Riordino delle carriere: partecipazione alla selezione per l’accesso alla qualifica di sovrintendente per tutti coloro che hanno raggiunto il 28° anno di servizio. Novità anche per l’avanzamento nel ruolo degli ispettori

Roma, 25 mar 2019 – La contrattazione per l’approvazione di correttivi e integrazioni per l’ultimo riordino delle carriere che ha interessato le Forze di Polizia non è ancora entrata nel vivo, tuttavia da parte dei sindacati cominciano ad emergere delle interessanti proposte per la modifica del provvedimento per la quale – ricordiamo – dovrà essere approvata una delega governativa entro il 30 settembre 2019.

A tal proposito il sindacato di Polizia NSP ha pubblicato una nota con la quale vengono ufficializzate le proposte che saranno presentate all’amministrazione: tra le più interessanti figura quella finalizzata- al fine di “garantire le medesime aspettative di carriera a tutto il personale” – all’applicazione di un nuovo modello di avanzamento di carriera, garantendo l’accesso alle selezioni per la qualifica di sovrintendente indistintamente per tutti coloro che hanno superato una certa anzianità di servizio.

https://www.money.it/riordino-carriere-correttivi-accesso-qualifica-sovrintendente-28-anno-servizio

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  • 14
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.