, integrità e coraggio l’Europa. Il neo avvocato saluzzese Nicolò Giordana ha ricevuto la settimana scorsa, col plauso del Console di Francia, la Croce d’Onore di prima classe (oro) del poliziotto europeo.  Continua a leggere

Pubblicato in Difesa | Lascia un commento

Via dall’Iraq metà dei soldati. E sull’Africa l’Italia rafforza il suo impegno. L’intervista di Gianluca Di Feo al Ministro della Difesa On. PINOTTI Roberta – “La Repubblica”, 17 dicembre 2017

Roma, 17 dic 2017 – ECCO L’INTERVISTA AL MINISTRO DELLA DIFESA ROBERTA PINOTTI. Dal Sito personale del Ministro. La nuova missione in Africa, il dimezzamento del contingente in Iraq, la riduzione di quello in Afghanistan ma anche il progetto militare europeo. L’attività di governo di Roberta Pinotti, prima donna al vertice della Difesa, si avvia alla chiusura con un carico di impegni internazionali. Segue intervista.  Continua a leggere

Pubblicato in Difesa | Lascia un commento

Donne in divisa: cosa significa per le ragazze prestare servizio nell’esercito russo

Roma, 17 dic 2017 – di BORIS EGOROV. di Possono fare carriera e aspirare al ruolo di generale, senza compromettere eventuali maternità. Godono di assistenza sanitaria gratuita e possono ottenere un appartamento al termine del servizio. Ecco come vivono le oltre 300.000 soldatesse che oggi lavorano nelle forze armate russe. In Russia il servizio militare di leva non riguarda le donne. Tuttavia anche il gentil sesso ha il diritto di indossare la divisa. Al giorno d’oggi si contano quasi 326.000 donne che lavorano nelle forze armate russe, un numero che comprende sia i soldati (45.000), sia il personale civile che opera nelle università militari, nei centri di logistica e nei punti ospedalieri.  Continua a leggere

Pubblicato in Russia | Lascia un commento

Posta barzelletta su Facebook Casalinga denunciata dai carabinieri

Roma, 17 dic 2017 – Continua la nostra campagna di sensibilizzazione sul bon ton da tenere sul web e sui social. Un conto è essere al bar, un conto lasciare uno scritto e per sempre sui social. La storia di una barzelletta postata su Facebook. Denunciata per vilipendio delle Forze Armate, Fb ha rimosso il post. Una casalinga di 58 anni di Trento è stata denunciata per vilipendio alle forze armate per avere postato una barzelletta sui carabinieri su una pagina di Facebook di Casarza Ligure, comune non lontano da Sestri Levante.  Continua a leggere

Pubblicato in Cronaca | Lascia un commento

Ufo, il Pentagono ammette indagini della Difesa Usa. Dal 2007 al 2012. Secondo alcuni sarebbe ancora in vita

Roma, 17 dic 2017 – Il dipartimento della Difesa Usa ha continuato ad indagare sugli Ufo sino a cinque anni fa, quando ha messo fine ai finanziamenti di un programma avviato nel 2007, per un totale di 22 milioni di dollari. Il Pentagono ha ammesso ora, per la prima volta, l’esistenza del programma, che non era classificato ma era noto solo ad una ristretta cerchia di persone. Lo rivelano alcuni media americani. Gli Ufo sono stati ripetutamente al centro di indagini per decenni negli Stati Uniti, anche da parte dell’esercito americano.  Continua a leggere

Pubblicato in Ufo | Lascia un commento

Quel carabiniere che minacciò i colleghi con una Beretta rubata

Ravenna, 17 dic. 2017 – (articolo e foto www.ravennaedintorni.it) Arrestato un luogotenente in servizio a Roma e un uomo con precedenti: per l’accusa furono loro a puntare la pistola contro a una pattuglia di Savio che il 10 novembre stava cercando i protagonisti di uno sbarco di 25 quintali di droga in spiaggia. Il sottufficiale tentò la fuga su una Punto fantasma: sequestrata dal suo reparto e ufficialmente restituita. Ha caricato il colpo in canna e da mezzo metro di distanza ha puntato la pistola contro al maresciallo che gli aveva chiesto i documenti: il carabiniere non poteva immaginare che ci fosse un collega dietro alla canna lucida della Beretta Fs calibro 9 diretta al suo petto. E invece il 10 novembre scorso a Lido di Classe sarebbe stato un 55enne sottufficiale dell’Arma, in servizio al nucleo operativo della compagnia di Piazza Dante a Roma, a minacciare una pattuglia della caserma di Savio impegnata nelle ricerche di un uomo in  Continua a leggere

