ABBATTUTO IL PONTE MORANDI DI GENOVA – IMPECCABILE L’OPERATO DEL 9° REGGIMENTO COL MOSCHIN

Roma, 29 giu 2019 – La Ditta Siag di Parma, con l’ausilio del Reggimento Col Moschin, si è occupata di tutte le operazioni di demolizione del Ponte Morandi di Genova.

Si è trattato di un eccellente lavoro di squadra tra aziende private ed incursori dell’Esercito, che hanno svolto il ruolo di “innesco” indispensabile e altamente tecnico , dell’intera sequenza di abbattimento, durata meno di 6 secondi.
L’intervento del 9° Reggimento è stato impegnativo. Per mitigare gli effetti delle onde di sovrappressione e eventuali schegge, sono state predisposte delle sacche d’acqua a copertura delle cariche, mentre l’area è stata circoscritta da un “muro” costituito da sacchetti di sabbia alto quattro metri.

Il 9° Reggimento d’Assalto Paracadutisti “Col Moschin” è  abilitato al maneggio ed impiego degli esplosivi al fine di neutralizzare specifici obiettivi.

GUARDA IL VIDEO DELLA DEMOLIZIONE>>>>>

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.