“Tagli alla Difesa ? La Russa chieda alla “truppa”, sicuramente loro più equi e solidali con il Paese”

Dall’ausiliaria alle indennità antiesodo per i piloti e controllori di volo, dalle spese per i Cocer a quelle per i cappellani militari, da quelle relative all’inutile sovradimensionato acquisto di 131 supercaccia multiruolo JSF F-35 alla mini-naja e alle ronde, dall’eliminazione delle promozioni all’ultimo giorno ai richiami in servizio e all’accorpamento delle Forze di polizia in un unico Corpo. Insomma un bel taglio netto alle cose inutili che avrebbe consentito di risparmiare 7, 69 miliardi di euro… : … … “perché non chiedere suggerimenti direttamente ai militari di truppa, magari quelli che sono impegnati in Afghanistan?” A quelli che sono costretti a fare i conti con una politica miope e dissennata che non gli riesce più a garantire nulla, nemmeno il minimo per sopravvivere nei territori di guerra e, a volte, come si è appreso in questi giorni, neanche le mutande di ricambio… … Sono pienamente convinto che i militari di truppa sanno perfettamente cosa tagliare e cosa invece è necessario e indispensabile per poter garantire alle Forze armate quel minimo di operatività che le chiacchiere, le parate e le operazioni pubblicitarie non danno…

—————————————-

“Tagli alla Difesa ? La Russa chieda alla “truppa”, sicuramente loro più equi e solidali con il Paese.”

di Luca Marco Comellini

Un miliardo quattrocento milioni e passa di euro da tagliare al bilancio della Difesa? E ci credo che ‘Gnazio si è incazzato, qualcuno forse gli aveva promesso che questa volta non ci sarebbero stati tagli.

Una bella sforbiciata al bilancio, prevista e prevedibile che noi avevamo opportunamente tradotto in emendamenti mirati a eliminare quelle prebende e regalie che la dimenticanza del legislatore ha lasciato per troppi anni sulle spalle dei contribuenti.

Un corposo pacchetto di proposte emendative presentato nell’ambito della discussione della recente manovra finanziaria aggiuntiva “bis” che non è stato neanche preso in considerazione, manco da quelli del PD. Forse perché rispecchiavano la volontà degli italiani di eliminare gli sprechi e i troppi regali di cui godono i generali? Questa potrebbe essere la risposta esatta.

Dall’ausiliaria alle indennità antiesodo per i piloti e controllori di volo, dalle spese per i Cocer a quelle per i cappellani militari, da quelle relative all’inutile sovradimensionato acquisto di 131 supercaccia multiruolo JSF F-35 alla mini-naja e alle ronde, dall’eliminazione delle promozioni all’ultimo giorno ai richiami in servizio e all’accorpamento delle Forze di polizia in un unico Corpo. Insomma un bel taglio netto alle cose inutili che avrebbe consentito di risparmiare 7, 69 miliardi di euro.

Adesso comunque La Russa deve fare i conti con i pesanti tagli che forse avrebbe potuto evitare accogliendo magari alcuni dei nostri emendamenti. Come sempre però il Governo non ha voluto toccare i privilegi di alcuni tanto poi pagano tutti gli altri: i cittadini.

Tornando a La Russa ieri le agenzie riportavano la notizia che ha convocato permanentemente i vertici delle forze armate per studiare il problema: dove tagliare? Certo che allora siamo in buone mani, sicuramente come già si paventa da più fonti interne alla Difesa taglieranno sul personale ma non sui generali; limeranno qualche spesuccia indispensabile alla sopravvivenza della truppa, ma non quelle per feste e festini che ci sono ogni volta che si palleggiano i comandi dei reparti. Taglieranno gli straordinari obbligando il personale a lavorare gratis, ma manterranno i loro privilegi e studieranno rimodulazioni al modello di Difesa tali da garantire la continua proliferazione di posti e poltrone di comando, cioè quelle collegate a particolari indennità. Insomma, La Russa ha dato vita a un “comitato” che dovrà decidere dove tagliare pur di mantenere privilegi per la casta dei generali e quindi poter continuare a fare guerre in giro per il mondo e fare affari -appunto – con le tante ditte e dittarelle che spesso hanno tra i loro più attivi collaboratori e amministratori degli ex generali: gli amici degli amici; quelli che non si sa come ma riescono sempre a convincere i vertici della Difesa ad acquistare sistemi e armamenti del tutto inutili o inutilizzabili.

E allora, mi domando: “perché non chiedere suggerimenti direttamente ai militari di truppa, magari quelli che sono impegnati in Afghanistan?” A quelli che sono costretti a fare i conti con una politica miope e dissennata che non gli riesce più a garantire nulla, nemmeno il minimo per sopravvivere nei territori di guerra e, a volte, come si è appreso in questi giorni, neanche le mutande di ricambio perché qualche cervellone da dietro una scrivania ha voluto sperimentare il trasporto dei materiali destinati ai contingenti ISAF via terra facendo una “prova” con il treno per poi, una volta resosi conto delle difficoltà e quindi di aver fatto una grossa “minchiata”, riportarli indietro e spedirli in –Afghanistan con l’aereo, come ormai fanno da 10 anni.

Sono pienamente convinto che i militari di truppa sanno perfettamente cosa tagliare e cosa invece è necessario e indispensabile per poter garantire alle Forze armate quel minimo di operatività che le chiacchiere, le parate e le operazioni pubblicitarie non danno.

Occorre precisare che La Russa deve comunque evitare di chiedere consigli a quelli del Cocer perché da bravi servitori proni ai loro interessi di bottega sarebbero anche capaci di rispondergli che va tutto bene e che la truppa è felice ed è pronta a sacrificare i propri stipendi e tredicesime per permettere ai generali di comprare altre armi.

Già che ci si trova, “caro” Ministro, provi un po’ a spiegare a cittadini che pagano le tasse come mai spende 5.257.925 euro all’anno per i delegati del Cocer (secondo me sono molti di più perché la matematica non è un opinione) e alla nostra richiesta di risparmiare aggregandoli vitto e alloggio presso le strutture dell’amministrazione militare, quindi a costo “zero” come per tutti gli altri militari, ha risposto che «qualsiasi iniziativa volta a modificare, anche parzialmente, l’attuale sistema potrebbe suscitare sensibilità da parte dei componenti del Cocer». Sensibilità?? Allora vuol significare che lei paga per la loro servizievole disponibilità a non disturbare il manovratore, magari per evitare proteste e suscitare l’attenzione dei media i molti problemi della truppa?

Se le cose stanno così, adesso che deve tagliare le spese inutili, potrebbe iniziare proprio con quelle relative ai Cocer e poi proseguire con quelle riferite al mantenimento dei cappellani militari e all’ausiliaria, ai trattamenti economici superiori degli ufficiali e ai premi antiesodo per piloti e controllori di volo. E non si dimentichi di quelle relative ai 131 caccia JSF perche sicuramente con questi chiari di luna resterebbero inutilizzati ad invecchiare negli hangar.

Insomma Ministro La Russa se ci si mette d’impegno vedrà che è più facile a farsi che a dirsi, basta avere il coraggio di porsi come obiettivo l’interesse del Paese e non quelli delle cricche o delle varie “caste” che appestano, purtroppo, anche la compagine militare.

Le ripeto, chieda alla truppa loro sicuramente sapranno essere più equi e solidali con il Paese di quanto potranno fare i suoi generali.

Luca Marco Comellini – Segretario del Partito per la tutela dei Diritti di Militari e Forze di polizia (Pdm)

Roma, 1 ottobre 2011

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

113 thoughts on ““Tagli alla Difesa ? La Russa chieda alla “truppa”, sicuramente loro più equi e solidali con il Paese””

  1. Molti tagli si potrebbero fare, per cominciare su quelli dei parlamentari, ma comunque parliamo della nostra realtà le Forze Armate.
    Eliminerei la famosa omogenizzazione degli Ufficiali che non è per niente giusta anche perche non capisco perche un ufficiale deve essere pagato da Generale se non lo diventa ?????? anche perchè il sottufficiale deovrebbe essere omogenizzato ad Ufficiale ed i graduati in Sp a Sottufficiali.
    Si potrebbe tagliare sulle ditte di pulizie, se non vado errato i militari VFB non penso si facciano male nell’utilizzo di attrezzi per le pulizie, possono anche essere tolti daglia uffici dove si vedono sempre piu spesso.
    Si potrebbe tagliare sulle mense ritornando alla gestione dei militari.
    Si potrebbe tagliare sulle officine meccaniche dove si riparano automezzi esternamente ed i nostri meccanici non sanno fare quasi nulla più.

    e poi su tante altre cose

  2. certo, tanti sarebbero i tagli da farsi, e certamente questo sig. Comellini ne ha inserito qualcuno di più che giusto

  3. LE NAVI, LE STRUTTURE, LE DIVISE, L’ONORE….
    TUTTO ROVINATO……
    I NSTRI GNERALI PENZANO SOLO A MANGIARE POI TUTTO IL RESTO è DISTUTTO

  4. Alcune osservazioni qui pubblicate sono ineccepibili, ma altre lasciano il tempo che trovano. Nella foga di mettere tutti alla forca e di additare tutti come privilegiati, a volte si esagera, e si finisce per sbagliare. Purtroppo, o per fortuna, non siamo tutti uguali, ed ognuno nel suo ruolo è dotato di un certo tipo di professionalità, ed essa stessa intrisecamente è dotata di un valore che in qualche modo deve essere riconosciuto. A chi piace lavorare e non vedere riconosciute le proprie capacità, soprattutto sotto l’aspetto pecuniario?
    Sono un militare, per la precisione un pilota militare, e io penso che il cosiddetto “premio antiesodo” si inserisca in questo ragionamento.
    La formazione di un pilota militare costa non poco all’ amministrazione della difesa, e trascorso il periodo della ferma obbligatoria, per niente breve, la stessa con questo “premio” cerca solamente di evitare di perdere quelle risorse umane, che tanto tempo e soldi necessitano per la loro formazione.
    Certo la mia non può che essere un’opinione, come dire, di parte.
    Ma colpire tutto e tutti indiscriminatamente non è giusto, chi lavora, chi è professionale, chi se lo merita va premiato. Io sono dell’opinione che chi ci amministra ad alto livello, come potrebbere essere un ministro, debba essere strapagato, basta che faccia bene il proprio lavoro….perchè ne gioverebbe tutta la comunitá. Non tutti hanno le stesse capacità.

  5. Io per risparmiare penserei ad incentivare l’uscita dalle forze armate di tutto il personale in eccesso nel proprio ruolo…penso ai tantissimi sottufficiali in esubero ed anche a quei pochi ufficiali che ancora non rientrano nel numero stabilito dalla legge sul “nuovo” modello di difesa…quindi accentrerei quello che si puo’ accentrare, razionalizzerei evitando però tagli alle retribuzioni di tutte i ruoli e cioè U, SU e graduati di truppa…già gli stipendi sono fermi e il personale è molto demotivato…ulteriori tagli, sia di omogeneizzazione per gli U. e SU che di altre voci andrebbero proprio a dare..il colpo finale alle nostre già malandate FF.AA..

  6. tagliate i privilegi agli ufficiali, alle loro carriere facili, sempre in missioni per trasferimenti, alloggi sempre, omogeneizzazione solo per loro, straordinari anche quando dormono, feste facili, autisti facili, auto blu. Intanto si continuano a tagliare gli stipendi ai restanti militari, già debellati da vecchi contratti scadenti é in più il misero stipenduccio da 1200 euro bloccato ANTI COSTITUZIONALMENTE sino al 2015. VERGOGNA

  7. Si potrebbero tagliare tante agevolazioni ai nostri onorevoli Ufficiali che dopo solo 13 anni dei servizio vengono pagati da dirigenti , mentre la differenza degli stipendi nei gradi apicali dei Sottufficiali (tra i più giovani e i piu anziani oltre i 30 anni di servizio) varia di poche decine di euro.
    Io sono concorde con l’eliminazione dell’indennità creata nel 94-95 contro l’esodo dei piloti. A quil tempi lavoravo proprio nell’ufficio dove fu pensata quest’indennità. Ma erano altri tempi. All’epoca i nostri Ufficiali piloti andavano via dal servizio per guadagnare più soldi con le linee commeraciali. Ma oggi, con questa crisi galoppante, anche le compagnie commerciali “cacciano” i loro piloti per sovrannumero. Allora mi chiedo, perchè non cancellare questa indennità considerato che ormai l’esodo non esiste più. Non si può fare. Trattasi sempre di “Onorevoli” Ufficiali…..

