Corpo Forestale, Scipio: Ridotto il personale chi tutela l’ambiente?

Roma, 22 Mag 2017 – di Ugo Giano – “In questi giorni sono state ufficializzate le piante organiche del Comando Unità Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare Carabinieri e dei Reparti sotto ordinati e finalmente la verità sta venendo a galla: la dotazione organica di oltre 8.500 unità del Corpo Forestale dello Stato è stata pesantemente ridotta, altro che polizia ambientale più grande d’Europa!” A renderlo noto il Presidente dell’Associazione culturale Unione Forestali Carabinieri e Diritti, Danilo Scipio. “Come era naturale e logico che fosse, vista la piena autonomia del Comando Unità Tutela Forestale, Ambientale e Agroalimentare Carabinieri rispetto ai Reparti territoriali ed alle altre specializzazioni dell’Arma, nessun altro Carabiniere, al di fuori del CUTFAA, si occupa e si occuperà di reati ambientali ed agroalimentari. Dunque un enorme e pericoloso depauperamento delle risorse umane schierate nella lotta alla criminalità ambientale ed alle ecomafie, che non fa presagire nulla di buono per i cittadini e per la tutela della natura”. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.agenparl.com/corpo-forestale-scipio-ridotto-personale-tutela-lambiente/

(Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo)

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.