VIAREGGIO / POLIZIOTTO AGGREDITO VERSA IN GRAVE CONDIZIONI

Roma, 7 feb 2019 – Un poliziotto di 28 anni è in gravi condizioni per un trauma cranico riportato durante una colluttazione con uno straniero nella pineta di Viareggio ieri sera. L’agente è rimasto ferito in modo serio e dall’ospedale Versilia è stato trasferito in serata a Livorno. E’ stato aggredito durante un’operazione di contrasto allo spaccio in pineta messa in campo dal commissariato di polizia di Viareggio.

E a Viareggio è subito polemica. I consiglieri della Lega Massimiliano Baldini, Maria Domenica Pacchini e Alfredo Trinchese ritengono che “non è accettabile che un nostro poliziotto, giovanissimo, mentre in servizio per contrastare il dilagante fenomeno dello spaccio, debba finire all’ospedale con il cranio sfondato, fratture multiple, rottura dell’orbita oculare ed emorragia cerebrale per le bottigliate ricevute da uno dei tanti nordafricani che delinquono a Viareggio. Chiediamo subito un incontro urgente in Prefettura a Lucca ed informeremo il Ministero dell’Interno della gravissima situazione che vivono Viareggio e Torre del Lago”.

https://www.luccaindiretta.it/cronaca/item/137094-grave-giovane-poliziotto-aggredito-in-pineta.html

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.