  8. Rispondo al pilota che ha pubblicato il suo commento. Ma lei quando si é arruolato sapeva che i suoi omonimi colleghi civili guadagnavano di più per cui poteva scegliere di lavorare in ambito civile. A mio avviso il periodo critico dell’ esodo dei piloti e controllori degli anni ’90 è superato per cui l’ Amministrazione Difesa per risparmiare può benissimo eliminare il premio in questione e lasciare solo l’obligho di permanenza per un periodo prestabilito.

  9. Ma sai quanti CFI ci avrebbero pagato specialmente quest’anno che nella base in cui faccio servizio ci hanno spaccato il deretano a causa della stupida guerra contro il Gheddafi ex-amico.Sai quanta attrezzatura più nuova avremmo potuto avere per fare una migliore manutenzione ai velivoli e non stare con le così dette “pezze ar *****” e rischiare ogni giorno di cadere da una scala di manutenzione che a stento riesci a spostare,a non farti cagare in testa dai piccioni mentre lavori,ad avere caldo d’inverno e fresco d’estate in hangar mentre lavori,a farti pagare quelle indennità che si dimenticano da mesi da pagare,a farti liquidare i CCVV dopo massimo un mese e non aspettare un anno,ops ma,forse mi sto lamentando che nelle FFAA ci sia qualcosa che non va!!??? mah…?

  10. Sarebbe ora se qualcuno finalmente ha notato gli sprechi che ci sono nelle Forze Armate e sopratutto per quanto riguarda gli Ufficiali. Per esempio gli Ufficiali di complemento, successivamente R.S.) che non servono a un k a zzo e dopo 13 anni percepiscono l’omogenizzazione a colonnello, la famosa legge ANGELINI che ancora oggi riescono ad avere, gli ufficiali del C.E.M.M. ancora in servizio, le mense che sono state date in mano ai civili, le ditte di pulizie (che non puliscono), le varie missioni e straordinari (per gli ufficiali ) si intende e tanto altro. Questo per quanto riguarda le Forze Armate. Per la politica ci vorrebbe un bomba e forse non basterebbe.

  11. sono d’accordo con quanto viene detto…..risparmiare eliminando l’inutile personale vecchio iter, poco istruito e motivato…si risparmierebbero un bel po’ di soldi..chiaramente andrebbero incentivati però dopo di ciò gentilmente lasciati a casa…sarebbe molto più utile ed efficace…oggi ci vogliono FF.AA. che dispongono di personale istruito, motivato che abbia le capacità/il titolo di studio per poter progredire nella carriera…in tal modo ci sarebbe meno personale disadattato e spesso invidioso..purtroppo l’uomo è questo…pensiamo ad essere costruttivi.

  12. A volte mi chiedo se chi scrive che bisognerebbe tagliare la cosiddetta omogenizzione sappia di cosa stia parlando. Sono un ufficiale RS , dunque proveniente dai marescialli. Innanzitutto i 13 anni vanno calcolati dalla nomina a sottotenente e dunque non dall’arruolamento. Appartengo ad una Forza di Polizia. Ancora non ho maturato la cosiddetta dirigenza. Sono in prima linea – in area ad altissima densità mafiosa -da 11 anni, come investigatore. Ho tratto in arresto decine e decine di mafiosi firmando le informative per la Procura e DDA -partecipando a processi e trovandomi faccia a faccia con gli arrestati – espondendo me e la mia famiglia a ritorsioni. Vi pongo un quesito: è giusto che i miei brigadieri ( es. del radiomobile) che non hanno responsabilità di uomini ( circa 100) e mezzi e non firmano informative per 416 bis c.p. , senza avere l’obbligo di essere reperibili tutti i giorni h.24 per 365 giorni l’anno ( ovviamente non restribuito), debbano quadagnare quanto o in molti casi anche più del loro comandante ufficiale? Non vuole essere nè una polemica nè tantomeno una diminutio per i subalterni, dalla quale categoria proviene anche il sottoscritto. Discutiamone.

  13. sono un sott.le dell’a.m. con 26 anni di servizio e in questo tempo,nel mio piccolo,ne ho viste di ogni;avrei qualche suggerimento per ridurre le spese:eliminazione delle costose e spesso inutili tute da specialisti e utilizzo per tutte le f.f.a.a. della “mimetica”che già adesso è più economica e che ridurrebbe ulteriormente il suo costo,una sostituzione più frequente per il settore tecnico ed utilizzo di borse o similari per contenere gli utensili da lavoro;rivedere le scadenze del materiale ordinario ovvero delle divise introducendo gradualmente,ma velocemente,l’acquisto con rimborso del capo logorato o che degradi il decoro della divisa stessa eliminando magazzini di denaro speso e a volte da buttare per presenza di roditori o per taglie vdiventate inutili;in considerazione del blocco degli stipendi e dato che i circoli ormai sono tutti gestiti da ditte civili con costi incrementati,quando si va in mix,in particolare operativa,essendo ormai in aggregazione completa,questa comprenda anche la colazione;manutenzione delle caserme e possibilità di utilizzare le strutture di altra f.a. quando ci si reca in mix in città dove non è presente un sito della propria per tutti!!eliminazione dello spreco delle pulizie esterne con redistribuzione di tali costi su altri capitolati (es. miglioramento del vitto o colazione n.d.s.) dato che spesso non viene nemmeno spazzato il pavimento con maggiore livello di sicurezza;istituzione nei settori dove è possibile,di f.a. di riserva sul modello americano ciò permetterebbe di ridurre i numeri ancora in esubero;soprattutto maggior autonomia e potere agli alti comandi.

  14. salve a tutti, signor ministro, vuole tagliare e non sà cosa, magari lo aiuto io:
    – abbiamo 9 brigate e qualcosa come 140 generali di brigata;
    – abbiamo non so’ quanti generali di corpo d’armate senza corpi di armata;
    – abbiamo non so’ quanti generali di divisione senza divisioni;
    – in sardegna ce l’ex comando regione che non comanda nessuno con:
    nr.1 generale di corpo di armata
    nr.2 generali di brigata
    legge angelini, soggiorni militari, basi logistico addestrative con 19 militari e al comando un colonnello a tre stelle, e che *****;
    Elimini l asservito COCER NON SERVE A UN ****
    categoria di vfp1 a fare cosa a bighellonaRE NELLE CASERME A 900 EURO AL MESE , MA DAI
    mense che costano milioni di euro e i plotoni commissariato a non far niente;
    personale civile madonna mia;
    sottufficiali in avanzato stato di decomposizione che aspettiamo a mandarli in pensione
    giusto eliminare i cappellani militari, dare in mano alla parrocchia in cui insiste il comprensorio;
    diminuire i reggimenti troppo grandi, la meta del personale non fa niente;
    ditte mal controllate e cosi via si potrebbe continuare all infinito ma poi alla fine a pagare saranno quattro militari di basso rango come al solito.

  15. COME RISPARMIARE NEL COMPARTO DIFESA? – ELEMENTARE – SDIMEZZARE / I STIPENDI DEI 44 GENERALI ( SUPER-PAGATI ) CON AGGIUNTA DI UN CONTRIBUTO MENSILE DEL 10% E UNA DECURTAZIONE SOSTANZIALE DELLA / BUONUSCITA / ELIMINARE L OMOGEINIZZAZIONI A TUTTI I LIVELLI E GRADI DEGLI ( UFFICIALI ) ABOLIRE LE PROMOZIONI / REGALATE / AL MOMENTO DEI PENSIONAMENTI dei / COLONNELLI / ORA PASSIAMO AI / MARESCIALLI-ANZIANI DARE LA POSSIBILITA A ( DOMANDA dell INTERESSATI ) DI ANDARSENE IN PENSIONE – IN FORMA VOLONTARIA – GIA DAL 35° ANNO DI SERVIZIO SENZA MINACCIARE ( DISINCENTIVI ) E LA ( BUONUSCITA che e un DIRITTO ACQUISITO ) ^ SUBITO !!!!! NON POSTICIPANDOLA PER FAR CASSA CARI POLITICI SAREBBE -FUTILE – RICORDARVI CHE SE NON CI SARA un ( RIORDINO delle CARRIERE ) -CELERE- I ( MARESCIALLI – DEMOTIVATI ) NON FARANNO ALTRO CHE METTERSI IN ( CONVALESCENZA ) AI – C.M.O. E UN VIA / VAI GIA DA TEMPO!!!! di PERSONALE ( DIFESA/SICUREZZA ) E CHI PREDILIGE STARSENE IN SERVIZIO SE NE STA A – ZONZO A NON FARE NULLA – DURANTE LE 8 ORE / UNO DI QUESTI SONO IO / INOLTRE PREVEDO UN ( DISASTRO ) PER UOMINI e DONNE ( FUTURI-PENSIONATI ) MA ANCOR PEGGIO CONTINUO A CONSTATARE CHE I ( STIPENDI i PRIVILEGI – e le – RUBERIE ) del tipo ( CICCIOLINA ) della POLITICA PERSISTONO nel TEMPO!!!!!!!! LE AUTO BLU ( SEMPRE in CIRCOLAZIONE ) I -RICCHI – SE LA RIDONO E IL LAVORATORE ( STATALE e NON ) ONESTO!!!!!! CON O – SENZA FAMIGLIA si / IMPOVERISCONO e INDEBITANO / ogni GIORNO di PIU!!!!!! IN CONCLUSIONE CI TENGO A DIRE CHE SE IL ( MILITARE non puo PROTESTARE per LEGGE in PIAZZA al FIANCO dei COLLEGHI della POLIZIA cio non SIGNIFICA che questa ( INGIUSTIZIA nei nostri CONFRONTI ) duri all INFINITO. A TUTTO c e un LIMITE!!!!!!

  16. DIMENTICAVO : QUANDO FINISCE L ITALIA di GIOCARE alla GUERRA!!!!!! NON CI BASTANO ANCORA i ( SACRIFICI ) dei COLLEGHI/EROI gia – SUBITI – ANCHE LI si RISPIARMEREBBERO TANTI ( SOLDINI ) E ANCOR PIU – IMPORTANTE – ^ VITE-UMANE ^ O mi SBAGLIO ?????

  17. Il Signor Luca Marco Comellini nel suo articolo ed altri in questo Blog sembrano attribuire le colpe dello stato attuale delle cose o solo ad una categoria di militari o quantomeno ad una non oculata amministrazione della cosa pubblica. Proprio da questo ricercare in modo capzioso il/i colpevoli perdiamo di vista quello che è stato fatto dal punto di vista amministrativo sino ad oggi. Quanti fra Ufficiali e Sottufficiali nonchè Graduati hanno visto giornalmente commettere reati contro l’amministrazione e sono stati zitti ( e quindi complici del sistema) ed oggi si ergono a paladini di battaglie già perse, credo che tutti, nelle Forze Armate, si sentono presi dal sacro fuoco della vendetta dimenticando che sono colpevoli di non aver mai denunciato apertamente questo stato di cose.