Pubblicato in Carabinieri, Cronaca | Lascia un commento

INCREDIBILE / Manovra 2018: immobili Demanio dello Stato Italiano cedibili a Stati esteri

Roma, 17 dic 2017 – POVERA ITALIA. TRA POCO NON CI SARA’ PIU’ NULLA DI NOSTRO. UN GOVERNO STRANIERO DENTRO CASA NOSTRA? E’ INCREDIBILE VEDERE LE TANTE COSE STRANE FATTE DA QUESTO GOVERNO…. DA NON CREDERCI. Segue articolo della RAITV. di Tiziana Di Giovannandrea. Emendamento governativo rende possibile l’acquisizione di immobili dello Stato, inclusi quelli di proprietà della Difesa, da parte di nazioni estere. Uno Stato estero potrà acquistare immobili del Demanio statale, anche quelli appartenenti alla Difesa. E’ quanto prevede un emendamento alla manovra per il 2018 presentato dal governo in Commissione Bilancio. La proposta introduce la disciplina “di vendita a uno Stato estero di un cespite appartenente al demanio dello Stato italiano”. La norma interviene sui programmi di dismissioni immobiliari da realizzare tramite cartolizzazioni di fondi immobiliari o cessioni dirette avviati con la Finanziaria 2005.  Continua a leggere

Pubblicato in Stato | Lascia un commento

Pinotti: militari dall’Iraq “ricollocati” in Niger (“Mediterraneo allargato”)

Roma, 17 dic 2017 – In una intervista al quotidiano La Repubblica, il ministro della difesa Roberta Pinotti ha preannunciato il ritiro di metà del contingente militare italiano dall’Iraq, una riduzione di quello in Afghanistan e una “ricollocazione” delle forze in Africa, nell’area del cosiddetto “Mediterraneo allargato”, in particolare in Niger. “Con soddisfazione posso dire che uno degli obiettivi è stato raggiunto: l’Isis è stato sconfitto in Siria e in Iraq, paese dove il nostro impegno è stato forte con circa 1.500 militari”, ha premesso il ministro Pinotti nell’intervista rilasciata a Gianluca Di Feo, vice-direttore del quotidiano romano. “Lì andremo a dimezzare la nostra presenza, riducendo il contingente che coopera alla protezione della diga di Mosul”.  Continua a leggere

Pubblicato in Difesa | Lascia un commento

BUCHI CONTRIBUTIVI A DANNO DEL PERSONALE IN SERVIZIO (STATALI E COMPARTO DIFESA E SICUREZZA). L’INPS STA CERCANDO DI RISOLVERE

Roma, 17 dic 2017 – COPIA DELL’ISTANZA ALL’INTERNO, onde mettersi un po’ al sicuro. In sostanza l’INPS ha confermato le preoccupazioni del personale in servizio circa i buchi contributivi scoperti sul proprio estratto conto inps. L’Istituto pronto ad una operazione straordinaria per sanare la situazione. Segue articolo giornalistico e istanza da presentare al Comando e INPS. .  Continua a leggere

Pubblicato in Pensioni | Lascia un commento

Esercito Italiano: giurano i Soldati dell’85° Rav “Verona”

Verona, 17 dic 2017 – Alla caserma “G. Duca” di Montorio, hanno giurato 250 nuovi Soldati del 2° Bando 2° Blocco 2017. Sul piazzale d’armi della Caserma “Duca” di Verona, sede dell’85° Reggimento Addestramento Volontari (Rav) “Verona”, hanno gridato ieri il loro “lo giuro!” 250 nuovi Volontari in Ferma Prefissata (VFP1) dell’Esercito Italiano.   Continua a leggere

Pubblicato in Cerimonie e manifestazioni | Lascia un commento

ISTANTANEE Senzatetto Affitta Un Box Contro Il Freddo. Scacciato Dai Condomini. E’ successo in un piccolo comune del Biellese

