CARABINIERE FERITO A TERNI, PRISCO (FDI): AUGURI PRONTA GUARIGIONE

Roma, 19 lug 2019 – Fratelli d’Italia chiede più investimenti e migliore qualità della vita per nostri uomini. «Desidero esprimere la mia vicinanza e quella di Fratelli d’Italia al carabiniere rimasto ferito oggi a Terni durante una normale attività di controllo. Ancora una volta i nostri uomini e le nostre donne in divisa rischiano la vita per assicurare la sicurezza di noi cittadini. Fratelli d’Italia ribadisce il suo no ai tagli al comparto Difesa e Sicurezza che non è e non potrà mai essere un bancomat dal quale attingere risorse e chiede al governo di stanziare maggiori investimenti per garantire ai nostri militari una maggiore sicurezza e una migliore qualità di vita. Al carabiniere rimasto ferito giungano infine i migliori auguri di pronta guarigione».
Lo dichiara in una nota il deputato di Fratelli d’Italia, Emanuele Prisco.

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

One thought on “CARABINIERE FERITO A TERNI, PRISCO (FDI): AUGURI PRONTA GUARIGIONE”

  1. Gli immigrati voluti da un ceto politico sono per lo più clandestini, e danno infiniti problemi alla sicurezza del Paese mettendo a repentaglio la vite degli agenti operanti che contrariamente alla normalità si devono anche tutelarsi da qualcuno che magari si inventa che la colpa e del carabiniere. Ai politici si chiede maggior tutela e non dico “carta bianca” ma almeno delle leggi che vadano a tutelare il loro lavoro e non essere inquisiti per questo.
    PS. sino a qualche poco tempo fa il carabiniere ferito si doveva anche pagare le spese per farsi curare (incredibile)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.