Libia, si alle basi contro il terrorismo

PinottiIl Ministro Pinotti ha risposto all’interrogazione presentata dall’onorevole Moscatt  sul coinvolgimento attuale e futuro del nostro Paese nelle azioni aeree portate avanti dagli Usa contro i militanti dell’ISIS a Sirte. “Il Governo è pronto a considerare positivamente – ha affermato il Ministro Pinotti – un eventuale utilizzo delle basi e degli spazi aerei nazionali a supporto dell’operazione, dovesse tale evenienza essere ritenuta funzionale ad una più efficace e rapida conclusione dell’azione in corso”. “Il Governo ritiene che il successo della lotta tesa alla eliminazione delle centrali terroristiche dell’ISIS in Libia – ha continuato il Ministro – sia di fondamentale importanza per la sicurezza non solo di quel Paese, ma anche dell’Europa e dell’Italia”. L’Italia è, infatti, fin dall’inizio convintamente parte della lotta anti-ISIS e con altrettanta determinazione sostiene come fondamentale il coinvolgimento diretto e attivo delle popolazioni e dei Governi locali nella lotta al terrorismo cui dare, su specifica richiesta, il necessario supporto. L’articolo prosegue qui >>> http://www.difesa.it/Primo_Piano/Pagine/20160802_Pinotti_Question_Time.aspx

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.500 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>