  18. caro ministro sono un cc, per abbattere le spese basta che fate una sola cosa, come la chiamate voi, cioè un provvedimento di legge strutturale, che consenta dei risparmi di spesa immediati e sopratutto per sempre. per fare questo basta che unificate le forze di polizia, con questa piccola cosa sono convinto che i risparmi di spesa sarebbero a dir poco enormi, senza poi contare le sanzioni che si potrebbero risparmiare, e si perchè noi italiani ad avere 5 forze di polizia paghiamo all’Unione europea milioni di euro di sanzioni all’anno, dall’unificazione delle forze di polizia chi ne gioverebbe sarebbero sopratutto i cittadini, che si vedrebbero più pattuglie in giro ad un costo inferiore di quello attuale. ora mi chiedo sig. ministro perchè non lo fate? avete paura a mettervi contro i vari generali di turno o i vari dirigenti della polizia di stato? di una cosa sono più che convinto le forze di polizia funzioneranno sempre peggio, costi quel che costi ma di unificazione non sè nè farà mai niente, così pessima gestione di uomini e mezzi

  19. Si è vero la differenza che c’è tra gli ufficiali e le altre categorie,per quanto riguarda i privilegi economici, è veramente imbarazzante.L’omogenizzazione tra tutte ma anche lo straordinario obbligatorio per alcuni comandanti,che se ne stanno in ufficio a fare non sò cosa,ma forse non lo sanno nemmeno loro.Ma anche gli assegni funzionali ,per loro sono 4,molto ravvicinati tra loro.Per i comuni mortali sono solo 3,il primo a 17 il secondo a 27 e il terzo a 32.Io non dico che dobbiamo essere pagati tutti allo stesso modo ma almeno ci sia un pò di proporzionalità e meno sprechi.Si potrebbero tagliare le varie festicciole,la mini naja,strade sicure,strade pulite,qualche missione inutile.Volevo aprire solo una piccola parentesi sui comandi,ho visto comandi in cui il personale faceva sempre straordinario e se ne stava tranquillo a non fare niente,ho visto comandi in cui il venerdi il personale mangiava in mensa e andava via anche molto più tardi,ho visto comandi dove l’aria condizionata stava a palla h24,ho visto comandi splendidi e ho visto RGT di periferia nel degrado più totale con mezzi che sono pezzi da museo e alloggi che sembrano terremotati,con muffa e crepe da per tutto e per concludere,senza soldi per l’addestramento(di vitale importanza per i reparti operativi impiegati all’estero).

  20. Tra gli sprechi da annoverare credo vi siano le manutenzioni degli alloggi degli Alti Comandi. Rimettere a nuovo un alloggio ogni due/tre anni, ovvero ad ogni cambio di Comando, quanta spesa comporta ? in casa loro eseguono le manutenzioni con la stessa frequenza? ( e con lo stesso badget ? ). Se non si mette un tappo al fondo del pozzo delle spese, l’Italia andrà dritta al fallimento nonostante faccia una Manovra Economica a settimana.

  21. tagliate gli enti inutili.Come mai a Brindisi aeroporto c’è personale militare dell’A.M. A DARE ASSISTENZA ANCHE AI CIVILI? CHE L’ENAV PENSI DA SE AI SUOI PROBLEMI, quel personale può essere utilizzato dove serve. poi c’è una grossa ipocrisia ,lo straordinario a noi non viene pagato,come mai agli ufficiali sì?ecc…………..

  22. ah scusate,ma mi spiegate a che serve la mininaja?ai miei tempi dove andarla a cercare la gente per arruolarsi,oggi non c’è più “vocazione”(sarà una spiegazione dell’andazzo attule?)il militare viene scambiato per un lavoro come un altro,salvo accorgersene quando succedono fatti spiacevoli vedi Afghanistan o guerra alla Libia;mi spiegate come mai i nostri capi hanno il codazzo di auto di scorta ogni volta che si muovono,mentre quando vai all’estero rimani stupito nel vedere che il Capo non solo non ha la scorta ma a volte non usa nemmeno l’autista?perché a noi comuni mortali non rimborsano neanche il tram e ad altri addirittura il taxi?non si chiama uniforme perché appunto è uniforme ovvero uguale per tutti?penso che il trattamento umano debba essere uguale a prescindere dal grado,non contesto che ci debba essere una differenza stipendiale in quanto sono differenti le attribuzioni,sulle responsabilità….avrei dei dubbi.

  23. Sono d’accordo solo su una cosa vergognatevi sigrori generali, è bello spostarsi in elicottero e fare visita per uno spuntino, quanto è costato a noi contribuenti? perchè nn usate gli altri mezzi pubblici come tutti gli altri ? vergognatevi.
    Chi scrive è un M.C. con 25 anni di servizio che di cose storte le vede ogni giorno , perchè gli ufficiali per esigenze di SM vengono trasferiti con leggi cento ogni 2 anni? non sono soldi sprecati? ci sono troppi comandi con troppi generali bisogna mandarli via

  24. La casta non è solo “politica” ma è un intreccio di interessi pesonalistici di categorie che in barba ai tagli e alle manovre tendono a non rinunciare MAI ai propri privilegi. Soldi da risparmiare ce ne sono tanti ma si vuole risparmiare solo tagliando coloro che ruoli esecutivi. Questo è il sistema italiano, che come quello greco presto ci porterà alla bancarotta. Questa gente, politici compresi, deve mettersi in testa di cominciare a dare l’esempio. Il Titanic Italia sta affondando, il comandante si ostina a voler restare ai comandi trincerato nella sua cabina protetto dal suo enturage, sicuro che la nave non affonderà, ma la storia ci insegna che le cose andarono diversamente.

  25. Ottimo blog e bella discussione. Per risolvere i suoi problemi di bilancio al Ministro basterebbe leggere questo blog dove nella naturale critica escono delle proposte comuni che sono talmente scontate che sembra che proprio per questo non verranno mai prese in considerazione.
    Cari amici, ricordatevi che i privilegi, chi ce li ha, li difenderà fino alla morte, e quel che è peggio, hanno anche la convinzione che sono giusti…
    Altro che sacrifici, altro che questione morale, altro che etica, quì tutto rimane un magna magna e l’italiano non cambierà mai, purtroppo…
    Nel nostro caso, ad esempio, sento dei rappresentanti del cocer che vogliono mantenere i privilegi così come sono (alla faccia del personale che rappresentano) proprio perchè li ritengono giusti, e quel che è peggio ne sento altri che li criticano da morire (per esclusiva demagogia) ma non si schiodano da quella sedia di carta neanche se dovessero dargli fuoco… E’ UNO SCHIFO, ecco cosa penso. Eppoi, provate a chiedere ad un ufficiale qualunque se l’omogeneizzazione sia giusta o no, cosa pensate che vi rispondano? Sono straconvinti non solo che sia un diritto, ma che sia nata proprio per risolvere i problemi di una carriera che ad un certo punto si blocca… la maggior parte di questa gente è proprio convinta che dopo tredici anni “diventano” dirigenti, per volontà divina, per decorso di tempo, questa è la vera meritocrazia in Italia, altrochè…
    POVERI NOI… e poveri i nostri figli che rischiano di uscire forgiati da questa realtà dove l’inutile ed il futile la fa da padrona…
    Chiunque sarebbe capace di risolvere questa crisi, quantomeno in riferimento agli sprechi e tagliando dove sarebbe giusto, ma questo non avverrà mai… daltronde in Italia gli operari sono rappresentati dai padroni, gli infermieri dai dottori, le partite iva dai loro carnefici e… la truppa dai generali

  26. Qualcuno mi sa spiegare cos’e’ l’ idennità di gabinetto?? nei Ministeri..

  27. Filippo, nonostante mi stia sforzando di leggere e rileggere quanto da te scritto non riesco proprio a condividere ciò che dici. Pur concordando circa i tuoi meriti, i tuoi rischi (anche se credo che chi più chi meno rischiano comunque tutti, a prescindere dal grado) e la tua azione di polizia, non capisco cosa c’entra questo con l’essere pagato ad anzianità. Mi spiego meglio: se vogliamo concordare che un lavoro come il tuo è sottopagato, bè, sfondi una porta aperta, ma non vedo perchè l’aumento lo devi prendere sol perchè hai compiuto tredici anni da sottotenente. Ricordati che l’omogeneizzazione non la danno solo a gente come te, cioè che fa il tuo tipo di lavoro, ma la danno indistintamente a tutti, anche a quei tuoi colleghi che vivono dietro una scrivania e che non sanno neanche cosa significa operatività. Prova a pensarci su e vedrai che converrai con me che la meritocrazia non può conquistarsi “a tempo”.
    Infine permettimi di criticare la tua convinzione che un ufficiale rischia più dei propri sottoposti… la cronaca delittuosa riferita ai caduti per servizio è piena del contrario

  28. Si potrebbero recuperare bei soldini. In che modo? Modificando l’orario di lavoro e chiudere le mense militari…..

  29. Abolire con immediatezza l’omogenizzazione per gli Ufficiali;
    ritorno a mense gestite da personale militare;
    ritorno a pulizie delle caserma solo da personale militare VFP1 / VFP4;
    riparazione di automezzi effettuate da personale militare;
    mensa solo se il personale che ne faccia esplicita richiesta superi il 50% degli aventi diritto altrimenti buoni pasto per tutti;
    dimezzamento degli arruolamenti degli Ufficiali;
    promozioni per tutti i ruoli (e relativi aumenti stipendiali), solo per meritocrazia;
    soppressione degli organi di rappresentanza che non servono a nulla;
    pensione massima per Ufficiali euro 2.500 mensili (la lauta rimanente parte non corrisposta sarà destinata in favore dei loro figli che fra trenta / quarant’anni andrà in pensione – forse – con 4 soldi!!!).
    Tutti i soldi risparmiati dovranno rimanere all’interno del comparto Difesa e Sicurezza per stipendi, mezzi, addestramento e riqualificazione di tutte le sedi (che devono servire ad alloggiare il personale in transito in maniera decorosa e non come avviene oggi, spesso, tipo bestiame!!!).
    W l’Italia!

  30. x Filippo Ufficiale proveniente dai marescialli: E’ stata una tua scelta fare l’Ufficiali nessuno ti ha costretto. Purtroppo i tuoi colleghi Ufficiali con anzianità di anni 13, percepiscono uno stipendio da Ten. Col o Col., anche con funzioni da inferiore (molto inferiore) e questo ci arriverai anche tu. Ma ti rendi conto che se rimanevi Mar. avresti lavorato più del tuo attuale grado e anche con serie responsabilità ovviamente anche secondo l’impiego e non avresti mai percepito uno stipendio da Colonnello, mentre le tue funzioni sono quelli da maresciallo anche con funzioni da ufficiale e non solo (Ufficiale PG o in alcuni casi PS). Non so se é chiaro il concetto. Se ce una rivalutazione per gli Ufficiali che oltre all’omogeneizzazione, percepisco molti altri privilegi rispetto al vicebrigadiere, che ti paragoni al suo impiego inferiore al tuo, badi bene che anche quest’ultimo, sia chiaro con meno responsabilità di servizio, ha una l’onore e l’onore di far vivere la sua famiglia con dignità e penso che con uno stipendio di 1.300 euro al mese, con l’affitto da pagare, con i figlia da mandare a scuole, con i medicinali da comprare, con le bollette da pagare, penso che a fine mese si troverà in rosso di almeno 500 euro se non di più e vedi nei prossimi anni sino al 2015, il valore del suo stipendio sarà appunto di 500 euro se non di meno, quindi si chiede che venga omogeneizzata anche la base e non perchè tu lavori e sei responsabile più di lui ma solo per rispetto della famiaglia da far vivere con DIGNITA’……………………..

  31. Come ho sempre detto negli altri precedenti commenti, personalmente sono sempre più convinto che le nostre forze armate hanno bisogno di un vero e proprio sindacato. Un sindacato che quel che se ne dica e sempre un sindacato dove ogni operatore si può rivolgere, e non venitemi a raccontare sempre le stesse cose che “un sindacato non serve a niente” questo non è vero il sindacato serve sempre. Alcuni hanno perso la speranza in essi perchè ormai sono tutti collusi con i politici ma vi posso garantire che comunque il sindacato è ben diverso da un Cocer insignificante, amorfo e ininfluente.

