MILITARI ALL’ESTERO / Il Presidente della Repubblica Mattarella saluta i militari all’estero “L’Italia vi esprime vicinanza e orgoglio”

Roma, 22 duic 2018 – COME OGNI ANNO, IL PDR SALUTA I MILITARI TUTTI, E IN MODO PARTICOLARE COLORO CHE SONO IN MISSIONE FUORI DALL’ITALIA, LONTANI DAI FAMILIARI E DA TUTTI. Il capo dello Stato ha sottolineato l’ attitudine a trasmettere volontà di pace e di dialogo. di Gaetano Campione. Presso la sede del Comando operativo di vertice interforze (COI), il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, accolto dal ministro della Difesa Elisabetta Trenta e dal capo di Stato maggiore della Difesa Generale Enzo Vecciarelli, ha rivolto in videoconferenza i tradizionali auguri ai contingenti militari impegnati nei teatri di operazioni internazionali. “Alle Forze armate va il nostro ringraziamento, la riconoscenza dei nostri cittadini per il lavoro svolto in missioni contrassegnate da grande professionalità, generosità d’impegno e umanità ” È quanto ha detto ha il presidente Mattarella, ricordando l’importante ruolo svolto dai militari italiani in realtà complesse e deteriorate.

Il “sacrificio” di trascorrere le festività natalizie lontano dall’Italia è “compensato dall’importanza di quanto fate”. Per questo il nostro Paese esprime “vicinanza e orgoglio”. ll capo dello Stato, che ha sottolineato “la nostra attitudine a tramettete volontà di pace e di dialogo”. Un contributo “molto importante in regioni nevralgiche” a fronte della minaccia terroristica che risulta sempre attuale, “per contrastare il fenomeno e poterlo combattere per estinguerlo”.

Il ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, nel suo saluto ha espresso parole di gratitudine e orgoglio: “In questi primi sei mesi di mandato quale ministro della Difesa, ho avuto più volte l’occasione di incontrarvi e ho potuto constatare, sempre, la professionalità, l’impegno, l’umanità, il coraggio con cui operate nelle terre, nei mari, nei cieli delle aree più problematiche del mondo. Il vostro operato è un formidabile e consolidato strumento di politica internazionale del nostro Paese che ci pone al pari dei nostri principali alleati. Ed è grazie a voi se negli ultimi anni è cresciuto in modo esponenziale il consenso dell’opinione pubblica verso le Forze armate. L’articolo continua qui >>> www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.500 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.