BARBA, BAFFI E TATUAGGI PER IL PERSONALE MILITARE DELLE FORZE ARMATE ITALIANE, COME CI SI DEVE REGOLARE?

Barba Hipster. Oggi usata moltissimo da militari italiani dei reparti speciali parà-alpini

Roma, 24 apr 2019 – BARBA E BAFFI, COME SIAMO MESSI? E CON I TATUAGGI? Inizialmente si pensava che portare la barba senza lo stacco DI 2 CM. dalla basetta fosse un impedimento per indossare la maschera NBC. Sara’ poi vero? oppure era un pretesto per non farti sentire mai in ordine con l’uniforme? Fatto sta che dopo lunghi decenni si e’ arrivati ad un’altra considerazione, e cioe’: “Barba e baffi devono essere ben tagliati, ordinati, di lunghezza non eccessiva o sproporzionati, di forma regolare e non stilizzati e, se tinti, di colore naturale. La barba del viso non interessata da barba e baffi deve essere comunque ben rasata; i baffi non devono eccedere la larghezza del viso. Barba e baffi devono essere tali da consentire il corretto uso di tutti i capi di equipaggiamento, con particolare riferimento alla maschera anti-NBC”.

Stessa cosa con i tatuaggi; ogni tanto arriva qualcuno di nuovo che si inventa qualcosa di nuovo, giusto per ricordarti chi e’ che comanda. Qualche anno fa ci hanno fatto spogliare nudi in infermeria per essere MAPPATI rispetto alla presenza si tatuaggi. E oggi cosa succede? IL PERSONALE SE LI FA PIU’ DI PRIMA. Il personale dei raparti speciali, soprattutto, non vuole sentire nulla su regole di barba e tatuaggi: sono tutti imbarbati e tatuati dalla testa ai piedi. Difficile imporre a persone cosi’ delle regole quando sono cose sempre esistite, dai tempi dei tempi.

Non si puo’ avere un esercito professionale moderno, con regole moderne. Le usanze sono dure a morire.

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.