Riordino Sanità militare: se non si interviene avremo ufficiali sanitari dirigenti privi di requisti per accedere alla dirigenza sanitaria

Il quadro che emerge dalla recente interrogazione parlamentare presentata dalla senatrice Bencini (IdV), ai Ministri della difesa, della salute e per la semplificazione e la pubblica amministrazione, che vede tra i cofirmatari anche la senatrice Simeoni (Misto), è davvero inquietante.

Nelle forze armate italiane non solo gli infermieri non vengono inquadrati nei gradi direttivi degli ufficiali, ma addirittura gli ufficiali sanitari (medici, farmacisti, veterinari, psicologi) accedono alle carriere dirigenziali senza il requisito della specializzazione previsto per il Servizio sanitario nazionale. L’articolo prosegue qui >>> https://www.nursetimes.org/riordino-sanita-militare-se-non-si-interviene-avremo-ufficiali-sanitari-dirigenti-privi-di-requisti-per-accedere-alla-dirigenza-sanitaria/33913

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •