Modifica all’Appendice Marina Militare al bando di concorso interno straordinario, per titoli ed esami, per il reclutamento dei Marescialli dell’Esercito, della Marina Militare e dell’Aeronautica Militare (ex art. 2197-ter del Codice dell’Ordinamento Militare): pubblicazione modifica bando di concorso.

CONCORSO MARESCIALLI PROVENIENTI SERGENTI E GRADUATIRoma, 5 mag 2019 – MODIFICA BANDO CONCORSO MARESCIALLI MARINA MILITARE PROVENIENTI DA RUOLO SERGENTI E RUOLO GRADUATI. Per i motivi indicati nelle premesse il Paragrafo 4.2 dell’Appendice Marina al bando di concorso interno straordinario, per titoli ed esami, per il reclutamento di 1.375 Marescialli della Marina Militare, indetto con il Decreto Interdirigenziale n. 31/1D emanato dalla Direzione Generale per il Personale Militare di concerto con il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto il 14 dicembre 2018, è così modificato:

– Paragrafo 4.2 (2):

documentazione caratteristica relativa al periodo comunque prestato nel ruolo di provenienza negli ultimi quattro anni: per ogni giorno di servizio valutato con qualifica finale di “eccellente” o pienamente positivo fino a un massimo di punti 10,00: punti 0,0069. Le dichiarazioni di mancata redazione di documentazione caratteristica daranno luogo a valutazione soltanto se collocate fra due documenti con valutazione di “eccellente” o giudizio corrispondente. Se collocate all’inizio o alla fine dell’intera documentazione caratteristica daranno luogo a valutazione solo nel caso in cui il documento successivo utile o precedente riporta la qualifica di “eccellente” o giudizio corrispondente.

-Paragrafo 4.2 (3):

Titolo di studio:

(a) il possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado che consente l’iscrizione ai corsi universitari, non cumulabile con il punteggio attribuito per i titoli indicati alle successive lettere b. e c.: punti 0.5 a cui sommare punti 0,025 in più per ogni centesimo di voto superiore ai 60/100, fino a un massimo di punti 1,50;

(b)il possesso del diploma di laurea triennale, non cumulabile con il punteggio del titolo indicato alla precedente lettera a. e c.: punti 1,5 a cui sommare punti 0,025 in più per ogni centesimo di voto superiore o uguale ai 66/110, a cui sommare punti 0,375 per la eventuale lode, fino a un massimo di punti 3,00;

(c)il possesso del diploma di laurea magistrale, non cumulabile con il punteggio attribuito per i titoli indicati alle precedenti lettere a. e b.: punti 3,00 a cui sommare punti 0,025 in più per ogni centesimo di voto superiore o uguale ai 66/110, cui sommare punti 0,375 per la eventuale lode, fino a un massimo di punti 4,5.

Il presente Decreto sarà sottoposto al controllo previsto dalla normativa vigente e pubblicato nel Giornale Ufficiale della Difesa.

Il decreto completo lo trovi qui >>>

 

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.