Roma, 17 dic 2017 – NON C’E’ DUBBIO CHE NESSUNO SA PIU’ COSA SIA LA SOLIDARIETA’ TRA UMANI. Cercava un riparo dalle rigide temperature che da nord a sud stanno iniziando a farsi pesanti da digerire. Immaginate di non avere un tetto sopra la testa, tanto meno una tavola che comunque non riuscireste a riempire. L’immagine poetica di senzatetto, se mai è esistita, è certamente molto difficile da inquadrare nelle settimane prima di Natale. E’ successo a Cossato, un piccolo comune del Biellese dove le minime in questi giorni vanno da +2 a -2. -Dormire all’aperto, se è mai stato facile, certo ora è impossibile. E’ così che un senzatetto quarantenne del paese ha deciso di trovare un riparo, almeno per le ore più fredde, che ha individuato in un box che ha successivamente affittato. Dopo aver comunicato alla proprietaria che aveva bisogno di un deposito per i suoi attrezzi, ha pagato regolarmente cauzione e anticipo, stabilendosi nel garage.  Continua a leggere

Pubblicato in Povertà | Lascia un commento

IL RINNOVO DEL CONTRATTO DI LAVORO PER GLI STATALI E’ IN ARRIVO? SI PARLA SEMPRE DI 85 EURO LORDI MESE

Roma, 17 dic 2017 – Il primo contratto degli statali dopo quasi dieci anni di blocco sarà, con molta probabilità, firmato la prossima settimana. Sotto l’albero di Natale circa 300 mila dipendenti pubblici che fanno parte del comparto «funzioni centrali», che ricomprende i ministeri, le Agenzie fiscali e il parastato (come Inps e Inail), troveranno l’aumento da 85 euro lordi medi promesso dal governo con l’accordo firmato a novembre dello scorso anno. Non tutti i nodi, in realtà, sono stati sciolti.  Continua a leggere

Pubblicato in 1. Rinnovo contratto lavoro - Stato dell'arte | Lascia un commento

IL MINISTRO DELLA DIFESA PINOTTI: “APRIREMO A BREVE LA CASERMA DI PRATOSARDO A NUORO”

Il ministro della Difesa Pinotti: Roma, 16 dic 2017 – UNA OTTIMA OPPORTUNITA’ PER CHI E’ SARDO E VUOLE RITORNARE VICINO CASA A DOMANDA. Il ministro della Difesa Roberta Pinotti illustra a “La Nuova Sardegna” l’accordo sulle servitu’ militari messo a punto con la Regione e annuncia importanti novità. “Apriremo a breve la caserma di Pratosardo a Nuoro. Mi ero impegnata in prima persona per concludere un iter che si era un po’ incagliato. Ci siamo riusciti anche per i molti arruolati sardi che desiderano riavvicinarsi alle famiglie puo’ essere una buona notizia per una questo abbiamo deciso di aprire questa caserma. Ho dovuto lavorare per convincere i vertici militari.  Continua a leggere

Pubblicato in Esercito Italiano, Sardegna | Lascia un commento

Vergogna di Stato: i nuovi esodati. Dopo la Fornero un altro incubo: chi sono, cosa rischiano

Roma, 16 dic 2017 – Sono un piccolo grande esercito di 35mila persone: tra coloro che sono disoccupati e quelli che, invece, da anni sono senza ammortizzatori. Sono questi i nuovi esodati. “Nel 2011 fu la legge Fornero” scrive oggi Repubblica, “che cambiò i requisiti dal giorno alla notte. Ora è la crisi che ha chiuso aziende grandi e piccole lasciando per strada cinquantenni senza chance.  Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Medaglia d’oro al merito civile alla memoria del carabiniere Albino Badinelli

Roma, 16 dic 2017 – La cerimonia di consegna della Medaglia d’Oro al Merito Civile alla memoria del carabiniere Albino Badinelli avverrà lunedì a Genova alla presenza di autorità civili e militari. Originario di Allegrezze, Badinelli fu ucciso per mano del plotone di esecuzione della divisione nazi-fascista Monterosa. La cerimonia avverrà alla presenza di autorità civili e militari alle ore 12.30 nella sala di rappresentanza del Comando Legione Carabinieri “Liguria” a Genova. Badinelli, originario della frazione Allegrezze di Santo Stefano d’Aveto, fu ucciso per mano del plotone di esecuzione della divisione nazi-fascista Monterosa,  Continua a leggere

