IL CASO DEL CARABINIERE AGGREDITO DAGLI ULTRAS: HA SBAGLIATO A NON SPARARE?

Roma, 19 dic 2018 – IL CASO DEL CARABINIERE AGGREDITO DAGLI ULTRAS. HA FATTO BENE A SCAPPARE? NON C’E’ PAURA PER LA DIVISA, NON C’E’ RISPETTO PER LA DIVISA E NON C’E’ TIMORE PER LA DIVISA. Certamente il Carabiniere, solo e isolato dall’altro collega, ha scelto la via piu’ breve per mettersi al sicuro, anziche’ difendersi usando l’arma in dotazione. Se lo avesse fatto, oggi non stavano ad elogiarlo, ma sarebbe stato ricoperto da critiche e inchieste varie. Intervento VIDEO di Fulvio Coslovi (Sindacato di Polizia FSP) al programma televisivo Rete4 condotto da Nicola Porro “Quarta Repubblica”. SEGUE VIDEO…..

ATTENDI L’APERTURA DEL VIDEO.

 

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.500 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.