CONTRATTI MILITARI, CARABINIERI E POLIZIA / Aumento e rinnovo: ‘rivolta’ delle Forze Armate, saltato tavolo con Aran (ultime notizie)

Roma, 12 gen 2018 – CONTRATTO, 42 EURO NETTI DI MEDIA. CHI POCO PIU’, CHI POCO MENO. LE FORZE ARMATE NON CI STANNO. Non solo IL SETTORE DELLA SCUOLA anche le FORZE ARMATE si “ribellano” alle condizioni poste e proposte dall’Aran (e quindi dal Governo) per il rinnovo dei contratti statali di settore: si è tentato un “blitz” per provare a trovare l’accordo sugli aumenti stipendiali ma il Cocer – sindacato di rappresentazione Militari – ha fatto saltare il tavolo. «Non si riconosce il ruolo pieno di parte sociale (Ruolo negoziale) alle Rappresentanze Militari. Non ci sarà un contratto dopo oltre 8 anni di attesa; con i sindacati confederali il Governo ha concertato negli scorsi mesi in merito al contratto/aumenti per gli statali incontrandoli più volte. Sotto l’aspetto mediatico alcuni giornali e telegiornali evidenziano che già dalla busta paga si percepirà 650 euro. All’opinione pubblica arriva il messaggio del doppio privilegio (quello di statale e di militare). Non si evidenzia contestualmente che i 650 euro sono medi lordi e arretrati di 2 anni. Quindi il danno e la beffa.

In realtà il tutto si risolverebbe in 88 euro medi lordi (42 netti circa)», spiega Antonello Ciavarelli, rappresentante Cocer MM, in una durissima nota contro l’intervento dell’Aran e della Pa nella concertazione sindacale per l’aumento del contratto. FONTE: www.ilsussidiario.net

 

Resta in contatto con noi, siamo su Telegram sul canale pubblico “Forzearmateeu” – potrai ricevere sul tuo smartphone gli aggiornamenti del sito in tempo reale. Scarica l’app TELEGRAM da Play Store e unisciti al nostro canale. Ti aspettiamo. Siamo già in tanti!    –   ECCO COME FARE

Disposizioni-Direttive-Categorie Articoli

Cerca argomento-articolo

Articoli pubblicati – seleziona mese

Questa voce è stata pubblicata in 1. - Rinnovo contratto lavoro - Stato dell'arte. Contrassegna il permalink.

Scegli come inserire il tuo commento:

2 risposte a CONTRATTI MILITARI, CARABINIERI E POLIZIA / Aumento e rinnovo: ‘rivolta’ delle Forze Armate, saltato tavolo con Aran (ultime notizie)

  1. Semper scrive:

    Bonus diviso a metà tra riordino e contratto!!!

  2. ANTONIO scrive:

    E’ VERGOGNOSO AUMENTARE GLI STIPENDI AI LAVORANTI DETENUTI E NON A CHI RISCHIA LA PROPRIA VITA QUOTIDIANAMENTE::::::::::::::::E’ UNO SCHIFO
    PAESE DI M::::::::::::::::::::::::::::::

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.