Militari e agenti fedeli ad Allah: il rapporto che scuote la Francia

Roma, 7 feb 2019 – ITALIA, CHE DIO CI SALVI! Non c’e’ dubbio che piu’ cittadinanze si concedono alle persone di religione islamica e anche nelle forze armate bisognera’ fare i conti con militari di diverse religioni. Il problema sara’ quello di convivere con coloro che della religione ne fanno una ostentazione. Non bastera’ piu’ il Cappellano militare ma ci vorrà anche l’IMAM militare. Come evitare che tutto cio’ possa accadere anche da noi? Segue articolo di Eugenia Fiore (ilGiornale.it) sulla situazione Francese, all’interno delle FF.AA.. In Francia sono sempre più numerosi i casi di radicalizzazione nell’esercito e nella polizia. E ora si teme che il terrorismo islamico possa colpire dall’interno. Non solo ammazzare le forze dell’ordine, ma anche infiltrarsi tra esse. La minaccia del terrorismo islamico continua ad aleggiare sulla Francia.

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  • 9
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.