NOTA AL PERSONALE. ESITO INCONTRO TRA IL CO.CE.R. E IL CENTRO NAZIONALE AMMINISTRATIVO DELL’ESERCITO. SITUAZIONE ESTRATTO CONTO CONTRIBUTI INPS E CALCOLO PENSIONI. RETTIFICA CU SBAGLIATI

Roma, 11 apr 2019 – L’INCONTRO E’ AVVENUTO IL 2 APRILE 2019 TRA IL CO.CE.R. ESERCITO E IL CNA-EI AL FINE DI CHIARIRE ALCUNI ASPETTI DELLA VITA LAVORATIVA ED AMMINISTRATIVA DEL PERSONALE MILITARE. Il servizio interno di gestione amministrativa e pensionistica del personale sono state potenziate e migliorate, viste molto probabilmente le carenze dell’INPS. Infatti il passaggio dalla EX-INPDAP alla gestione INPS, ha causato al personale militare e statale in generale molti disservizi e ritardi. Questo che segue e’ il risultato dell’incontro. Nella giornata del 2 aprile si è tenuta una riunione con il Direttore del CNA ESERCITO, il Brig.Gen. SELLANI. Durante l’incontro il Direttore ha illustrato le novità e le prossime innovazioni. Alcune riguardano aspetti tecnici di funzionamento del Centro, altre afferiscono al personale:

“- i termini prescrizionali per l’attività di alimentazione delle posizioni assicurative all’interno della banca dati dell’INPS, posta in essere dal Centro, sono stati estesi al 31 dicembre 2021 e a breve sarà diramato un punto di situazione al riguardo con specifiche indicazioni al personale per la consultazione del c.d. “estratto conto contributivo” e la richiesta di eventuali correzioni allo stesso;

il Centro procederà in tempi brevi per conto del sostituto d’imposta (SMD-CUSI) alla rettifica di eventuali CU errate;

è in fase di realizzazione, a cura del Comando C4EI, una WebApp di F.A. che consentirà al personale di accedere alle informazioni amministrative diramate dal Centro;

– il progetto del “Polo Nazionale Esercito”, avviato con l’INPS e reso possibile proprio grazie al processo di accentramento della funzione stipendiale, sarà realizzato a Torino entro novembre 2019 in seguito alla sottoscrizione a breve di un protocollo d’intesa tra lo Stato Maggiore Esercito e l’INPS e consentirà di avere un interlocutore unico per la trattazione di tutte le pratiche previdenziali del personale militare e civile della F.A.;

– a decorrere presumibilmente dal mese di settembre p.v., una volta realizzate le necessarie implementazioni informatiche, verrà ripristinato il programma per il rilascio delle proiezioni delle pensioni.”

LEGGI ANCHE: LE PROPOSTE DI CORREZIONE DEL RIORDINO DEI GRADI, CLICCA QUI >>>

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  • 2
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.