RIORDINO/Generale soddisfazione del ruolo sergenti. I lavori procedono adesso sui decreti correttivi

Roma, 29 Mag 2017 – E’ stato approvato il 25 maggio dal Consiglio dei Ministri un decreto legislativo, in attuazione della legge 31 dicembre 2012, n.244, che detta disposizioni per il riordino dei ruoli e delle carriere del personale delle Forze Armate, in un contesto di equiordinazione del loro ordinamento con quello delle Forze di Polizia ad ordinamento civile. Il provvedimento consente di valorizzare le funzioni dei diversi ruoli, in special modo di quelli iniziali e intermedi, in linea con le nuove esigenze d’impiego dello strumento militare, ridisegnando percorsi formativi e sbocchi di carriera e garantendo un livello delle retribuzioni coerente con le responsabilità, attraverso il ricorso a strumenti differenziati.

Un aspetto importante per comprendere a fondo le novità introdotte dal provvedimento è quello di comprendere “chi siamo” e “come eravamo”. La riforma del 1995 collocò il personale all’interno di ruoli chiusi a compartimenti quasi stagni, con tempistiche per raggiungere il grado apicale del ruolo sergenti lunghe fino a 17 anni a cui bisognava aggiungere le lentezze per le varie promozioni. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.sergenti.it/sgt/60-articoli/1472-riordino,-generale-soddisfazione-del-ruolo-sergenti-i-lavori-procedono-sui-decreti-correttivi.html

(Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo)

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.