UFFICIALI MARINA / Aliquote di ruolo, riferite alla data del 31 ottobre 2018, degli Ufficiali della Marina Militare in servizio permanente effettivo, relative ai gradi da Capitano di Fregata a Guardiamarina

Roma, 8 mag 2019 – Si tratta di Ufficiali della Marina Militare da valutare per la formazione dei quadri di avanzamento, a scelta e ad anzianità, per il 2019. PERSOMIL con circolare del 7/5/2019, che si trascrive qui di seguito, ha pubblicato l’elenco, suddiviso in aliquote, degli Ufficiali della Marina Militare in servizio permanente effettivo da valutare per la formazione dei quadri di avanzamento, a scelta e ad anzianità, per il 2019. In detto elenco sono indicati, a fianco degli Ufficiali interessati, gli anni pregressi per i quali gli stessi devono essere sottoposti a giudizio di avanzamento.

Tali aliquote sono state formalizzate con Determinazione Dirigenziale n. M_D GMIL REG2019 0299324 in data 30 aprile 2019, ai sensi dell’articolo 1053 del Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n. 66.

Gli adempimenti elencati nella circolare a seguito in a. dovranno trovare attuazione e costante aggiornamento nel corso dell’intera durata del procedimento di avanzamento, il termine conclusivo del quale, si rammenta, è scandito dalla comunicazione dell’esito del giudizio, oppure, nei casi di valutazione utile, dalla partecipazione del provvedimento di promozione.

L’aggiornamento della documentazione caratteristica e matricolare degli Ufficiali da valutare dovrà essere effettuato attenendosi alle disposizioni contenute nella circolare a seguito b., diramata dal collaterale V Reparto di questa Direzione Generale. In particolare, si ribadisce che la suddetta documentazione dovrà essere resa disponibile, ove non già provveduto, secondo la tempistica indicata nella stessa circolare, al fine di evitare disfunzioni nell’ambito del procedimento di avanzamento degli Ufficiali.

Si soggiunge che gli Ufficiali che, alla data di riunione della competente Commissione di Avanzamento, risulteranno cessati dal servizio permanente a qualsiasi titolo, non potranno essere sottoposti alla valutazione, salvo che non rientrino in una delle vigenti deroghe legislative.

Si riportano, in allegato “C”, gli elenchi degli Ufficiali che, pur inclusi nelle rispettive aliquote di ruolo riferite al 31 ottobre 2018, per l’avanzamento relativo all’anno 2019, non potranno essere valutati, in quanto nei loro confronti è già stata accertata la sussistenza delle circostanze indicate nel precedente para. 5.

Agli Ufficiali esclusi dall’aliquota di valutazione sarà inviata specifica comunicazione personale. Analoga comunicazione sarà inviata, inoltre, anche agli Ufficiali che, regolarmente inclusi in aliquota di valutazione, non verranno sottoposti a valutazione per sopravvenuti impedimenti di cui all’articolo 1051 del Decreto Legislativo 15 marzo 2010, n. 66.

Si invita a provvedere all’immediata e capillare diramazione della presente circolare ai Reparti/Enti dipendenti, per la conseguente partecipazione agli Ufficiali interessati.

IL VICE DIRETTO RE GENERALE

La circolare originale e gli allegati li puoi visionare sul sito ufficiale della Difesa-PERSOMIL.

 

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.