Partorisce sul traghetto Genova – Palermo, un soccorritore della Guardia Costiera calato a bordo

La donna viaggiava sull’Excelsior della Gnv e ha dato alla luce il piccolo in mare aperto, a largo della Sardegna. Un soccorritore è stato calato a bordo tramite verricello, con un trasportino pediatrico e la barella.

Roma, 28 gen 2019 – Aveva fretta di conoscere il mondo e così ha deciso di nascere in mare aperto, senza aspettare che il traghetto su cui era la sua mamma arrivasse in porto. Storia a lieto fine per una donna che si trovava sul traghetto Excelsior della Gnv in navigazione da Genova a Palermo. Ha partorito in mare aperto, a largo della Sardegna. Lo riporta il sito internet dell’Ansa.

Mamma e bimbo sono stati accuditi dal personale di bordo e recuperati dagli uomini della capitaneria di porto, che hanno raggiunto la nave a bordo di un elicottero. Gli uomini della quarta sezione volo elicotteri di Cagliari-Decimomannu, e il personale del 118, hanno raggiunto la nave e un aereosoccorritore marittimo è stato calato a bordo del traghetto, tramite verricello, con un trasportino pediatrico e la barella. Dopo circa 40 minuti mamma e bimbo sono stati prelevati e si trovano ora all’ospedale Brotzu di Cagliari. Le loro condizioni sono buone.

https://www.palermotoday.it/cronaca/traghetto-gnv-genova-palermo-parto-nato-bimbo-intervento-guardia-costiera.html

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.