Guardia di Finanza: il Centro di Aviazione di Pratica di Mare

Roma, 25 Mag 2017 – di Stefano Monteleone – Siamo abituati a vedere la Guardia di Finanza come la polizia economica finanziaria a caccia di scontrini non emessi e di evasori fiscali lungo tutta la nostra penisola, la Guardia di Finanza, tuttavia, non è solo questo e lo dimostrano gli anni di attività da quando come, forza alpina, fu impegnata sulle montagne italiane durante la prima guerra mondiale, passando poi alla lotta al contrabbando e arrivando fino ai giorni d’oggi alla lotta all’evasione fiscale, al traffico di droga e di esseri umani.

E’ proprio durante gli anni della lotta al contrabbando che nasce il Servizio Aereo della Guardia di Finanza. Il Servizio nasce il 1° febbraio del 1954 proprio allo scopo di contrastare il contrabbando marittimo mediante l’utilizzo degli elicotteri come esploratori aerei. I primi elicotteri della Guardia di Finanza furono gli elicotteri Agusta Bell AB-47 che vennero dislocati presso la prima Sezione Aerea di Napoli, centro nevralgico della lotta al contrabbando di tabacchi. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.aviation-report.com/guardia-finanza-centro-aviazione-pratica-mare/

(Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo)

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.