DEFISCALIZZAZIONE STIPENDI MILITARI E POLIZIOTTI AD ORDINAMENTO CIVILE E MILITARE / IL PRESIDENTE CONTE HA FIRMATO L’ATTESO DPCM SULLA DEFISCALIZZAZIONE DEGLI STIPENDI CHE NON SUPERANO I 28.000 EURO LORDI ANNUALI

Roma, 30 mag 2019 – IL PRESIDENTE CONTE HA FIRMATO FINALMENTE IL DPCM SULLA DEFISCALIZZAZIONE, PREVISTO DALLA LEGGE SUL RIORDINO DELLE CARRIERE DEL 2017. La defiscalizzazione e’ prevista per il personale militare e poliziotti in servizio nell’anno 2018 e che ha percepito nel 2017 un reddito da lavoro dipendente non superiore ai 28.000 euro. Una boccata di ossigeno per quei stipendi medio bassi, che riguardano i giovani militari e coloro che comunque non superano i 28.000 euro annui.

 

Cerca nel sito

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 thoughts on “DEFISCALIZZAZIONE STIPENDI MILITARI E POLIZIOTTI AD ORDINAMENTO CIVILE E MILITARE / IL PRESIDENTE CONTE HA FIRMATO L’ATTESO DPCM SULLA DEFISCALIZZAZIONE DEGLI STIPENDI CHE NON SUPERANO I 28.000 EURO LORDI ANNUALI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.