  32. basterebbe chiudere tutte i comandi, caserme, reparti, compagnie, di tutta roma e lasciare il futuro delle forze armate ai soli reparti operativi cioè il motore dell’esercito, aeronautica, marina e carabinieri…… e mandare a casa a 500 euro al mese tutti i topi d’ufficio di qualsiasi grado che danno disposizioni e comandano i reparti operativi e non conoscono neanche come è fatto un reparto operativo si sono fatti raccomandare dal primo giorno di naia si sono rintanati ai posti di comando ed adesso chi ci rimette le penne sono io ragazzi che sono all’estero per il buon nome degli italiani…….. mentre i parassiti di roma MANGIANO, BEVONO E CI FOTTONO……W L’ITALIA W GLI ITALIANI……… CHE SCHIFO

  33. sinceramente vorrei capire chi è il Sig. Anonimo……si lamenta solo però…SCRIVE VERAMENTE DA CANI…..non è proprio possibile leggere certe cose….è una vergogna……2200 Euro al mese prevederebbe la capacità di esprimersi in un modo decente e che cavolo!!!dai!!
    …….”Se ce una rivalutazione per gli Ufficiali che oltre all’omogeneizzazione, percepisco molti altri privilegi rispetto al vicebrigadiere, che ti paragoni al suo impiego inferiore al tuo, badi bene che anche quest’ultimo, sia chiaro con meno responsabilità di servizio, ha una l’onore e l’onore di far vivere la sua famiglia con dignità e penso che”…..

    MA COSA VUOL DIRE IL SUDDETTO CONCETTO?

  34. BASTA CON LA SOLITA DEMAGOIA. OGNUNO DICE LA SUA !!!! ANCHE I MILTARI COME I POLITICI !!! TUTTI HANNO RAGIONE …. FACCIANO PROPOSTE SERIE VOLTE A NON SCONTRARSI TRA DI LORO MA A DARE MAGGIORE DIGNITA’ A TUTTI NELL’AMBITO DEL PROPRIO RUOLO DI APPARTENENZA. BASTA COL CORPORATOVISMO CHE NO PORTA DA NESSUNA PARTE MA CHE DA SOLO MENO CREDIBILITA’ AL PERSONALE IN UNIFORME……..

  35. Erde, se sei un Ufficiale che difende gli Ufficiali offendendo l’anonimo che si lamenta “SCRIVE VERAMENTE DA CANI…..non è proprio possibile leggere certe cose….è una vergogna……2200 Euro al mese prevederebbe la capacità di esprimersi in un modo decente e che cavolo!!!dai!!””. Il “Concetto”, é che tu mangi e fotti e gli altri fanno la fame. é chiaro il concetto. Non ti replico più perché per parlare con gli Ufficiali ci vuole effettivamente una TREC-CANI che sie..

  36. Dolce Mara, con tutto il rispetto per i metalmeccanici (a leggere questo blog mi sembra che la gente se la prenda con altre categorie, non certamente quella degli operai), come fai a confonderli con i militari? Fare questo paragone significa non capire cosa significhi indossare le stellette e la intrinseca in esso

  37. COSA CI SI PUò ASPETTARE DAL PARTITO DEI COMMERCIANTI E PROTETTORE DEGLI EVASORI?? PROPRIETARI DELLE SOCIETA’ OFF-SHORE E DEL CONDONO INFINITO, DELLA GIUSTIZIA AD PERSONAM, DELL’INFORMAZIONE DISTORTA ED ESSENZIALMENTE INGANNEVOLE, DEL NEGARE ANCHE L’EVIDENZA DI ANDARE A MIGNOTTE .
    METTETECI PER FINIRE… DEI MINISTRI SICILIANI, NON ULTIMO UN LA RUSSA (DALLA VERGOGNA), INFINE ALLEARSI CON DEI LEGHISTI IGNORANTI ED IL GIOCO è FATTO.
    A CASA QUESTI APPROFITTATORI DEL POPOLO!!!!!

  38. l’unica cosa che vogliono i nostri dirigenti è mangiare e sparare puttanate
    se scoppiasse la guerra scapperebbero con la coda in mezzo alle gambe
    è proprio vero ” siamo solo buoni per fare i ricevimenti e stuzzichini”

  39. mai nessuno di voi si è trovato a denunciare illeciti sprechi al proprio com. di corpo? bene.Io sì, sapete cosa è successo?niente.ho denunciato la cosa ai carabinieri.Naturalmente, il com. poverino deve diventare generale.Non aggiungo altro, dico solo che abbiamo bisogno di un sindacato che ci rappresenti e dia voce alla nostra frustrazione.I nostri morti:se potete rinunciate a quello che sembra un facile guadagnano, meglio salvaguardare la propria vita.Non vale la pena morire per certa gente.Riordino:fate schifo, false promesse, sia di destra che di sinistra; ha ragione beppe grillo.

    ciao a tutti

  40. VISTO CHI E FURBO COME SE LA SPASSA ? RUBANO 1000 e DICHIARANO 10 E LA CLASSE POLITICA ( TUTTA ) A SUA VOLTA DOVE RECUPERA I SOLDI ? ELEMENTARE NELLE TASCHE dei /DIPENDENTI – STATALI / DI CERTO LA PROCEDURA E PIU CELERE E CERTA . D ALTRA PARTE TUTTI NOI SAPPIAMO CHI SONO GLI ( EVASORI-FISCALI ) GLI AMICI / PARENTI/ DEI POLITICI STESSI. IN FIN DEI CONTI BASTA RECLUTARE QUALCHE – PUTTANA -AL ^ CAVALIERE ^ E TUTTI CHIUDONO UN OCCHIO ANZI IN CAMBIO SI HANNO SOLDI e REGALINI ( VEDASI TARANTINI/LAVITOLA ) IO MI SENTO DISGUSTATO-INCAZZATO-DEMOTIVATO e tanto altro ANCORA!!!!!!!!! MA PERCHE NON AFFIANCAMO LA POLIZIA ( NELLE PIAZZE ) E ANCORA IL- C.O.C.E.R. ESISTE O E UNA FANTASIA ? BENE ANCHE DOMANI PURTROPPO MI DOVRO INVENTARE UN ESCAMOTAGE PER PASSARE LE 8 ORE IN UFFICIO UNA BELLA CHATTATA CON LA FIGA DI TURNO – UN BUON CAFFE – DUE CHIACCHIERE CON I CIVILI – UN BUON PRANZETTO E VIA A CASUCCIA. POLITICI QUESTO E QUELLO CHE VI MERITATE DA NOI TUTTI E IO LO FACCIO CON IMMENSO PIACERE!!!!!!!

  41. E’ cosa umana che in tempo di crisi e di tagli soprattutto al personale, ognuno ha le ricette magiche come uscire dalla crisi come se quelle inventate dai politici non bastassero. Il dramma è che ognuno vorrebbe che la spada della fantomatica giustizia si abbatta sugli altri e sui benefici degli altri…conservando i propri ritenendoli meritati!
    E’ cosa umana proteggersi come è cosa umana essere invidiosi. E’ cosa umana anche non raccontare dei propri privilegi specie quelli raggiunti a livello personale!
    Penso alle missioni dove la maggior parte non vive di omogeneizzazione! Penso agli incarichi senza responsabilità diretta! Penso alla lotta per ricevere elogi senza merito sperando di fregare il collega nell’avanzamento! Penso alla cecità specie se si assiste ad un’ingiustizia verso altri! Penso al tempo che si perde “parlando di altri”! Penso alla voglia di essere al posto degli Ufficiali non per la qualità del lavoro ma solo per ricevere qualche prebenda in più! Penso anche alla tanta disinformazione su questi benefici esagerati che regalerebbero agli ufficiali! Penso , infine, al coraggio dei ” tanti” che assomiglia a quello dei conigli! Io penso…che se fossimo più solidali e meno invidiosi forse vivremmo meglio e più sereni accontantandoci di ciò che guadagnamo spesso senza merito!
    Giudichiamo troppo gli altri e giustifichiamo troppo noi stessi. Mah!

  42. TUNISIA : ALTRI 3 ANNETTI E ARRIVO !!!!! FORSE PRIMA ^ UNA VITA DA PENSIONATO ( NABABBO ) UNA VILLETTA CON PISCINA-IN ZONA ALTAMENTE TURISTICA E DI LUSSO – UN BELLA FUORISERIE – E UN BEL CONTO CORRENTE BANCARIO – DOVUTO ALL ACCREDITO DELLA PENSIONE che in DINARI-TUNISINI ( RADDOPPIA )IN PIU LA MIA BELLA MOGLIETTINA / BENESTANTE / TUNISINA CONTRIBUIRA A RENDERE LA NOSTRA VITA UN ^ SOGNO ^ ALTRO CHE POLITICI /TASSE / EUROPA / e SCHIFEZZE SIMILI!!!!! AUGURI di vero CUORE a chi RESTA!!!!!!

  43. CHE PALLE : RINIZIAMO LA SETTIMANA ( Via CRUCIS ) MA PERCHE NON CI MANDANO IN PENSIONE !!!! invece di ALLUNGARCELA.

  44. signori miei, non abbiamo capito nulla, invece di fare polemica sterile dovremmo essere uniti contro queste manovre senza senso, io personalmente prenso 45€ come assegno per la bambina che ho, ora il signor ministro e compagnia bella mi DEVE spiegare come faccio io a ROMA con 45€ a mantenere una bambina di 2 anni che va al nido che mi cosa 365€.

    mi sono rotto le scatole di subire, provengo da un ente operativo AM e sapete che fine faranno i 131 JSF acquistati? NON VOLERANNO perchè non ci saranno le risorse per farli volare, è uno SPRECO inutile di RISORSE e SOLDI, gli altri paesi hanno diminuito i fondi per l’acquisto di armamenti e noi che facciamo? LI AUMENTIAMO.

    BASTA! STATE ROVINANDO IL PAESE PER CUI HO GIURATO FEDELTA’!

  45. Ci sarebbero tante cose da tagliare note a tutti basta solo volerle.

    Certo dà fastidio che qualche capoccione autorizza delle spese per infrastrutture, di grossa entità, pur sapendo l’inutilità. Il potere amministrativo deve esere tolto alla Dirigenza Militare civilizzando il Corpo di Amministrazione e controlli più mirati da parte delle Corte dei Conti con reali addebbiti e sanzioni severe

  46. Buongiorno a tutti,sono un graduato dell’EI.
    perchè non si inizia a togliere i fondi per le cerimonie dei nostri comandanti?sempre più innumerevoli e inutili?
    Perchè non viene tolta la possibilità di dare gli alloggi demaniali agli Ufficiali,visto che con il loro stipendio si possono permettere tranquillamente un muto a 15 anni?
    Perchè non si fanno maggiori controlli sugli straordinari che percepiscono gli ufficiali senza che loro facciano il proprio dovere?
    Purtroppo non possiamo parlare altrimenti tutta questa gente farebbe altro che una splendida carriera con VARI ENCOMI E MEDAGLIE D’ORO .
    Iniziamo a mettere da parte questa gentaglia.
    Saluti

  47. i soldi non ci sono e allora come mai per l’esperimento vivi le forze armate ci sono i fondi….. ma poi come mai siamo arrivati al 3° corso visto che e’ un esperimento?
    da un mio punto di vista non serve a nulla perche’ arrivano solo figli di amici o collegi di colonnelli o generali, figli di papà che hanno la puzza sotto il naso.
    io sono 20 anni che servo con orgoglio le forze armate e sinceramente mi sta disgustando vivendo in questo modo. io non riesco ad arrivare a fine mese con il mio stipendio e vedo che lo stato se ne frega di chi sta nelle categorie medio-bassa, invece di investire su cose inutili, supportiamo chi sta dentro che le propagande le facciamo noi con il passa-parola.

