IL COMANDANTE DE FALCO ORA E’ L’INCUBO DEL M5S

Roma, 24 dic 2018 – È l’incubo dei cinque stelle, il ‘ribelle’ Gregorio De Falco, che non si smuove dalle sue posizioni nemmeno di fronte alla minaccia preferita dei capoccia grillini, l’espulsione. “Io non mi muovo” sostiene a un’intervista al Corriere, “la mia bussola è il nostro programma. E la Costituzione. Non servono tifosi ma voci critiche. Non possiamo rinunciare ai nostri principi. Le coscienze si devono risvegliare”. De Falco non ha votato la manovra in Senato e la causa, a suo dire, è che “il testo è stato modificato più volte. La senatrice De Petris (Leu) aveva chiesto una dilazione per consentire un minimo di approfondimento e non è stata approvata. Questa fretta mi ha fatto pensare: cosa sapevo io di questa manovra? Mi sembrava poco serio votare. Tra l’altro, il Movimento ha sempre ribadito la centralità del Parlamento, ma in questo caso il Parlamento è stato scavalcato. C’è un articolo della Costituzione, il 72, che vieta procedure d’urgenza per alcune materie, tra cui la legge di bilancio”.
De Falco esprime perplessità anche sulla proroga di 15 anni alle concessioni demaniali: “porterà sicuramente a una nuova sanzione dell’Europa. Non si capisce perché continuare nella strada della socializzazione dei vantaggi altrui. Questa norma ci costerà qualche centinaia di milioni. Siamo stati già condannati nel 2016 e ora c’è anche l’aggravante della recidiva e per di più entro i cinque anni”.
Sulla legittima difesa, prossima battaglia annunciata da Salvini: “non può sparire il riferimento alla proporzionalità tra offesa e difesa. Lo Stato non può abdicare ai suoi doveri”.

https://www.globalist.it/politics/2018/12/24/de-falco-il-ribelle-spiega-il-no-alla-fiducia-hanno-scavalcato-il-parlamento-2035325.html

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.