ISPETTORE CAPO DELLA POLIZIA AVEVA PROGRAMMATO IL MATRIMONIO POI CI RIPENSA E SI FA PRETE

Roma, 12 giu 2019 – Don Ernesto Piraino, parrocco di Gesù Cristo Salvatore di Praia a Mare (CS) aveva una carriera davanti, era già ispettore capo. Un lavoro, quello del poliziotto, sognato fin da bambino con un solo desiderio, dice: “Volevo essere al servizio del bene e della giustizia”.

Dopo quasi vent’anni da poliziotto la svolta. Della sua esperienza dice che “è stata meravigliosa, il Signore ha fatto passare tanta grazia. Fare il poliziotto non è un mestiere facile, lo ha svolto in territori segnati da fenomeni criminali come in Sicilia e Calabria. Sognava anche il matrimonio, una famiglia, aveva comprato casa. Ma le cose gli si chiariscono solo nel 2010 quando decide di farsi prete. Non lascia il suo lavoro di poliziotto, ma lascia lo studio della legge per cominciare quello della teologia. Ai colleghi non dice nulla, li avvisa solo poco prima dell’ordinazione. Auguri a Don Ernesto da parte nostra.

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.