FOLLE VUOLE UCCIDERE TUTTI I CARABINIERI DELLA STAZIONE, UN MILITARE COSTRETTO A SPARARE

Roma, 17 apr 2019 – SEMBRA INCREDIBILE, MA ANZICHE’ NASCONDERSI DALLA VISTA DELLE FORZE DELL’ORDINE, ORA IL REO CERCA ADDIRITTURA I CARABINIERI PER UCCIDERLI. Sembra la scena di un film, ma e’ la realtà accaduta a Castelvetrano presso la locale caserma dei carabinieri. Questa volta a rimetterci e’ stato il protagonista del fatto, costringendo il carabiniere a sparargli e ferirlo. E’ la seconda volta che i Carabinieri vengono presi di mira in pochi giorni. Forse bisogna dare la “licenza di sparare” al personale delle forze di polizia o continuare a fare da bersaglio? I FATTI.

Prima ha suonato alla caserma dei carabinieri chiedendo gli venisse aperta la porta, poi ha avvertito di dovere uccidere tutti i militari presenti. Infine, di fronte alla porta sbarrata, ha scelto di scavalcare il cancello puntando il militare in servizio che è stato costretto a sparargli.

L’uomo aveva già attirato l’attenzione per le strade del centro del Trapanese, a causa dello stile di guida particolarmente pericoloso. Successivamente si è presentato all’ingresso della caserma annunciando il proprio proposito. Puoi approfondire l’argomento collegandoti qui >>> https://meridionews.it

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.