La Sanità dell’Esercito compie 184 anni

Roma, 07 giu 2017 – (AGENPARL) – Si è svolta questa mattina, nell’aula magna del Comando dei Supporti Logistici di Roma, la commemorazione per il 184° anniversario del Corpo Sanitario dell’Esercito. Presenti alla cerimonia la Bandiera di Guerra del Corpo e il Gonfalone della Città di Roma Capitale insieme a tantissime autorità civili e militari e rappresentanti del mondo accademico.Il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Danilo ERRICO ha voluto estendere il suo personale augurio, e quello di tutto l’Esercito Italiano, di sempre maggiori successi a tutti gli appartenenti, di ogni ordine e grado, militari e civili, che ogni giorno si impegnano in un settore così delicato e fondamentale congratulandosi per il fondamentale e concreto supporto fornito ad ogni richiesta ed emergenza sanitaria.

“L’attività umanitaria nel campo sanitario – ha detto il Capo di Stato Maggiore dell’Esercito – condotta nel rispetto del Giuramento di Ippocrate, che impone di curare ogni paziente con eguale scrupolo e impegno sottintende sempre una proficua cooperazione tra organizzazione militare e nosocomi civili che mira a contribuire a migliorare la vicinanza e il supporto alla popolazione”. L’articolo continua qui >>> www.agenparl.com
 
(Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo)


Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.