DONNA E MILITARE / L’8 marzo di Federica, allieva ufficiale dell’Esercito: “La mia strada? Con le penne nere”

Roma, 8 mar 2019 – PERCHE’ DELLA DONNA SE NE PARLA QUASI SOLO L’8 MARZO? di Marco Petrelli su liberoquotidiano.it – Il suo sogno? Fare l’alpino, specialità fra le più note e celebrate dell’Esercito Italiano Forza Armata che Federica Piacenti, 20 anni, di Guardea (TR) ha scelto di servire. Oggi, Festa della Donna, giurerà insieme ad altri 195 giovani (più 15 stranieri): 32 sono donne, 25 per l’Esercito Italiano e 7 per i Carabinieri. Dopo le selezioni a Foligno (sede Centro Nazionale Selezione e Reclutamento dell’Esercito Italiano), è arrivata all’Accademia lo scorso agosto. Mesi duri, intensi di preparazione, formazione, disciplina, regole e, ora, il primo grande passo giurando alla Patria. Un momento che lei stessa definisce “forse il più importante nella vita di un militare, significativo e che ricordi per il resto della tua vita”.

L’8 marzo 2019 per Federica è, dunque, il coronamento di un sogno iniziato da bambina e che si è trasformato in realtà dopo tanto impegno e determinazione. Ecco, quella serve specie in un ambiente quale quello militare dove la “scrematura” degli aspiranti non termina con il superamento delle fasi concorsuali. I primi tempi in Accademia sono, infatti, uno spartiacque fra chi ha capacità di adattamento e chi, invece, lascia e sceglie altre strade. 

Curioso che, proprio in concomitanza con la ricorrenza della Festa della Donna, anche il cinema ricordi la determinazione e la forza femminili. Purtroppo non lo fa con una pellicola “impegnata” ma che, comunque, vanta già milioni di fan in tutto il mondo: un traguardo, diventare ufficiale pilota, che Carol Danvers raggiunge superando ostacoli fisici e morali nell’America degli Anni ’80-’90. Infine, il trionfo come super eroe del grande schermo. E’ Capitan Marvel interpretata da una brillante Brie Larson che termina, altra curiosità, con un celebre brano del 1998, quindi coevo a Valentina: “Celebrity Skin” degli Hole pezzo che dà la giusta “carica” e pertanto adatto alla ventenne umbra per affrontare la carriera militare e per coronare l’altro sogno, essere alpino. L’articolo di Marco Petrelli continua qui >>> https://www.liberoquotidiano.it

Potrebbe interessarti

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  • 6
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.