MARINA MILITARE IN PRIMA LINEA CONTRO L’INQUINAMENTO DELLE PLASTICHE MONOUSO CHE DEVASTANO L’AMBIENTE MARINO

L'On. TRENTA a Livorno in qualita' di Ministro della Difesa
Fonte pagina facebook Ministro Trenta

Roma, 3 mag 2019 – Alla presenza del Ministro della Difesa Elisabetta Trenta è stata sottoscritta la ‘Charta Smeralda’ presso l’Accademia Navale di Livorno. Un primo maggio pieno di impegni per il Ministro della Difesa TRENTA che ha partecipato presso l’Accademia Navale di Livorno al convegno sulla tutela dell’ecosistema marino ‘Preservare il mare: in rotta verso l’acquisizione di una mentalità plastic free’. Al convegno erano presenti, tra le altre personalita’, anche il Capo di Stato Maggiore della Marina Militare, Ammiraglio di squadra Valter Girardelli.

Si tratta di un incontro organizzato annualmente dall’Accademia Navale e promosso nell’ambito delle attività della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno, in corso in questi giorni .

La Marina Militare e’ in prima linea per il bando delle plastiche monouso, in coerenza con la direttiva europea.

Per il Ministro trenta:

“Quando alla nostra capacità militare si affianca la straordinaria umanità delle nostre donne e dei nostri

uomini, nasce un progetto come Nave Italia. Oggi sono qui, a Livorno, a bordo di questo veliero, in occasione della settimana velica internazionale e con me ci sono giovani studenti impegnati a salvare il mare attraverso iniziative “plastic free” – Nave Italia é di tutti, soprattutto dei più bisognosi, opera infatti per aree sociali e cliniche particolarmente delicate quali: area disabilità, area salute mentale, area disagio sociale. Quando parlo di duplice uso sistemico intendo proprio questo, perché la Difesa è di tutti, è per tutti, nessuno indietro, nessuno escluso!”

L’Ammiraglio Girardelli ha evidenziato che grazie alla connotazione duale dello strumento marittimo, la Marina pone in essere azioni concrete, tese a ridurre l’impatto ambientale delle proprie attività sull’ecosistema marino.

Con l’occasione è sottoscritta la ‘Charta Smeralda’, codice etico promulgato per la preservazione dell’ambiente marino in occasione dello One Ocean Forum organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda per il suo 50° anniversario.

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.