Pubblicato in Carabinieri | Lascia un commento

Uranio impoverito, Cirielli (FdI): «Governo discrimina comparto Difesa

Roma, 16 dic 2017 – “L’azione del governo Pd continua ad essere ispirata da un becero antimilitarismo che mortifica il comparto difesa in Italia”: è quanto dichiara il deputato di Fratelli di Italia, Edmondo Cirielli, componente della commissione d’inchiesta sugli effetti dell’utilizzo dell’uranio impoverito, auspicando che il  “Parlamento bocci l’emendamento alla Legge di Bilancio 2018, a firma di  Gian Piero Scanu, presidente della Commissione d’inchiesta sull’esposizione all’uranio impoverito, che trasferisce sotto la gestione dell’Inail le problematiche di salute che riguardano il Comparto Difesa”Continua a leggere

Pubblicato in Uranio | Lascia un commento

“Babbo Natale con le ali” per aiutare i bisognosi. La giornata di beneficenza si è svolta ieri all’aeroporto Fabbri alla presenza del comandante dell’aviazione dell’esercito Paolo Riccò

Viterbo, 16 dic 2017 – Si è svolta ieri all’aeroporto Fabbri di Viterbo, alla presenza del comandante dell’aviazione dell’esercito, generale di brigata Paolo Riccò, la quinta edizione della manifestazione “Babbo Natale con le ali”, che ha lo scopo di riunire le famiglie dei militari per le festività natalizie e raccogliere fondi per alcune organizzazioni locali, come la casa famiglia “Sacra Famiglia” e l’associazione “Goji Vip Viterbo onlus”, e finanziare un’adozione a distanza tramite l’associazione “Reach Italia”.  Continua a leggere

Pubblicato in Cerimonie e manifestazioni | Lascia un commento

Sparatoria Lido di Classe e sequestro di 2.500 kg di droga: due arresti, fra cui un carabiniere

Roma, 16 dic 2017 – Aveva la faccia scura il Comandante dei Carabinieri di Ravenna Roberto De Cinti quando è entrato in conferenza stampa questa mattina alle 12.25 presso la Procura della Repubblica insieme al Procuratore Alessandro Mancini. E di lì a poco si scopre perchè. Parla per primo il dottor Mancini. Annuncia sviluppi importanti e delicati dell’operazione che aveva portato a sequestrare 2,5 tonnellate di droga a Lido di Savio e all’arresto di quattro persone (un italiano e tre albanesi). Ora diventa conclamato il collegamento fra quel sequestro e la colluttazione con sparatoria avvenuta il 10 novembre scorso – lo stesso giorno – ai margini della Pineta di Lido di Classe, intorno alle 8 del mattino. 

Continua a leggere

Pubblicato in Cronaca | Lascia un commento

Iraq: Alta Corte condanna militari Gb. Sentenza su casi di 4 prigionieri, ‘violata convenzione Ginevra’

LONDRA, 14 DIC 2017 – (ANSA) – L’Alta Corte di Londra ha riconosciuto oggi la responsabilità di militari britannici per crimini di guerra compiuti in Iraq anni fa. Il verdetto si riferisce a quattro denunce relative a casi di maltrattamento di prigionieri iracheni, ma potrebbe estendersi ad altre centinaia di vicende giudiziarie ancora aperte nei confronti di soldati di Sua Maestà dislocati in Iraq all’epoca dell’occupazione anglo-americana del Paese.  Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Il militare che è consumatore di sostanze stupefacenti non può svolgere servizio permanente (Consiglio di Stato, Sezione Quarta, sentenza 27 ottobre 2017, n. 4957).