  48. NESSUNO LI VUOLE PIU AL GOVERNO!!!!
    Cominciamo a torto o a ragione dagli Imprenditori, i dipendenti del Pubblico Impiego ed il Comparto Sicurezza e Difesa, i Rappresentanti Eminenti della “Chiesa”, gli Insegnanti e la maggior parte degli studenti normali (eccetto i figli di papà). Addirittura pure i commercianti non vogliono più questo governo. L’Europa e gli Usa non li sopportano più. Quindi la classe politica che governa questo Paese è deleggittimata dal Popolo Sovrano, e da tanti altri nel mondo, quindi non continuino a dire che adesso non è il momento di andare ad elezioni per colpa della crisi. Anzi ogni giorno che passa questa gente ci porta nel baratro. Abbiamo bisogno di un presidente del consiglio “Normale” non di un eroe!

  49. La Russa è stato il peggior ministro della Difesa della Storia Repubblicana, il più arrogante e prepotente; in qualsiasi trasmissione o dibattito ha dimostrato la sua prosopopea e la mancanza del minimo della decenza in uno Stato di democrazia.

  50. vorrei dire due parole all’anonimo pilota delle ore 16.01: signor Ufficiale Pilota, probabilmente Lei è uno di quegli Ufficiali Piloti che l’areo lo vede ora col binocolo quando lo fanno decollare i più giovani di Lei. Strictu sensu, se Lei e tanti come Lei ora ve ne andaste in qualche società privata (quale non si sa..) non fareste una lira, anzi euro di danno, dal momento che sicuramente non abbiamo bisogno di Voi, dietro le scrivanie. Vada pure, non la trattiene nessuno, tanto con la Sua preparazione sicuramente troverà decine di impieghi, avrà l’imbarazzo della scelta…auguri Signor pilota…

  51. ho deciso che alle prossime elezioni sarà una perdita di tempo recarmi alle urne per votare coloro i quali giocheranno col mio deretano per i prossimi cinque anni. PERO’, devo un favore a Luca Marco COMELLINI, che ancorchè non lo conosca di persona, avendone seguito le vicissitudini, sarei felice di vederlo eletto in parlamento, perchè sarebbe l’unico di quei Signori che ci avrebbe rimesso in prima persona (il posto di lavoro) per essersi battuto per questione di equità e giustizia.
    Luca Marco, se potrò esprimere il voto per Te ci sarò, altrimenti….si attaccano tutti al TRAM….

  52. vorrei dire a Filippo scrive: 1 ottobre 2011 alle 18:54 -Non sono un appartenente all F.A., ma se ho ben capito, è chiaro che il tuo brigadiere in radiomobile rischia una pallottola in faccia ogni volta che esce, mentre il tuo ufficiale comandante forse neanche sa usare un paio di manette. Poi tutto ciò che cosa centra con la omogeneizzazione e vantaggi vari ad hoc per ufficiali? My friend, becchi da generale e non lo sarai mai..ma in che mondo viviamo? E parli pure?..Ma vai ad arrestare i ladri e stai zitto…!!!

  53. si sono ancora io…adesso parliamno di cose serie. Invece di leccarci le ferite su questo blog, ancorchè molto utile, vi prego di trascrivere ogni lamentale, indizio, supposizione ecc, su un figlio di carta, in forma anonima ed indirizzare alla Procura della Repubblica, Corte dei Conti, testate giornalistiche ecc. 1, 10, 100, 1000, 10000 lettere..siete tirchi? Avete paura dei 60 cent. per il francobollo..??? Non serve a nulla? Chi lo dice..? Scrivere qui, non serve di più.. scrivete, scrivete, scrivete..la goccia cinese…scava la roccia…di certo scrivete e raccontate fatti veri e reali, non caluniate nessuno per ripicche stupide..solo la verità…in tutta sincerità…anche così si serve la Democrazia, in modo democratico…

  54. vorrei rispondere a filippo ufficiale rs!
    ricordati che è vero che ancora non hai raggiunto i 13 dalla nomina ad ufficiale, ma quando l’avrai raggiunta, passato il periodo nel livello di colonnello 1° livello, quando transiti in “colonnello 2° livello” ti porti dietro tutta l’anzianità compresa quella da sottufficiale, e quindi il tuo salto non è poco.
    inoltre sono d’accordo con te visto il tuo incarico, ma ti posso assicurare che nelle forze armate ci sono tanti tuoi pari grado che tutto il giorno chiacchierano di calcio, fantacalcio, e non si meritano lo stipendio che prendono.
    ora non si rispetta più nemmeno la fila nelle mense, è appena il caso di ricordare che da quando esiste la mensa unica con tavola calda, la fila è unica, e non in base al grado.
    di che altro vogliamo parlare, dei ricevimenti fatti per i passaggi di consegne, o di ufficiali di grado inferiore a quello di generale che hanno la macchina di servizio, mentre il sergente maggiore che parte dallo stesso posto va al lavoro a spese sue.
    se ne può parlare all’infinito, ma comunque chi sta nei ranghi dei sottufficiali o truppa, non potrà mai far sentire la sua voce, anche qui bisogna essere anonimi, altrimenti sappiamo tutti quello che può succedere.
    saluti

  55. Che questo è il peggiore ministro della difesa ormai è risaputo, per risparmiare un bel pò di soldoni spesi inutilmente basterebbe ELIMINARE LA LEGGE ANGELINI, ELIMINARE LA LEGGE 100 PER TUTTI, ACCASERMARE LE RAPPRESENTANZE, MA SOPRATUTTO UNIFICARE LE FORZE DI POLIZIA poi un sacco di altri risparmi si potrebbero fare sugli alloggi ai megagenerali feste e festini che gli alti papaveri organizzano a spese nostre e via di questo passo!

  56. Appunto.
    Se consideri che lo scorso anno il comandante generale delle cp è cambiato 2 volte nel giro di tre mesi!
    Soldi a go go
    Tanto paga pantalone

  57. E’ vero che scrivo da cani e non é vero che percepisco 2200 euro al mese, ma questo non autorizza a nessuno ad offendermi, ancora di più se sono Ufficiali. Non é che sono contro a quest’ultimi, anzi li capisco e li comprendo, ma e ancor più grave e che da quando si sono distaccati economicamente dalla base, percependo accessori vari allo stipendio, non si sono più lamentati come accadeva prima degli anni 90 e solo adesso che sono stati leggermente toccati con il blocco del contratto per 4 anni, si sente qualche lamentela, non si sono mai più interessati dei loro dipendenti . Non ne parliamo per gli Ufficiali superiori. A mio modesto parere, sarebbe stato giusto che ai sottufficiali e rimanenti militari avessero beneficiato anch’essi di un migliore trattamento economico, (vuoi con il riordino delle carriere e dell’equiparazione che ben 10 e lunghi anni si attende inutilmente), in tutto questo non c’ é mai stato il dovuto l’appoggio degli Ufficiali a qualsiasi livello e questo é grave…..

  58. Un Ufficiale di accademia mi ha raccontato, molto apertamente, che negli studi da egli frequentati affrontarono, tra i vari temi, quello della storica inefficienza che ha contraddistinto gli ufficiali delle F.A. nel corso della storia militare italiana. Ma a quanto pare dovranno studiare all’infinito per risolvere il problema…o forse..direi..che non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire…Cari colleghi..ma ancora vi fidate di loro..? sono come il re d’Italia, pronti a vendersi il Paese pur di salvare la pelle (ed il portafoglio)..

  59. Salve a tutti, io credo che ci possano essere tanti modi per risparmiare nelle forze armate,ma quelli + efficaci credo cha siano i seguenti:
    1)-RIDURRE STRADE SICURE E MANTENERE I CENTRI D’ACCOGLIENZA
    2)-RIDURRE LE AGEVOLAZIONI UFFICIALI
    3)-ELIMINARE LA MINI NAJA CHE NON SERVE ASSOLUTAMENT A NULLA!!!
    4)-RIDURRE ARRUOLAMENTI VFP1
    5)-ACCORPARE TUTTE LE FORZE DI POLIZIA
    6)-ELIMINARE DITTA DI PULIZIE NELLE CASERMA
    7)-RIDURRE GLI SPRECHI ALL’INTERNO DELLE MENSE
    8)-VENDERE MEZZI E MATERIALI AD ALTRI ESERCITI
    9)-VENDERE CASERME INUTILIZZATE
    SEGUENDO QUESTE INDICAZIONI CREDO CHE SI POSSANO RISPARMIARE TANTI SOLDI…GRAZIE A PRESTO

  60. mi rendo conto che le forze armate stanno attraversando un periodo di crisi.gravissima ma non e’giusto pagare per gli errori fatti nel passato dobbiamo pagare anche quelli che non centranosi devono pagare gli evasori,quelli che dichiaran
    o un reddito da morto di fame

  61. Mi è piaciuto (sarcasmo)l’intervento del mio delegato cocer. In poche parole, finchè i politici non si tolgono i loro privilegi non ritiene giusto che colpiscano i suoi?amico, ma chi ti credi di essere? Stai forse dicendo che se gli altri rubano é giusto che rubi anche tu? Ma vi ha dato di volta il cervello? Io sono scioccato da questa spudoratezza. Anche i cocer adesso come tutti gli altri… Mah, in effetti dovrebbero darci 20.000 euro al mese,perché non é giusto che guadagnate di meno… Ormai nonviolente accorgete neanche dei problemi del personale che rappresentate, pensate dolosi vostri privilegi… Che schifooooooooo

  62. Mi è piaciuto (sarcasmo)l’intervento del mio delegato cocer. In poche parole, finchè i politici non si tolgono i loro privilegi non ritiene giusto che colpiscano i suoi?amico, ma chi ti credi di essere? Stai forse dicendo che se gli altri rubano é giusto che rubi anche tu? Ma vi ha dato di volta il cervello? Io sono scioccato da questa spudoratezza. Anche i cocer adesso come tutti gli altri… Mah, in effetti dovrebbero darvi 20.000 euro al mese,perché non é giusto che guadagnate di meno… Ormai non vi accorgete neanche dei problemi del personale che rappresentate, pensate solo ai vostri privilegi… Che schifooooooooo

  63. meno male che c’è Comellini e il pdm che con le loro azioni ci fanno conoscere le “porcate”. Il delegato Salma ha perso una buona occasione per tacere e quello che ha scritto si commenta da solo ……. chissà perché prima ha scritto Foti, poi Salma. Mi piacerebbe che quest’ultimo spiegasse pubblicamente quali sono questi attacchi che subisce il cocer. E’ evidente che le ultime interrogazioni sul cocer hanno avuto il loro effetto.
    Salma ci vuole coraggio a parlare di “elezioni” e “rappresentanza” quando tu stesso occupi un posto in virtù di una proroga. Sii coerente con le tue parole e dimettiti.
    altrimenti taci .. ci fai più bella figura, non dico una bella figura….

  64. i tagli sono stati pesanti,ormai non e rimasto niente da tagliare alle forze armate,peggio di cosi non si puo,non si puo’metteere a repantaglio la propia vita per svolgere il compito che gli e’ stato affidato,gia i rischi ci sono nell’infrastrutture,con soffitti che cadono,che da tempo richiedono manutenzione,da tempo gia scadute
    in attesa che arrivono i fondi necessari,si aspetta nel frattempo io smonto i pezzi che mi mancono da un’altra parte e si va avanti la riparazione si fa poi si sistema tutto
    l’importante fare muovere le macchine.Nella vita militare quello che conta e’ mantenere in efficienza il propio corpo, se si vuole raggiungere certi obiettivi
    occorre che ci siano le strutture che purtroppo scarseggiano in certe caserme del SUD.

