COSA RISCHIA IL MINISTRO DELL’INTERNO On. Matteo SALVINI PER IL CASO NAVE MILITARE DICIOTTI? Per l’On. Giulia BONGIORNO (Avvocato affermato) nonche’ attuale Ministro della Funzione Pubblica: “Salvini? Non rischia nulla”

Vignetta di: GHISBERTO

Roma, 4 feb 2019 – CLANDESTINI SI O CLANDESTINI NO? L’Italia e’ spaccata, anche se prevale una maggioranza NON piu’ disponibile all’accoglienza a tutti i costi. Prima degli altri, gli italiani? Cosi il Ministro BONGIORNO: “Nel caso della nave Diciotti il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, non rischia nulla”. Segue articolo di Franco Grilli su IlGiorane.itGiulia Bongiorno ne è più che sicura. Il ministro della Pubblica amministrazione è stata ospite di Tagadà, su La7, e nel corso del suo intervento in trasmissione ha così commentato la richiesta a procedere per il vicepremier avanzata dal Tribunale dei ministri di Catania. “Salvini non rischia nulla, perché credo che sia innegabile che le sue decisioni sono state prese nell’interesse pubblico. Lui non ha cambiato idea, ma adesso quello che bisogna stabilire è solo se le sue azioni sono state fatte per un interesse pubblico o meno. La lotta all’immigrazione clandestina, secondo me, è interesse pubblico”, ha ribadito l’avvocato Bongiorno. Il ministro, dunque, ha aggiunto: “Io e Salvini parliamo quotidianamente. E credo che avendo alle mie spalle venticinque anni di avvocatura sia assolutamente naturale approfondire una serie di profili giuridici quando se ne ha l’occasione: nel caso Diciotti, in occasione di provvedimenti del governo, in occasione di provvedimenti sulla giustizia. La lettera al Corriere della Sera di qualche giorno fa è di Salvini, ogni parola è sua. Io ho dato solo un supporto tecnico”.

Infine, Giulia Bongiorno ha parlato anche della “sua” pubblica amministrazione: “Per far sì che in Italia la pubblica amministrazione faccia un passo avanti – per eliminare la carta, per eliminare le file, per eliminare la burocrazia – deve partire la digitalizzazione. L’articolo completo continua qui >>> www.ilgiornale.it

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.