TENSIONE A CIVITAVECCHIA – IL POLIZIOTTO ESTRAE LA PISTOLA A SCOPO INTIMIDATORIO

Roma, 1 lug 2019 – Notte infuocata al porto di Civitavecchia.  Un poliziotto che estrae la pistola dalla fondina e grida a un uomo «guarda che ti sparo eh», dopo averlo schiaffeggiato. Attimi concitati ripresi in un video che è diventato virale. Adesso è in corso un approfondimento da parte della polizia mentre tre persone, di nazionalità tunisina, sono state arrestate e già condannate per resistenza a pubblico ufficiale.

A far scatenare l’ira di un gruppo di tunisini, pronti a rientrare a casa per le vacanze, lo slittamento dell’orario di imbarco. Le proteste si sono concluse con l’arresto di tre persone, di nazionalità tunisina, per resistenza a pubblico ufficiale. Gli arrestati sono stati già condannati per direttissima: due hanno poi patteggiato, mentre a uno è stato notificato l’obbligo di firma in commissariato.

Accertamenti sulle eventuali responsabilità degli agenti, comunicato da parte della Polizia

«In riferimento al video che riprende un breve momento della concitata situazione qualora emergessero profili di responsabilità degli operatori intervenuti, questi ultimi saranno segnalati per i provvedimenti del caso».

GUARDA IL VIDEO>>>>>

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.