  65. Tutti vogliono avere ragione, qualcuno dovrà avere torto.
    per evitare i sprechi, servirebbe che ognuno di noi potesse scavalcare il proprio comandante e contattare direttamente:
    – il procuratore militare
    – la guardia di finanza
    Invece se lo scavalchi, ti fottono.
    E quando mai un comandante segnalerà che lui / un suo dipendente ufficiale abbia rubato?
    non sarà una legge ad personam, ma di sicuro ad categoriam.

  66. colleghi sottufficiali non ci lamentiamo.
    tra le nostre fila ci sono immondi leccaculi.
    sono loro che rovinano i nostri ranghi e fanno si che gli ufficiali facciano i loro comodi.
    no lecchini no party

  67. COLLEGHI delle ( FORZE-ARMATE e FORZE di POLIZIA ) ma l ESEMPIO della TUNISIA non vi ha / INSEGNATO – NULLA ??? / BUTTIAMOLI GIU E VITA NUOVA PER TUTTI. NON STA DI CERTO A ME DI DIRE COME!!!!! MA SE SI VUOLE SI FA E IN POCHI GIORNI. O ALTRIMENTI FACCIAMOLI INGRASSARE E DERIDERCI E VI ASSICURO CHE PER NOI SI APRIRA UNA STRADA SENZA USCITA e ancor PEGGIO senza RITORNO.

  68. Parlate di tagli…. Togliamo questo a quello, abbassiamo le spese dei politici…… ma dico Colleghi, non basterebbe eliminare gli sprechi? Non basterebbe rimuovere una serie di elementi incapaci di Governarci? E non parlo di politica, ma di genenerali con super stipendi che non avendo un ***** da fare, spostano reparti come le macchine in un pargheggio senza considerare i disagi al personale e sopratutto alla scandalosa e vergognosa mancanza di rispetto per chi non può arrivare a fine mese, sperperando incenti somme di denaro e distruggendo le tradizioni di gloriosi reparti che hanno pagato con il sangue dei loro uomini . Ed ecco che per capriccio di qualche generale, ci troviamo a spostare reparti da Altamura…… a Lecce, da Bari ad Altamura e sopratutto ragazzi che devono riempire dei buchi e svuotarne altri, mandati dall’ oggi al domani in zone lontane 1000 km da casa. E’ una vergogna…. questi sono i veri sprechi che fanno incazzare la gente.

  69. Mr Anonimo ma non avevi detto che non mi avresti più risposto?..una question…se non guadagni 2200…quanto guadagni in realtà?..2100?…una cosa però è corretta…e cioè che non c’è stato l’appoggio degli Ufficiali per le vostre richieste però io penso che un Ufficiale che si rispetti appoggerà senz’altro le aspirazioni anche economiche di qualsiasi sottufficiale che lavori onestamente e con coerenza per il raggiungimento dei fini istituzionali..forse, se ciò non accade, il motivo è anche da attribuirsi ai comportamenti non proprio professionali di molto personale appartenente al ruolo marescialli vecchio iter (especially)…che ne pensi?

  70. si potrebbe provare intanto a ridurre le missioni, fare solo quelle strettamente necessarie, eliminando la diaria e dando solo il forfettario, in modo da non mettere il personale in condizione di inventarsi le storie più strane per avere il rimborso del mancato pasto.
    togliere un po di auto di servizio anche ai ranghi più elevati, a patto che non abbiano incarichi di responsabilità (esempio capi di uffici strani che hanno come sottordini solo se stessi).
    eliminare le cerimonie non necessarie
    eliminare l’omogeneizzazione stipendiale per gli ufficiali (si evita l’appiattimento della carriera), il che porta anche a non dover pagare indennità strane tipo “valorizzazione dirigenziale”, indennità perequativa ed altre.
    togliere l’indennità di comando data scriteriatamente a chiunque, con il risultato di dover corrispondere a chi sta più su indennità tipo indennità di posizione, che a loro volta vengono maggiorate a seconda dell’incarico.
    eliminare le ditte delle pulizie dalle caserme/uffici (gli appalti si sa come vengono fatti)
    le pulizie le possono fare come una volta i militari di truppa non in spe.
    regolamentare l’erogazione della legge 86 (ex l.100) corrisposta spesso in maniera sperequativa, senza per questo ritornare al sistema dei trasferimenti della prima repubblica.
    riordinare le carriere in modo da non avere capi di prima classe del primo corso marescialli ruoli normali, che vanno in avanzamento insieme a colleghi più anziani di 15 anni.
    controllo accurato dei documenti valutativi compilati negativamente talvolta per ripicca.

  71. vorrei rispondere ad erde.
    hai ragionissima.
    tuttavia io vorrei fare l’avvocato del diavolo
    tanti marescialli della vecchia guardia, alla fine hanno assunto i comportamenti da te descritti perché pilotati, o costretti.
    altri avevano questi comportamenti nel dna e li non posso dire nulla.
    ti assicuro che lavoro onestamente ed assiduamente da 26 anni circa, ne ho viste di cotte e di crude, ma non mi è stato mai riconosciuto un kaiser, anzi ultimamente ho visto encomi elogi e quant’altro dati veramente come se piovesse e a gente che merita davvero il congedo con disonore.
    loro mi passano sempre avanti.
    non mi pare tanto giusto

  72. che non lo sai che i capi sono come i libri nelle biblioteche…………..PIU’ SONO INUTILI PIU’ STANNO IN ALTO!!!!!

  73. chi ci comanda lo sapeva bene che il nuovo regolamento di disciplina miliare ci riportava indietro ai tempi della “regia marina”, ma comunque il nuovo testo è stato approvato.
    pensavo che forse riportare le chiappe dei nostri fratellini in medio oriente sarebbe un bel risparmio economico, oltre che magari salvare qualche buccia!!!

  74. Ma quanti generali o colonelli o ufficiali in generale leggono i nostri commenti ?? nessuno, fateci caso..nessuno,con la coda tra le gambe in silenzio e il portafoglio lievita,andate ora nelle caserme o negli aeroporti trovate solo loro,straordinari forfettario,a gogo.

  75. Forse non tutti si rendono conto, a parte i problemi grossi del nostro Comparto che nel Paese è a rischio la Democrazia visto quanto stanno per fare con la legge bavaglio. Per non farsi sgamare sugli illeciti i nostri politici oltre ad impedire agli organi di stampa di relazionare su quanto avviene, potrebbero addirittura bloccare i blog e i forum di discussione che eventualmete gli danno fastidio. Prima vanno a casa e meglio è per loro. Una dittatura si sta pericolosamente profilando all’orizzonte. Prepariamoci al peggio oppure si scende in piazza e si costringe questi matti a dimettersi. Altre alternative non ne vedo.

  76. Allora vogliamo far finire il tutto avviare una bella rivoluzione?
    Scendiamo in piazza tutti in uniforme, e se i signori ufficiali non saranno con noi tanto meglio gridando ed inneggiando Maximilien de Robespierre

  77. Erde, guardi che hai preso un abbaglio, Mr. Anonimo non ti ha replicato e ne risposto. Il post a cui ti riferisci è una integrazione del mio. Con questo, forse ti rende un pò di ragione, ma purtroppo, visto che continui a lanciare frecce verso coloro che in passato hanno reso e ancor oggi rendono il loro servizio all’Istituzione, mi riferisco ai marescialli che ritieni di “vecchio Iter” (especially)… e che il motivo del loro danno economico/stipendiale é da attribuirsi solo a comportamenti non proprio professionali, sento di dirti, per l’ultima volta, che a prescindere, ci sono anche Ufficiali datati e abusoleti che hanno fatto carriera sulle spalle dei marescialli di “vecchio stampo” e ti ricordo che questi, nella loro epoca passata, lavoravano con dei mezzi (bicicletta, macchine per scrivere olivetti 68 una delle ultime, fiat 600, 127, polverina magica per rilevare impronte o del gesso per rilevare calchi, etc) che al quel tempo, seppur all’avanguardia, non hanno proprio comparazione con quelli attuali (computer, cellulari, apparecchi fotografici e altro per rilevazione scientifiche, elicotteri, aerei, etc), con questo voglio dire che non é colpa loro se si sono trovati in un periodo della loro vita passata a fare dei pattuglie a piedi, e guardi che con tutta l’innovazione precoce nell’ultimo decennio, senza che il Comando provvedesse a fargli effettuate degli appositi corsi di aggiornamento, sono andati avanti lo stesso, e a mio parere anche con ottimi risultati. E’ normale che oggi un giovane é quanto meno diplomato o laureato ed é giusto che lo sia, io mi sono arruolato con la licenza elementare e non me ne vergogno, ma non mi sento per niente inferiore a un laureato, per cui, a mio avviso la tua teoria e il tuo pensiero sui i vecchi é completamente sbagliata . I giovani possono avere l’istruzione e il saper usare nuove tecnologie, ma i vecchi li affiancano con la loro esperienza che non é da discriminare. Il mio stipendio (2200 o 2100) é di gran lungo inferiore al tuo e vorrei vederti vivere con tale stipendio, con bollette da pagare, prestiti per comprarti l’auto (usata) per andare a lavorare, affitto, e altro che non stò ad elencare, anche se qualcuno dirà, questi problemi sono di tutti, ti dico, nuovamente campaci tu con i rimanenti 1000 euro di stipendio, con moglie e figli da mantenere dignitosamente.

  78. BASTA SEGUIRE L’ESEMPI DI MOLTE ALTRE NAZIONI. HANNO CHIUSO I CARI COMANDI DI FF.AA UNIFICANDO IL TUTTO IN UN UNICO C.DO SOTTOPOSTO AL C.SMD. SI ELIMINEREBBERO UNLTERIORI C.DI INTERMEDI, NULLAFACENTI E SI RIMPOLPEREBBERO I REPARTI OPERATIVI, SE C’E’ POSTO, ALTRIMENTI TUTTI A CASA, GENERALONI, COLONNELLI, MARESCIALLONI E CIVILI DIPENDENTI CUI I VARI COMANDI CENTRALI SONO PIENI ZEPPI!!!!!!

  79. E’ vero che il blocco degli stipendi vale per tutti (FFAA e Comparto sicurezza, pubblico impiego), mentre, per quanto riguarda i rimanenti del popolo italiano compreso, dal presidente della Repubblica e a seguire, questo no vale, vero miei cari Ufficiali superiori, non mi sembra che si stia esagerando con un blocco di cinque anni su un misero stipendio e tutti tacciono. VERGOGNA

  80. e’ arrivato il tempo,di dare delle risposte ,basta con questo silenzio ,ormai le parole sono inutili si perde tempo solamente.i nostri diritti sono stati calpestati,ci lamentavamo quanto stavamo male e adesso,ancora peggiotutti si stanno zitti,per paura della carriera.noi abbiamo ragione ma la nazione e’in crisi economica ma non si puo’ ancora attendere che il governo se la prende con comodo per fare uscire il decreto per l’una tantum per sopperire alle forti penalizzazioni fatte dalla finanziaria 2010 basta non se ne puo’ piu’ vergognatevi le forze armate sono il simbolo del Paese
    e hanno un certo prestigio nel campo internazionale