Roma, 16 dic 2017 – Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale, Sezione Quarta, definitivamente pronunciando sull’appello, come in epigrafe proposto, lo accoglie e per l’effetto, in integrale riforma della sentenza impugnata, rigetta il ricorso svolto in primo grado dal sig. -OMISSIS-. Spese del doppio grado di giudizio compensate. Ordina che la presente sentenza sia eseguita dall’autorità amministrativa. Continua a leggere

Pubblicato in Guardia di Finanza | Lascia un commento

Esercito, prove di guerra hi-tech

Roma, 16 dic 2017 – L’Esercito italiano sempre più digitalizzato. Prove di guerra hi – tech, a Torre di Nebbia (BA) per la Brigata meccanizzata Pinerolo che ha concluso la 2ª Sessione di Integrazione Operativa (SIO) 2017 nell’ambito del progetto Forza NEC (Network Enabled Capability). Scopo dell’esercitazione quello di acquisire la capacità reale per operare in uno scenario completamente digitalizzato, utilizzando i sistemi di Comando… VIDEO ALL’INTERNO.  Continua a leggere

Pubblicato in Difesa | Lascia un commento

STORIA E NOBILTA’ IN ITALIA / Famiglia Savoia, le spoglie della regina Elena tornano in Italia dopo 65 anni

Roma, 16 dic 2017 – LITE FRA PARENTI NOBILI. Galeotta fu l’incoronazione dello zar Nicola II, a Mosca nel 1895, lui principe ereditario in cerca di moglie, lei alta e mora. Bellissima, secondo le cronache dell’epoca, al punto da spingere il futuro re d’Italia a superare i dubbi della famiglia reale sulla sua provenienza, il Montenegro, e a sposarla. È il 24 ottobre del 1896 e da allora Vittorio Emanuele III e la regina Elena non si lasciarono più, anche in esilio. «Cinquantuno anni di matrimonio in unione con gli italiani nella buona e nella cattiva sorte», come ricorda la nipote, principessa Maria Gabriella, oggi che la salma della regina è stata traslata dal cimitero di Montpellier al Santuario di Vicoforte, vicino a Mondovì (Cuneo). Dove presto potrebbero arrivare anche i resti del consorte.  Continua a leggere

Pubblicato in Storia | Lascia un commento

Incidente in autostrada: coinvolto anche un mezzo dell’esercito

Roma, 16 dic 2017 – Incidente nel tratto autostradale dell’A1 tra Ferentino e Anagni, in direzione nord. Coinvolte diverse automobili e un bus dell’esercito. Stando alle prime informazioni i feriti sarebbero di lieve entità. Sul posto la polizia e gli operatori del 118.  Continua a leggere

Pubblicato in Cronaca | Lascia un commento

Il ministro Pinotti: «Sì, apriamo Pratosardo. Poligoni, ora le bonifiche»

Roma, 16 dic 2017 – di Luca Rojch. Il responsabile della Difesa: “Abbiamo accolto molte richieste della Regione, ma le basi servono”. Combattiva, sicura di avere riconosciuto molte delle domande arrivate dall’isola. Il ministro della Difesa Roberta Pinotti parla dell’accordo sulle servitù militari messo a punto con la Regione. Ma anche del rapporto, non sempre facile, tra molti sardi e le necessità della difesa.  Continua a leggere

Pubblicato in Difesa | Lascia un commento

Rush finale su contratto statali. Scatto medio intorno a 85 euro. Ancora nodo orari lavoro-turni

Roma, 16 dic 2017 – CONTRATTO DI LAVORO. PERCHE’ TUTTA QUESTA FRETTA PER DARCI 40 – 50 EURO NETTE AL MESE? QUINDI SECONDO LORO SAREMO CONTENTI SE CE LI DANNO PRIMA DI NATALE? MA!!! NON SONO NULLA CONFRONTO AL COSTO DELLA VITA, DOPO 8 ANNI DI BLOCCHI STIPENDIALI. UN AUMENTO DIGNITOSO DOVEVA ESSERE DI 200 EURO NETTE AL MESE. Segue articolo. Giornate decisive per il contratto degli statali. Si sta lavorando per trovare l’accordo già la prossima settimana. Diversi nodi sarebbero stati superati, restano però da definire questioni ‘normative’, come la voce da dare ai sindacati sull’organizzazione e gli orari di lavoro, i turni. La parte economica sarebbe stata messa in sicurezza: lo scatto medio sarà vicino alla soglia degli 85 euro, come garantito anche dalla ministra della P.a, Marianna Madia. L’Aran potrebbe convocare i sindacati a breve, senza aspettare l’approvazione finale della manovra.  Continua a leggere

Pubblicato in 1. Rinnovo contratto lavoro - Stato dell'arte | 1 commento