STORIA/Breve racconto della lunga storia dei carri armati

Roma, 08 Mag 2017 – di Giuseppe Barcellona – 101 anni fa, ed esattamente il 16 gennaio 1916, esordiva il primo prototipo di carro armato, il britannico Mother (foto apertura); precedentemente alcuni veicoli a cui veniva applicata una blindatura si erano mossi sui campi di battaglia, ma non si trattava di veri e propri carri armati. Il lungimirante governo britannico ordinò degli studi a Walter Wilson e Philip Johnson che elaborarono un mezzo che convinse i gerarchi della guerra; furono prodotti dunque cento pezzi a cui venne attribuito il nome Mark ma fu una mezza delusione.

La metà di essi fu distrutta dopo pochi metri, dato che l’artiglieria tedesca fu perfettamente in grado di perforare la sottile blindatura dei Mark (10mm). Ma il terrore generato dall’apparizione sul campo di battaglia del nuovo strumento di guerra suscitò la voglia di emulare le forze armate britanniche; compaiono sulla scena il 17 dicembre 1917 gli A7V tedeschi (foto a dx) che diedero l’illusione ai teutonici di poter vincere agevolmente la guerra. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.difesaonline.it/evidenza/approfondimenti/breve-racconto-della-lunga-storia-dei-carri-armati

(Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo)

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.