DEFISCALIZZAZIONE STIPENDI MILITARI E POLIZIOTTI AD ORDINAMENTO CIVILE E MILITARE / IL PRESIDENTE CONTE HA FIRMATO L’ATTESO DPCM SULLA DEFISCALIZZAZIONE DEGLI STIPENDI CHE NON SUPERANO I 28.000 EURO LORDI ANNUALI

Roma, 30 mag 2019 – IL PRESIDENTE CONTE HA FIRMATO FINALMENTE IL DPCM SULLA DEFISCALIZZAZIONE, PREVISTO DALLA LEGGE SUL RIORDINO DELLE CARRIERE DEL 2017. La defiscalizzazione e’ prevista per il personale militare e poliziotti in servizio nell’anno 2018 e che ha percepito nel 2017 un reddito da lavoro dipendente non superiore ai 28.000 euro. Una boccata di ossigeno per quei stipendi medio bassi, che riguardano i giovani militari e coloro che comunque non superano i 28.000 euro annui.

 

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

2 thoughts on “DEFISCALIZZAZIONE STIPENDI MILITARI E POLIZIOTTI AD ORDINAMENTO CIVILE E MILITARE / IL PRESIDENTE CONTE HA FIRMATO L’ATTESO DPCM SULLA DEFISCALIZZAZIONE DEGLI STIPENDI CHE NON SUPERANO I 28.000 EURO LORDI ANNUALI”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.