Armi militari in casa: due arresti e un ricercato

Roma, 12 feb 2018 – SEQUESTRO DI ARMI MILITARI. Padre e figlio, un 26enne studente universitario, nascondevano nelle abitazioni di Duino e Monfalcone un lanciarazzi, una mitragliatrice e diverse pistole. La passione per le armi è costata cara a padre e figlio – un professionista di 55 anni il primo e uno studente universitario di 26 il secondo – che sono stati arrestati dalla polizia perchè all’interno delle loro abitazioni, a Duino e a Monfalcone, sono stati trovati un lanciarazzi di tipo militare marca Zolja, una mitragliatrice militare ‘Skorpion’, dotata di caricatore e munizioni, e due pistole con proiettili.  Una terza persona, residente a Turriaco, è al momento ricercata dalla Procura di Trieste che ha predisposto le indagini, perchè coinvolta nell’indagine.

La Procura giuliana, infatti, indaga per sulla provenienza delle armi militari, per cui è previsto l’arresto. Le armi erano nascoste nelle tre abitazioni perquisite dagli investigatori. Fonte: www.ilfriuli.it

Resta in contatto con noi, siamo su Telegram sul canale pubblico “Forzearmateeu” – potrai ricevere sul tuo smartphone gli aggiornamenti del sito in tempo reale. Scarica l’app TELEGRAM da Play Store e unisciti al nostro canale. Ti aspettiamo. Siamo già in tanti!    –   ECCO COME FARE

Disposizioni-Direttive-Categorie Articoli

Cerca argomento-articolo

Articoli pubblicati – seleziona mese

Questa voce è stata pubblicata in Armi. Contrassegna il permalink.

Scegli come inserire il tuo commento:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.