Blue Whale: i consigli della Polizia Postale

Roma, 01 Giu 2017 – Sono tante le storie e le segnalazioni che hanno originato il fenomeno del “gioco” al suicidio tra bufale e verità, ma di certo c’è molto disagio giovanile a cui genitori, insegnanti e soprattutto i ragazzi devono prestare attenzione. La Polizia postale comunque è al lavoro per monitorare la Rete per verificare realmente l’impatto che la Blue Whale ha nel nostro Paese.

Le prime indagini ci dicono che il fenomeno è cresciuto perché se ne parla molto, ma le verifiche sulle segnalazioni che arrivano vengono comunque fatte soprattutto per la pericolosità dell’emulazione. L’emulazione purtroppo è più pericolosa del gioco perché, come risulta dalle chat, molti ragazzi sono incuriositi dalle prove e vogliono parteciparvi. Il rischio è che possano finire nella trappola e, incitati dal gruppo, non ne escano più. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.poliziadistato.it/articolo/3859303d1ed8e5a566574486/

(Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo)

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.