QUALITA’ DELLA VITA DEI MILITARI. IL DOCUMENTO DEL COCER IN 5 PUNTI.

Roma, 21 feb 2019 – ERA ORA CHE IL CO.CE.R. TORNASSE ALL’ATTACCO, NELLA DIFESA DEGLI INTERESSI DEL PERSONALE MILITARE. In data di oggi 21 febbraio, il COCER ha deliberato un importante documento con delle richieste indirizzate al Ministro della Difesa, al Ministro dell’Economia e delle Finanze, al Ministro delle infrastrutture e trasporti e infine al Capo di stato maggiore della Difesa. I cinque punti sono: Una breve introduzione; prestare servizio lontano dai luoghi di origine; l’esigenza di misure strutturali; cosa fare in concreto e le conclusioni. UN DOCUMENTO INTERESSANTE, E DA LEGGERE, che trovi qui di seguito:

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  • 46
  •  
  •  
  •  

2 thoughts on “QUALITA’ DELLA VITA DEI MILITARI. IL DOCUMENTO DEL COCER IN 5 PUNTI.”

  1. Quello rappresentato non é altro che la pura realtà che non viene tutelata, ci sono disparità di trattamento – territoriali, alloggiative, sanitarie, trasporti per raggiungere la sede di servizio e di visita\assistenza a parenti o genitori presso i paesi d’origine, ecc, insomma chi viene agevolato e chi viene penalizzato anche su tasse da pagare e questo non va bene, bisogna garanti uguale assistenza a tutto il personale, senza differenza di comando o di grado

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.