Aliquota dei Sottocapi di 3^ classe del C.E.M.M. e N.P. inclusi per la prima volta nell’aliquota del 31/12/2017

Roma, 11 gen 2019 – Formazione dell’aliquota di valutazione per l’avanzamento al grado superiore dei Sottocapi di 3^ classe regolari e pretermessi, appartenenti al C.E.M.M. e ai Nocchieri di Porto della Marina  Militare, riferita al 31 dicembre 2017 e compilazione dei relativi documenti caratteristici. Si pubblica, in allegato, l’elenco nominativo dei Graduati appartenenti al ruolo C.E.M.M. e Nocchieri di Porto inclusi nell’aliquota di valutazione determinata alla data del 31 dicembre 2017 ai fini dell’avanzamento al grado superiore.

La circolare completa in PDF la puoi visionare qui >>> www.difesa.it

In relazione a quanto sopra, i Reparti/Enti competenti dovranno provvedere a:

a. formare, con riferimento alla data del 31 dicembre 2017, il necessario documento caratteristico (scheda valutativa, rapporto informativo o dichiarazione di mancata redazione di documentazione caratteristica), per: “inclusione nell’aliquota definita alla data del 31 dicembre 2017”, secondo quanto previsto:

– dal D.P.R. 15 marzo 2010, n. 90 – “Testo Unico delle disposizioni regolamentari in materia di ordinamento militare, a norma dell’art. 14 della legge 28 novembre 2005, n. 246”;

– dalle I.D.C. del 20 novembre 2008 edite da Segredifesa;

– dalla Circolare n. M_D/GMIL V SS 0610740 del 23 dicembre 2008;

b. compilare e far firmare dal Comandante di Corpo, o in alternativa da Ufficiale/Sottufficiale delegato alla custodia/aggiornamento delle R.D.P.V., i seguenti statini riepilogativi, riportati in allegato, riferiti alla data del 31 dicembre 2017 e relativi all’intera carriera dei Graduati, secondo lo schema riportato nelle appendici a fianco di ognuno indicato:

– valutazioni caratteristiche (allegato A);

– ricompense per lodevole comportamento in servizio (allegato B);

– sanzioni disciplinari (allegato C);
i predetti statini devono essere altresì sottoscritti dall’interessato;

c. annullare/rettificare/stralciare documenti caratteristici non in linea con l’odierna procedura di avanzamento, nel rispetto della normativa vigente in materia di documentazione caratteristica (D.P.R. 15 marzo 2010, n. 90, I.D.C. Ed.2008, Circolare n. M_D/GMIL V SS 0610740 del 23 dicembre 2008);

d. redigere, con l’intervento delle competenti autorità giudicatrici, la nuova documentazione da “chiudere” alla data prescritta. Sul frontespizio dei documenti ricompilati/rettificati dovranno essere riportati gli estremi della presente circolare. Le date di intervento delle autorità giudicatrici, nonché quella di presa visione degli interessati dovranno essere quelle reali sotto le quali i documenti stessi vengono ricompilati e portati a conoscenza dei Graduati. I periodi di tempo successivi alla suddetta data (già considerati nei documenti caratteristici annullati o rettificati) dovranno essere compresi nei documenti che saranno formati al verificarsi di uno dei motivi previsti dall’articolo 691 del citato D.P.R. n. 90/2010;

e. provvedere, affinché la documentazione in questione sia digitalizzata dall’originale cartaceo in formato digitale pdf (150 dpi);

La circolare completa in PDF la puoi visionare qui >>> www.difesa.it

 

 

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.500 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.