FORMAZIONE/Psicologia e polizia di frontiera: nuove tecniche per gli agenti

Roma, 05 Mag 2017 – di Luca Simoncelli – Il personale della Polizia di Stato è tenuto a formarsi e aggiornarsi periodicamente, affinché possa integrare e migliorare la propria performance lavorativa con nuove conoscenze specifiche di settore e con l’acquisizione di innovative tecniche all’avanguardia. In tale contesto, nell’ambito del cosiddetto ”aggiornamento professionale settoriale” ovvero l’aggiornamento che viene tenuto in ogni singolo Ufficio, sono state individuate una serie di tematiche particolarmente attinenti ai compiti di istituto che coinvolgono gli Operatori della Frontiera, con particolare attenzione al fenomeno immigrazione e controlli di frontiera: terrorismo internazionale, falso documentale, lingua inglese e francese. L’articolo completo prosegue qui >>> https://www.riviera24.it/2017/05/ventimiglia-psicologia-e-polizia-di-frontiera-nuove-tecniche-per-gli-agenti-253570/

(Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo)

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.