AMIANTO/L’amianto affonda la Marina Militare. E le sue ‘vittime del dovere’

“Ancora morti e ammalati per patologie asbesto correlate all’Arsenale Marina Militare di Taranto, la più importante base navale d’Italia dove si sono svolte gran parte delle manutenzioni su navi e sommergibili coibentate con amianto il pericoloso cancerogeno le cui polveri sono causa di gravi malattie anche mortali“. La denuncia, ancora una volta, arriva dall’associazione ‘Contramianto ed altri rischi onlus‘, da sempre in prima linea in questa battaglia. Solo nell’ultimo mese sono stati segnalati da Contramianto cinque nuovi casi: “tre decessi per mesotelioma, un operaio carpentiere dell’Arsenale di Taranto e due marinai con servizio a Taranto§; e due asbestosi, riferite entrambe a operai arsenalotti saldatori“. L’articolo prosegue qui >>> http://www.corriereditaranto.it/2017/02/14/lamianto-affonda-la-marina-militare-le-sue-vittime-del-dovere/

 

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.500 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>