A Grosseto celebrato il 156° anniversario della nascita del Servizio Veterinario dell’Esercito Italiano

Grosseto, 26 Giu 2017 – Il Comandante Logistico dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Leonardo di Marco, ha presenziato oggi a Grosseto alla cerimonia di commemorazione del 156° anniversario del Servizio Veterinario dell’Esercito, costituitosi il 27 giugno 1861 quando, all’indomani dell’Unità d’Italia, vennero riuniti sotto un unico Comando tutti i Veterinari Militari dei diversi Eserciti preunitari.
Alla cerimonia, svoltasi nella caserma “M.O. Tenente Villi Pasquali”, sede del Centro Militare Veterinario, alla presenza del Gonfalone della città e della Provincia di Grosseto e delle Autorità militari, civili e religiose cittadine, è intervenuto anche il Capo Reparto Veterinaria del Comando Logistico dell’Esercito, Colonnello Giovanni Rucco. Nel corso dell’evento, che ha avuto inizio con la deposizione di una corona di alloro al monumento ai Caduti, il Comandante Logistico dell’Esercito ha evidenziato quanto “l’operato degli appartenenti al Servizio Veterinario sia meritevole della sua più viva considerazione e sicuramente di quella dei vertici dell’Esercito; la passione, l’amore nelle pratiche mediche per la cura e l’addestramento degli animali e le grandi conoscenze professionali costituiscono sicuramente un bagaglio che porterà il Servizio a traguardi sempre più importanti per il raggiungimento degli obiettivi della sanità militare, della logistica e della Forza Armata”. L’articolo completo prosegue qui >>> http://www.esercito.difesa.it/comunicazione/Pagine/156-compleanno-dei-Veterinari-170626.aspx

(Pubblichiamo un estratto del seguente articolo da leggere nella sua completezza collegandosi al link indicato a fine paragrafo)

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.