ANTICIPO TFS TRAMITE BANCA. Nuova convenzione bancaria con l’Esercito

Roma, 10 giu 2019 – LIQUIDAZIONE TFS – I MILITARI E STATALI PRESI PER IL COLLO: DOPO UNA VITA LAVORATIVA LA LIQUIDAZIONE COMPLETA ARRIVA DOPO CIRCA TRE ANNI DI ATTESA. E se uno giustamente ne ha bisogno prima? Fino a pochi mesi fa niente. Ora c’e’ la possibilita’ tramite la nuova legge del Governo Salvini – Di maio – Conte – di avere un anticipo a zero interessi dallo stato, per un importo che arriva all’incirca sui 40.000 euro. Per averli pero’ bisogna attendere ulteriori disposizioni di dettaglio ed operative. Se uno li vuole proprio subito e non puo’ assolutamente aspettare puo’ interessarsi presso alcune banche convenzionate. Attenzione pero’, in questo caso l’anticipo della liquidazione non e’ gratuito. Si pagano interessi moderati in convenzione, ma si pagano. Come garanzia si da la certificazione INPS della futura liquidazione da percepire. Di seguito diamo conoscenza dell’ultima convenzione tra BANCO BPM e Stato Maggiore dell’Esercito, stipulata il 30.5.2019.

 

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.