SALVINI E CANDIANI SI IMPEGNANO PER I VIGILI DEL FUOCO : ANPPE,FEDERDISTAT E CISAL SODDISFATTI

Roma, 6 mar 2019 – I tre responsabili nazionali di ANPPE – FEDERDISTAT – CISAL Vigili del Fuoco, Fernando Cordella, Antonio Barone e Antonio Formisano ringraziano il Ministro dell’Interno Matteo Salvini e il Sottosegretario Stefano Candiani per l’impegno preso oggi ufficialmente alla conferenza stampa per gli 80° anno della Fondazione del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, tenutasi a Roma. Le parole del Ministro dell’interno “io non mi limito alle pacche sulle spalle e la promessa di esaurire il pregresso delle graduatorie, la ferma breve e l’obiettivo dell’equiparazione con gli altri corpi dello Stato” fanno ben sperare per un rilancio vero della categoria. Il sottosegretario Candiani invece ha assicurato che è pronta una modifica normativa che prevede un inasprimento delle sanzioni penali a carico di chi intralcia azioni di soccorso o aggredisce i soccorritori compreso il personale del 118, richiesto in diverse circostanze anche dalle nostre Organizzazioni. Soddisfazione quindi per i tre sindacalisti che concludono dicendo “aspettiamo che alle manifestazioni per l’80° anno della fondazione del Corpo lanciate sul territorio, corrisponda un celere rilancio della categoria, per far in modo che al personale tutto dei Vigili del Fuoco possa essere riconosciuto quel ruolo importante avuto in ottanta anni nel campo del soccorso tout court alla popolazione e al Paese”.

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  • 6
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.