Postale: un programma su Sky per parlare di crimini informatici

Roma, 19 Giu 2017 – “L’unica arma veramente efficace per contrastare i crimini informatici oltre alla repressione è una incisiva attività di sensibilizzazione e prevenzione”. È quanto ha dichiarato Roberto Sgalla, direttore centrale delle Specialità della Polizia di Stato, intervenuto questa mattina a Roma alla presentazione della serie tv “Online – Connessioni Pericolose”, dedicata esclusivamente ai crimini commessi in Rete, che andrà in onda su Crime+Investigation canale 118 di Sky da martedi 20 giugno alle 22. Il prefetto ha proseguito sostenendo che “Ricostruire episodi di cronaca quotidiana e portarli all’attenzione delle nuove generazioni, ci aiuta a fare comprendere e a far riflettere i giovani su alcuni comportamenti che potrebbero risultare letali per i coetanei vittime di vessazioni, violenze e insulti sulla Rete”. Infatti il programma è un viaggio in otto episodi, due a serata, alla scoperta del cybercrime attraverso le testimonianze delle vittime, dei loro parenti e dei poliziotti. Verranno raccontati casi importanti che hanno sconvolto l’Italia come la tragedia di Carolina Picchio, studentessa 14enne piemontese suicida in seguito alla diffusione in Rete di un video a sfondo sessuale…L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.poliziadistato.it/articolo/135947b25608515632413082/

(Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo)

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.