Esercitazione “Bright Armoured 2017” per la Brigata Ariete

Pordenone, 24 Giu 2017 – Ha preso il via nei giorni scorsi, presso le aree addestrative della Comina di Pordenone e del Cellina-Meduna, l’esercitazione “Bright Armoured 2017” (BRAD 17), che prevede la partecipazione di unità operative dei paesi alleati che contribuiscono alla costituzione di un pacchetto di forze terrestri ad elevata prontezza, alle dipendenze del Comando 132a Brigata corazzata “Ariete” che, per il 2018, è stata identificata quale grande unità nazionale designata Very High Readiness Force Land Brigade della NATO.

L’obiettivo della BRAD 17, che si concluderà il 30 giugno, è quello di testare e incrementare il livello di interoperabilità tra il Comando della grande unità corazzata e le unità dipendenti, oltre a favorire la necessaria amalgama tra il personale dei reparti partecipanti. All’attività, pianificata e organizzata dall’Ariete, che per l’occasione ha proiettato nell’area della Comina il proprio Posto Comando, prendono parte l’11° reggimento bersaglieri, il reggimento logistico Ariete, reparti del 32° reggimento carri e del 10° reggimento genio guastatori, oltre ad assetti specialistici dell’Aviazione dell’Esercito (4° reggimento AVES ALTAIR), del 187° reggimento paracadutisti “Folgore”, del 1° reggimento artiglieria da montagna e del Comando delle Trasmissioni e Informazioni dell’Esercito (COTIE). L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.analisidifesa.it/2017/06/bright-armoured-2017-per-la-brigata-ariete/

(Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo)

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.500 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.