  81. LE NOSTRE ULTIME INTERROGAZIONI….
    mentre noi facciamo i fatti, altri per 110 euro al giorno fanno chiacchiere ……

    4/13489 CAMERA 06/10/2011 530 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sulle ipotesi di irregolarità riscontrate sul conferimento degli incarichi dirigenziali di prima fascia del Ministero della Difesa)
    4/13467 CAMERA 05/10/2011 529 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sulla mozione di denuncia presentata da un delegato del Cocer dei carabinieri)
    4/13435 CAMERA 03/10/2011 528 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sull’uso dei militari nella città di Milano)
    4/13431 CAMERA 03/10/2011 528 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sul decreto emesso in data 29 settembre 2011 il procuratore della Repubblica, dottor Domenico Fiordalisi, ha disposto, decorrenza dal 9 novembre 2011 la cessazione del sequestro preventivo del Demanio militare terrestre del Poligono interforze del Salto di Quirra (P.I.S.Q) di Perdasdefogu)
    4/13423 CAMERA 03/10/2011 528 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sull’operazione “strade sicure” nella città di Roma)
    4/13409 CAMERA 03/10/2011 528 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sull’affidamento dell’appalto per il servizio sperimentale di trasferimento su rotaia dei materiali destinati ai contingenti italiani della missione ISAF)
    4/13367 CAMERA 28/09/2011 526 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sul dipartimento di lungodegenza ubicato nella città di Anzio dipendente dal Policlinico militare di Roma)
    4/13366 CAMERA 28/09/2011 526 TURCO MAURIZIO IN CORSO sull’incidente che ha causato la morte di tre militari in Afghanistan)
    4/13365 CAMERA 28/09/2011 526 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sulla morte del sergente Salvatore Scalici di 34 anni, durante un esercitazione in mare nei pressi di Nuoro)
    4/13297 CAMERA 26/09/2011 524 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sulla nomina del capo di stato maggiore dell’esercito – generale Rossi presidente del Cocer)
    4/13295 CAMERA 26/09/2011 524 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sul procedimento disciplinare nei confronti del caporal maggiore capo Antonio Mandarino in servizio presso il 1o reggimento bersaglieri)
    4/13256 CAMERA 21/09/2011 522 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sui militari richiamati in servizio)
    4/13248 CAMERA 20/09/2011 521 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sulle azioni compiute dal prefetto Stefano Berettoni a seguito della informativa ricevuta sulle violenze all’interno dei Nocs)
    4/13238 CAMERA 19/09/2011 520 TURCO MAURIZIO IN CORSO (sui casi di corruzione in Finmeccanica)

  82. Abbiamo un governo che ci sta riducendo in schiavitù.
    La Russa è il peggior ministro della difesa che abbiamo mai avuto.
    I militari vengono utilizzati per ogni cosa, adesso facciamo anche gli spazzini.
    E’ vergognoso il trattamento che ci hanno riservato.
    Abbiamo ufficali generali che fanno i cavoli loro alla grande con stipendi principeschi, nessuno di loro si pone il problema di come fa il personale “normale” ad andare avanti.
    Nell’ultima news arrivata ho letto che tremonti ci considera dei rematori, altro che canoa, noi viviamo in una antica galera romana con il ministro delle difesa che da il ritmo con il tamburo (ignazio intandasi: “Galea o galera è il nome di un’ampia tipologia di navi da guerra e da commercio … erano navi a maggiori ordini di remi, adottate in particolare dai Romani”).
    In pratica SCHIAVI.
    Ma non è finita.
    Se son vere le voci che ipotizzano la smilitarizzazione dei Carabinieri, per il successivo passaggio nel corpo della polizia europea, per noi militari è finita per davvero.
    Finchè il CC portano le stellette una speranza possiamo sempre averla, ma se loro non le portano più siamo nella M.
    La pancia piena non pensa a quella vuota.
    Un appunto per Erde.

  83. Vorrei rispondere al garbatissimo Sottuffiiciale. Forse non hai proprio idea di cosa significhi fare l’investigatore. Non si sta dietro una scivania, ma si fanno pedinamenti, intercettazioni, servizi di osservazione in territori ostili (magari infrattati in campagna per giorni, alla meno peggio) , si installano microspie all’interno di abitazioni mentre i proprietari stanno dormendo- a rischio di beccarsi una fucilata. L’Ufficiale responsabile è sempre in prima fila con i propri uomini. Non dimentichiamo quando si fanno le irruzioni per la catttura latitanti o le esecuzioni di misure cautelari. Il rischio di beccarsi una pallottola, credimi, è uguale per tutti in questi reparti, con la differenza che ad indagine ultimata chi firma deve pure testimoniare al processo. Ma hai mai visto lo statino paga di un ufficiale inferiore o di uno con i famosi 13 anni?. Lancio un’altra provocazione: i miei pari grado delle altre Forze Armate percepiscono l’indennità di comando, mentre noi appartenenti alle Forze di Polizia no. Parliamo di circa 150 euro al mese se non vado errato. Mi trasferiscono ogni 3/4 anni , ultimamente anche senza missione, con il risultato che i miei figli devono cambiare radicalmente vita ogni volta ( da Aosta a Palermo, senza avere la possibilità di scelta) Dite la Vostra.

  84. CARO POLIZIOTTO INVESTIGATORE : SAI COSA SIGNIFICA INDOSSARE UNA DIVISA A 17 ANNI E TROVARSI SBATTUTO AL CONFINE PER 10 LUNGHI ANNI POI ESSERE TRASFERITO E FARE IL PENDOLARE PER 5 ANNI TUTTI I GIORNI FORTUNATAMENTE ORA PRESTO SERVIZIO VICINO CASA E ANCORA MANEGGIARE TUTTI I MODELLI DI ARMAMENTI LEGGERI/MANEGGIARE QUALSIASI TIPO E QUANTITA DI ESPLOSIVO/DISINNESCARE ORDIGNI ESPLOSIVI/ADDESTRARE IL PERSONALE AL REAL-COMBAT/INCURSIONI NEI COVI TERRORISTICI/DIFESA PERSONALE CORPO A CORPO E ALL ARMA BIANCA/IMMERSIONI NELL ACQUA GELIDA A QUALSIASI ORA DEL GIORNO E DELLA NOTTE/MI FERMO QUI!!!!!! ORA PERO TI VOGLIO SPRONARE PER IL FUTURO A NON VANTARTI DI CIO CHE SEI ( E UNA NOSTRA PRECISA SCELTA ) NESSUNO CI HA OBBLIGATI AD ESSERE DIVERSI DAL RESTO DEI COLLEGHI ( Difesa e Sicurezza ) TI TENGO A PRECISARE CHE IO SONO UN M/llo delle ^ FORZE- SPECIALI ^ uno come te che AMA la VITA!!!!

  85. MIN.LARUSSA ANCORA TAGLI al COMPARTO ( Difesa e Sicurezza ) ?? MA NO! MI AUGURO STIA SCHERZANDO E SI PERCHE NON SO SE LEI NE E A CONOSCENZA MA HAIME IL PERSONALE SOPRACITATO SI STA VERAMENTE STANCANDO DI SUBIRE IN SILENZIO!!! SI RICORDI LEI e la sua CASTA POLITICA e GERARCHICA mi riferisco ai ( GENERALI ) CHE PER ORA TUTTI NOI CI SIAMO ATTENUTI AL REGOLAMENTO CHE VIETA MANIFESTAZIONI nelle PIAZZE ma di questo PASSO e mi riferisco all avvio del /RIORDINO delle CARRIERE / / SISTEMA-PREVIDENZIALE / / SBLOCCO-AUMENTI-STIPENDIALI / E IL RICONOSCIMENTO della ( SPECIFICITA ) che per ora resta una LEGGE-senza-RISULTATI POSITIVI…. non so quanto DURI ancora la PAZIENZA di MIGLIAIA di UOMINI e DONNE che ogni GIORNO RISCHIANO la ( VITA ) anche per PROTEGGERVI il SEDERINO!!!!! E MI RACCOMANDO LE NOSTRE -PENSIONI di ANZIANITA- ^ NON SI TOCCANO ^ LE RIBADISCO a LEI e il GOV. DRAGHI CHE CHI COME ME HA GIA 35 ANNI DI SERVIZIO E SI E ARRUOLATO A 17 ANNI E PIU CHE ( GIUSTO ) CHE CI MANDINO IN PENSIONE A 40 ANNI che sono gia -TANTI !!!!!- e poi se NON andiamo NOI ANZIANI in PENSIONE che ci sentiamo INUTILI e DEMOTIVATI ai MASSIMI-LIVELLI le faccio immagginare che GRADO di EFFICENZA raggiungera la ( FORZA -ARMATA ) in FUTURO!!!! DICA al GOVERNO di non COMMETTERE altri ERRORI…. e DIMOSTRATE il CORAGGIO di NON CEDERE ai ( RICATTI dell EUROPA ) che ha ROVINATO con l EURO il MONDO INTERO.

  86. Ciao investigatore.
    No non so cosa significa fare il tuo lavoro.
    So due cose:
    1 la marina ci sposta ogni 5 anni, e talvolta per costringerci a fare la domanda ci pianifica altra area, il che vuol dire se va bene 500 km da casa.
    2 gli ufficiali ogni 2 anni vanno in legge 86 (ex l.100), incarico di comando, obblighi di imbarco ecc.
    non immagini nemmeno quanti sono gli incompetenti. a loro basta rimanere superiore alla media a vista e prendere lo stipendio da colonnello.
    gli importa poco o niente di quello che accade sotto di loro. non vogliono rotture di alcun genere e responsabilità ridotte all’osso, tanto lo stipendio arriva ugualmente.
    non esiste meritocrazia, gli incapaci prendono quanto i loro colleghi in gamba, che tra l’altro cominciano a scarseggiare mentre gli altri sono in aumento.
    fanno veramente carne da macello con il personale alle loro dipendenze.
    io ho lavorato con capo servizio che provava un piacere perverso ad abbassare le note caratteristiche al suo personale.
    ho conosciuto ufficiale che azzeravano i recuper per “GUARDIA” ai sottufficiali dipendenti ed alla truppa.
    nel caso ci fossero stati problemi, via giù le note.
    lo spauracchio è sempre lo stesso le note
    guardiamarina raffermati che abbassano le note a sottufficiali che possono essere loro genitori e tutto questo in nome di un potere che gli viene dato senza che siano capaci ad amministrarlo.
    giocare, giocare sempre con il nostro c. le nostre note.
    poi fanno carriera (per così dire).
    Conferire per via gerarchica poi è la più grossa buffonata che esiste.
    Per i trasferimenti ingiustificati, se vai da un avvocato, intanto passi i guai perchè non hai rispettato la via gerarchia.
    cavolate, sono stanco di girare ogni 5 anni. la loro minaccia io la chiamerei mobbing altro chè!
    se denunci un superiore al comando ti dicono “non si preoccupi” e dopo indovinate un pò…..giù le note!
    la solita storia insomma
    il tuo lavoro amico investigatore è sicuramente più rischioso io non conosco i tuoi ufficiali, ma dei miei sono profondamente deluso, e ci sono cose che nemmeno qui nell’anonimato posso raccontare.
    ora si va al lavoro nella speranza che il cessa lavori arrivi presto, impegnandosi solo per senso di responsabilità e no per voglia (quella è passata da tempo).
    Vorrei che i regolamenti cambiassero e che anche non sottufficiali potessimo dare un parere nelle loro note caratteristiche.
    Il loro comportamento nei nostri confronti cambierebbe di molto.
    Ti saluto

  87. MA SCHERZATE ANCORA ALLE NOTE PENSATE ???? IO CONOSCO LE NOTE MUSICALI / DOLENTI E LE ( UMORISTICHE ) CHE RIGUARDANO NOI . IO A 35 E PIU DI SERVIZIO MAI AVUTO ECCELLENTE UNA VOLTA SUPERIORE ALLA MEDIA DUE VOLTE INFERIORE LE RESTANTI NELLA MEDIA. E SAPETE COSA PENSO??? NON ME NE E MAI FREGATO UN ****!!! ANZI VI DI DICO DI PIU 2013 DOMANDA E VIA IN – RISERVA – SAPETE CON CHE PENSIONE 1700/1800.00 EURO SE RIESCO CON LA PRIVILEGIATA 10% IN PIU. AL 40° ANNO LA PENSIONE SI COMPLETA E AL 42° LA BUONUSCITA SE DIO VORRA CHI PUO SI FACCIA DUE CONTI E SEGUA IL MIO ESEMPIO E NON SE NE PENTIRA. AVVISO GLI ANZIANI CHE DAL (2015) SARANNO ***** AMARI PER CHI RESTA A FARE L EROE !!!!!

