Caso Scieri: indagato ex comandante della Folgore

Roma, 8 lug 2019 – Nuovo colpo di scena sul caso Scieri, il paracadutista di 26 anni di Siracusa, trovato cadavere nella caserma ‘Gamerra’ di Pisa il 16 agosto del 1999. La Procura di Pisa ha iscritto nel registro degli indagati anche l’allora comandante della Folgore, il generale Enrico Celentano, oggi 76enne, per le ipotesi di reato di favoreggiamento e false informazioni al pubblico ministero.
Ora sono  quattro le persone finite sotto inchiesta: gli altri indagati, che erano tutti commilitoni della vittima. Il generale in pensione è stato sentito  per 4 ore dal procuratore capo di Pisa. Quando i pm hanno chiesto  dove fosse la sera del 13 agosto 1999, il generale avrebbe risposto come sempre : “non ricordo”. Ma, secondo l’accusa, i tabulati telefonici rileverebbero la sua presenza a Pisa. E la sera del 13 agosto alle ore 23.45 da un cellulare agganciato alla cella della caserma partì una chiamata diretta alla sua abitazione a Livorno.

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.