I lavoratori esposti all’amianto all’Aeronautica Militare di Forlì vincono la causa previdenziale

Roma, 26 gen 2019 – I lavoratori civili che sono stati impiegati nelle officine dell’Aeronautica Militare di via Solombrini si vedranno riconosciuti i diritti previdenziali connessi all’esposizione all’amianto. A renderlo noto è Andrea Casadio, segretario provinciale del sindacato autonomo UNSA Forlì Cesena, che rappresenta i lavoratori civili in forza al Secondo Gruppo Manutentori dell’Aeronautica.<

La Corte dei Conti, secondo quanto dichiarato da casadio, ha riconosciuto la causa di servizio per questi lavoratori. Da oggi chi andrà in pensione avrà una maggiorazione dell’1.25% sui contributi versati nel periodo di esposizione e tutti i diritti in caso di insorgenza della patologia correlata all’esposizione all’amianto. “Le carte sono già in possesso dell’INPS che nei prossimi mesi provvederà al conteggio e all’integrazione dei benefici”, rassicura Casadio.

Parlando di una sentenza della Corte dei Conti dello scorso 18 gennaio, Casadio commenta: “Abbiamo difeso e visti riconosciuti i diritti dei lavoratori (probabilmente sono i primi e unici civili) del Ministero della Difesa impiegati presso le officine dell’Aeronautica Militare di Forlì”. A lavorare sul dossier, assieme alla Confsal UNSA Difesa di Forlì, anche il segretario provinciale ONA(Osservatorio Nazionale Amianto) Franco Rustignoli e l’avvocato Ezio Bonanni. Sempre Casadio:

“E’ dal 2010 che aspettiamo giustizia. Il percorso è stato lungo e pieno di difficoltà, ma non ci siamo mai arresi. La nostra forza è stata nella compattezza dei ricorrenti che insieme si sono impegnati in questa battaglia contro un sistema chiuso a riccio e per niente permeabile. Oggi dopo tanti anni di lotta, dopo aver conosciuto la sofferenza per la perdita di qualche collega troviamo un po’ di sollievo per tutti quelli che sono stati esposti e non si sono arresi, il sistema ha cercato in tutti i modi di dissuaderci dal combattere, tant’è che molti hanno preferito alzare le braccia davanti alle resistenze del percorso e ai costi della causa”.

https://www.forlitoday.it/cronaca/causa-amianto-lavoratori-civili-aeronautica-militare-forli.html

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  • 13
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.