NAPOLI VIOLENTA. ANCHE IL SENATORE MAURIZIO GASPARRI CHIEDE PIU’ POLIZIOTTI E CARABINIERI. E AGGIUNGE: LE DIVISE PIU’ CHE INDOSSARLE BISOGNA MOLTIPLICARLE

Roma, 18 mag 2019 – NAPOLI VIOLENTA, E’ IL SECONDO CASO IN POCHI GIORNI CHE I CAMORRISTI SI SPARANO TRA LORO. Il problema grosso non e’ che si sparano solo tra di loro questi disgraziati, questo sarebbe il male minore, ma prima sparano in mezzo alla folla e colpiscono gravemente una bambina e ieri hanno sparato all’impazzata nel cortile di un ospedale, sempre a Napoli. Probabilmente bisogna intensificare i controlli preventivi e agire di conseguenza: arrestare tutti i malviventi ricercati. Fare pulizia a Napoli. Piu’ poliziotti sulla strada servono, ma scoprire chi sta’ per commettere un reato e’ difficile. Bisogna agire nell’oscurita’, preventivamente, con i controlli telefonici, informatori, e arrestarli.

La battuta del Senatore Gasparri probabilmente si riferisce alle giacche e stemmi della polizia usate dall’On. Salvini. Una polemica che va avanti da un anno ormai. Le nostre citta’ hanno bisogno di fatti concreti, e non solo di esibizionismo, in effetti. 

Quindi bisogna rinforzare la magistratura, le forze di polizia, e ampliare i carceri per contenerli tutti. Basta con questo buonismo da 4 soldi. Gli Italiani vogliono vivere in un paese tranquillo. Il resto va messo in sicurezza.

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “NAPOLI VIOLENTA. ANCHE IL SENATORE MAURIZIO GASPARRI CHIEDE PIU’ POLIZIOTTI E CARABINIERI. E AGGIUNGE: LE DIVISE PIU’ CHE INDOSSARLE BISOGNA MOLTIPLICARLE”

  1. Anche più tutela ai Poliziotti, che manca da decenni di mutamento delle leggi volte solo a favore della delinquenza in toto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.