PRENDE A PUGNI DONNA CARABINIERE, CONDANNATO A 8 MESI E PENA SOSPESA

ROVIGO 11 feb 2019 – Otto mesi di reclusione, ma non andrà in carcere, per avere preso a pugni in faccia una donna Carabiniere in servizio presso la compagnia dei militari dell’Arma di Rovigo. La donna era intervenuta con il collega in viale Porta Po il 17 gennaio scorso, l’uomo, un senegalese di 31 anni, stava importunando dei clienti all’estero di un istituto bancario.

All’arrivo dei militari l’uomo si è scagliato contro di loro sferrando pugni in faccia alla donna. L’uomo è un richiedente asilo, ma per il reato di resistenza a pubblico ufficiale la domanda potrà seguire il suo corso.

https://www.rovigooggi.it/n/84664/2019-02-08/8-mesi-per-aver-aggredito-una-militare-dell-arma

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  • 86
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.