Una cerimonia per ricordare il Maresciallo dei Carabinieri Di Bernardo. Medaglia al valore per la memoria

Roma, 26 mag 2019 – ARMA DEI CARABINIERI. Una notizia proveniente dalla provincia, ma non per questo di minore importanza di altre, che vogliamo mettere in evidenza. La ricorrenza dell’estremo sacrificio di un servitore dello Stato spesso è riportato in qualche trafiletto nei giornali locali. Noi invece vogliamo che sia visibile a tutti! Una cerimonia pubblica per commemorare il Mar. Capo Luigi Di Bernardo, ucciso a Clusane d’Iseo il 25 maggio del ’71 a colpi di pistola da dei criminali e decorato con la medaglia d’oro al valor militare “alla memoria”. 

Alla cerimonia, per il 48° anno della sua morte, organizzata dal Comando provinciale dei Carabinieri di Brescia, oltre al comandante provinciale dei Carabinieri, il colonnello Gabriele Lemma, hanno partecipato anche la vedova del maresciallo, il nipote, il vicesindaco Pier Franco Savoldi, alti esponenti delle istituzioni, tanti militari in servizio e dell’Associazione nazionale Carabinieri in congedo.

 

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.