  88. Scusate,mi rivolgo a chi ne sa qualcosa,
    Vi risulta che dal 2014 il sistema retributivo verrà abolito e passeremo tutti
    al contibutivo!

  89. Nel 2014 il sistema retributivo non sarà abolito, ma di certo, ci saranno pochi militari che continueranno a mantenere il retributivo, atteso che coloro che nell’anno 1995, avevano più di 18 anni di servizio, sono gli unici rimasti con il sistema retributivo e dal 1995 al 2014 saranno trascorsi altri 19 anni, per cui, i vecchi militari con il sistema retributivo avranno quasi tutti maturato il 40 anno di servizio, più il riscatto 45 e saranno quasi tutti in congedo. Rimarranno quelli con sistema misto retributivo/ contributivo e quelli con il sistema contributivo, però per quest’ultimi ci dovevano esserci i fondi pensioni che ad oggi,m non si sa che fine hanno fatto. In linea di massima dovrebbe essere così.

  90. CARI COLLEGHI OGGI OSPITE DA MA C E IL ( Capo di Stato Maggiore Es. Gen. VALOTTO ) e al suo seguito una RAPPRESENTANZA di VERTICI-MILITARI-STRANIERI . E NON VI DICO CHE MOBILITAZIONE PER L ACCOGLIENZA TUTTI IN TILT. DI 4 MARESCIALLI SAPETE IO CHE FARO ? MI RINTANO NEL MIO UFFICIO E ME NE FOTTO ALTAMENTE DI TUTTO E TUTTI!!!!! QUESTE SONO LE / RISPOSTE / DA DARE A QUESTI ( signori )

  91. CASTA della POLITICA : NON AZZARDATEVI A SFIORARE LE PENSIONI DI ^ ANZIANITA ^ dei COMPARTI ( Difesa e Sicurezza ) Anzi ANTICIPATECI l eta PENSIONABILE perche noi M/lli ANZIANI ne abbiamo le / PALLE-PIENE!!!!! oltretutto sale sempre piu la / DEMOTIVAZIONE / tra il PERSONALE-TUTTO.

  92. COLLEGHI QUESTA POI E FENOMENALE: QUESTI INCAPACI DELLA POLITICA !!!! PER PAGARE LA PENSIONE di 3.000.00 euro A ( CICCIOLINA ) I SOLDI LI FINANZIANO ….. PER LIQUIDARE ^ EQUO INDENNIZZI ^ DOVUTI A / CAUSE-di -SERVIZIO nel mio caso 800.00 euro circa I FONDI PER l anno ( 2011 ) SONO TERMINATI e a sua volta il PAGAMENTO viene POSTICIPATO all anno (2012 ) MI VERREBBE DA / VOMITARE / SE NON FOSSE CHE CI SONO CASI di COLLEGHI MALATI di – CANCRO -in (CURA e TERMINALI) che da ANNI ATTENDONO il GIUSTO ^ RISARCIMENTO ^ VERGOGNATEVI LADRI!!!!!!!!

  93. STIPENDI ANNUI DEI PARLAMENTARI EUROPEI A CONFRONTO IN EURO* (Compensi annui netti)

    1 Italia 144.084,36
    2 Austria 106.583,40
    3 Olanda 86.125,56
    4 Germania 84.108,00
    5 Irlanda 82.065,96
    6 Gran Bretagna 81.600,00
    7 Belgio 72.017,52
    8 Danimarca 69.264,00
    9 Grecia 68.575,00
    10 Lussemburgo 66.432,60
    11 Francia 62.779,44
    12 Finlandia 59.640,00
    13 Svezia 57.000,00
    14 Slovenia 50.400,00
    15 Cipro 48.960,00
    16 Portogallo 41.387,64
    17 Spagna 35.051,90
    18 Slovacchia 25.920,00
    19 Rep. Ceca 24.180,00
    20 Estonia 23.064,00
    21 Malta 15.768,00
    22 Lituania 14.196,00
    23 Lettonia 12.900,00
    24 Ungheria 9.132,00
    25 Polonia 7.369,70

  94. AVANTI E SENZA TREGUA CON LE RIVOLTE DI PIAZZA!!!!! VEDREMO POI QUANTO DURERA QUESTA CASTA POLITICA……. LA PAZIENZA E FINITA DA TEMPO E ORA DI FARLI TREMARE.

  95. RICORDATE PERO’ CHE CICCIOLINA HA FATTO TANTO PER I “MEMBRI DEL GOVERNO!!!!”

  96. UFFICIALI
    Un generale di corpo d’armata riceve un salario lordo mensile di 9.544 euro, un generale di divisione 8.286, un generale di brigata 6.083 euro. Un colonnello con più di 25 anni da ufficiale ha invece un reddito lordo mensile di 5.317 euro. E poi si lamentano e che deve dire un povero militare von uno stipendio di 1200 euro

  97. 1700 ex ( PARLAMENTARI a RIPOSO ) gran parte di coloro da ^SECOLI ^ !!!!!!!PERCEPISCONO a TUTT ORA una PENSIONE di / Euro 6.000.00 / MENSILI . SENZA poi CONTARE le decine di ( EX-AMMINISTRAT. DELEGATI e DIRIGENTI ) che oltre ad aver PROVOCATO – DISASTRI negli ANNI-PASSATI sono stati LIQUIDATI con – MILIARDI di LIRE – prima e – MILIONI di EURO – allo stato attuale E arrivano a PERCEPIRE una ( PENSIONE ) di 6.000.00 Euro Al GIORNO!!!!!! ripeto Al GIORNO!!!!! QUESTI / LADRONI / devono PAGARE i BUCHI dello STATO. ATTENZIONE- POLITICA !!!!!!

  98. CASTA POLITICA TUTTA : AVETE VISTO CHE SUCCEDE A TIRARE TROPPO LA CORDA ? E QUESTO SARA SOLO UN INIZIO DITELO AI SIGNORI BUROCRATI ( EUROPEI ) BASTA !!!!!!!!!!ALTRI SACRIFICI PER CHI LAVORA ONESTAMENTE E ORA CHE PAGHINO I ( POLITICI / MANEGER / AMMISTRATORI / DIRIGENTI / GENERALI / RICCHI / e / EVASORI-FISCALI. ATTENZIONE AD ALTRI ERRORI CARA POLITICA.

  99. bisogna richiamare solennemente Maroni e La Russa che si sono adoperati a non farci tagliare l in modo lineare. Che si vergognassero quello che hanno fatto, era bene che ci tagliavano tutti i 550 milioni già previsti e non la metà, era giusto e onesto

  100. ANONIMO DAI I NUMERI ?? NON TI BASTANO GIA I SACRIFICI DOVUTI AI TAGLI SU TUTTO E BLOCCHI STIPENDIALI COSA MI DICI POI DEL ( SISTEMA PREVIDENZIALE ) IL ( RIORDINO delle CARRIERE ) PROMESSO da ANNI CHE CREA GIA NON POCHI / DISAGI e DEMOTIVAZIONE / al Personale di ( DIFESA e SICUREZZA ) IO ALTRI 2 ANNI E VI SALUTO mi DISPIACE per chi RESTA!!!!

  101. CARO MIN. della DIFESA LARUSSA : DI CERTO NOI TUTTI APPREZIAMO LA MOSSA DA LEI VOLUTA PER REPERIRE ALTRI FONDI PER FAR IN MODO DI ALLEGGERIRE I TAGLI PREVISTI PER IL SUO COMPARTO ( Difesa ) MA CIO NON TOGLIE IL / MALUMORE e la DEMOTIVAZIONE CHE ALLEGGIA IN TUTTA LA ( Forza Armata ) CON RIFERIMENTO ALLA MIA CATEGORIA QUELLA DEI ( MARESCIALLI – Vecchio Iter ) E BENE RICORDARLE CHE ATTENDIAMO DA ANNI UN ( RIORDINO delle CARRIERE ) a costi ^ ZERO ^ da come era stato previsto E ANCORA ^ NON E AMMISSIBILE CHE LA ( LIQUIDAZIONE della BUONUSCITA il famoso T.F.R. ) venga DOPO 24 MESI dal PENSIONAMENTO CON I 40 ANNI di CONTRIBUTI GIA VERSATI. DI QUESTO PASSO E SE NON CI SARANNO NOVITA A RIGUARDO IN BREVE TEMPO IL MALESSERE e la DEMOTIVAZIONE ) del Personale ^ TUTTO ^ CRESCERA A LIVELLI non piu GESTIBILI. NON OSO IMMAGINARE QUALE FUTURO SI PROSPETTERA PER I FUTURI – PENSIONATI ( Militari )- MA QUESTO SARA UNO DEI PROBLEMI CHE La ( POLITICA ) DOVRA AFFRONTARE E RISOLVERE SENZA PERDERE TEMPO IN BLA BLA BLA E GIOCHI DI PALAZZO.

  102. COLLEGHI LE BUFFONATE DELLA POLITICA NON FINISCONO MAI : ORA DAL 2013 IL PERSONALE delle FF.AA ( UFF/LI – SOTT/LI ) POTRA TRANSITARE A DOMANDA NELLA ( PUBLICA – AMMINISTRAZIONE ) E TRAMITE UNA ^ SELEZIONE – ACCURATA ^ DOMANDA !!! A CHE FARE ?? PORTA – CARTELLINE / POSTINI / PROTOCCOLLI / FOTOCOPIE / O A CONTINUARE A SLINGUARE IL – DIRIGENTE di TURNO – COME I TEMPI PASSATI ….. PER SENTIRSI DIRE BRAVO-FESSO MA SAI A ME CHE ME NE PUO FREGARE !!!! ALTRI 2 ANNETTI E SALUTO BANDIERA .

  103. QUESTI I RISULTATI DEI TAGLI STIPENDIALI 2011 / 2013 PER QUANTO CONCERNE IL MIO CASO. 53,00 Euro Mensili X 48 Mesi ….. 2.544.00 Euro di perdita a cui vanno Aggiunti EMOLUMENTI ACCESSORI . in conclusione nei 3 Anni perdero circa 5.000.00 Euro. Questa era la ( SPECIFICITA ) che ci e stata RICONOSCIUTA dopo anni di battaglie? Sentirsi / INDIGNATI e NULLA / io mi sento / INCAZZATO / non so se lo siete anche VOI COLLEGHI !!!!!!

  104. Perdere 5000 euro e dir poco, non conti il caro vita e la perdita del potere d’acquisto, senza contare altri tagli sullo stipendio e sulla pensione, e senza contare il ritardo del prossimo contratto cher se ne riparlerà dopo il 2015. Per cinquemila euro ci metterei la firma, ma credo che la perdita sarà oltre i 10000 euro—

  105. CI DOBBIAMO TUTTI COMPATTARE ( Difesa e Sicurezza ) E DIRE NO!!!!!! A QUESTO SCHIFO. A PAGARE DEVONO ESSERE ALTRI ( Inutile ripetere l ELENCO ) NOI NON POSSIAMO / SCENDERE in PIAZZA ?? / ALLORA METTIAMOCI IN MALATTIA e RUBIAMOCI lo -STIPENDIO – COME CI HA INSEGNATO LA ( CASTA della POLITICA ) IO HO INIZIATO…. SEGUITEMI!!!! E CONSTATEREMO IN TEMPI BREVI CHE I RISULTATI SARANNO POSITIVI.

  106. IL MIGLIORE TAGLIO? ABOLIRE TUTTI GLI STATI MAGGIORI DI FF.AA. E RIUNIRLI IN UN UNICO STATO MAGGIORE INTERFORZE, COME HANNO FATTO TANTI PAESI. SI LASCEREBBERO A CASA MIGLIAIA DI GENERALONI ED ALTI UFFICIALI NULLAFACENTI.

  107. ignazio!
    dopo aver rovinato le forze armate che farai ora di bello?
    con quali culi ti faranno giocare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.