Forze armate e forze di Polizia, “mazzette” da 20 mila euro per indossare la divisa

Roma, 2 gen 2019 – PURTROPPO ANCORA ESISTONO QUESTI SISTEMI. CHE NON FANNO ALTRO CHE DANNEGGIARE L’IMMAGINE DELLO STATO. La Guardia di Finanza ha scoperto un giro di “mazzette” per superare i concorsi in Polizia e forze armate. I concorsi per entrare a far pare del Ministero della Difesa sono difficili e occorrono per il superamento studio e tenacia, ma non tutti la pensano così e pur di superare il concorso senza nessuno sforzo si avvale di ganci che chiedono qualsiasi cifra pur di assicurare un posto sicuro in graduatoria. La Procura di Napoli ha fatto partire le indagini inerenti a presunti concorsi truccati per entrare nelle forze armate e di Polizia (prima e seconda immissione VFP4 del 2016), e dopo alcune intercettazioni hanno deciso di convocare 15 persone sospette che utilizzavano durante le telefonate un linguaggio convenzionale criptato. 

Le indagini hanno fatto emergere che i candidati erano disposti a pagare mazzette di euro 20mila… L’articolo continua qui >>> www.miuristruzione.it

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  • 16
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.