FESI FORZE ARMATE: IMPORTI, MAGGIORAZIONI E RIDUZIONI

Roma, 13 Mag 2017 – L’argomento FESI torna a far discutere il personale del Comparto Sicurezza e Difesa.  Abbiamo svelato in anteprima importi e criteri per il Fondo Efficienza Servizi Istituzionali dell’Arma oggi vi proponiamo il dettaglio del FESI delle Forze Armate. Anche quest’anno non sono mancate le polemiche, sui diversi criteri ed importi tra Carabinieri e le restanti Forze Armate, alla luce anche di attività, in territorio nazionale, sempre più convergenti (strade sicure). SCOPRIAMO IL F.E.S.I. NEL DETTAGLIO. I destinatari: dal primo caporal maggiore a tenente colonnello o corrispondenti, con esclusione dei dirigenti e dei volontari di truppa non in servizio permanente. Rendimento in servizio: superiore alla media ed assenza sanzione disciplinare consegna di rigore e sanzione disciplinare di stato. Compenso giornaliero basato sull’effettiva presenza in servizio e gerarchizzato in ragione del grado rivestito. L’articolo completo prosegue qui >>> http://infodifesa.it/fesi-forze-armate-importi-maggiorazioni-e-riduzioni/

(Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo)

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.