SAI QUANTO PRENDERAI IN PENSIONE? Se sei prossimo alla pensione ora puoi calcolare l’ammontare del tuo trattamento pensionistico, tramite un potente programma messo a disposizione dalla DIFESA

Roma, 28 giu 2017 – CALCOLO PENSIONE IN MODO UFFICIALE. Da qualche settimana tutto il personale militare, delle tre Forze Armate (Esercito, Aeronautica e Marina), puo’ rivolgersi presso gli Uffici Amministrativi del proprio Ente/Comando, e con l’ausilio di un operatore incaricato ed esperto del programma messo a disposizione dalla Difesa, possono farsi calcolare una proiezione del proprio  trattamento economico pensionistico che si andra’ a percepire all’atto del transito in ausiliaria e/o in riserva. Di seguito la circolare del CUSE.Qui trovi la lettera (parziale) del CUSE >>>

Gia’ da subito possiamo anticipare che non saranno poche le sorprese. Infatti dipende molto dal tipo di trattamento che si possiede: calcolo retrutivo o contributivo. Dipende se al 31/12/1995 si aveva piu’ di 18 anni di contributi, oppure meno di 18 anni.

Il piu’ vantaggioso ovviamente e’ per coloro che avevano piu’ di 18 anni di contribuzione al 31.12.1995, avendo un calcolo pensionistico basato sulla retribuzione. Per gli altri e’ diverso e penalizzante. La differenza e’ notevole.

Per un Maresciallo, andato via col nuovo sistema misto ci sono dai 300 ai 500 euro di differenza in meno rispetto al collega andato via col vecchio sistema.

Per gli Ufficiali la cifra aumenta notevolmente.

Per i Graduati ancora e’ presto parlare di pensione. Ma fate attenzione perche’ con il nuovo sistema si prendera’ veramente poco.

Il calcolo poco o tanto che sia non deve spaventare (con il nuovo sistema pensionistico si puo’ prendere anche meno dell’attuale stipendio in servizio), ormai non c’e’ piu’ nulla da fare per recuperare la differenza tra collega con sistema piu’ vecchio e nuovo sistema. Non deve essere neanche un motivo per pensare se andare in pensione piu’ tardi, poiche’ nel prossimo futuro sono previste altre riforme pensionistiche ed e’ possibile che si prendera’ ancora meno. Infatti gli attuali calcoli di pensione sono garantiti fino al 31/12/2018. Dopo sara’ ancora diverso.

Qui trovi la lettera del CUSE >>>

Le news di forzearmate.eu corrono su whatsapp! Invia questo articolo ai tuoi colleghi/amici/contatti – usa l’icona whatsapp sotto (solo con smartphone).


Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.500 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.