ALLOGGI DEMANIALI, UN PROBLEMA PER IL PERSONALE MILITARE. TRA ALLOGGI INAGIBILI E OCCUPATI DA PERSONALE NON IN SERVIZIO E’ UN DISASTRO

Roma, 24 lug 2019 – DA SEMPRE LA DIFESA HA TRASCURATO ANCHE LA QUESTIONE ALLOGGIATIVA DEL PERSONALE MILITARE. DA UN LATO VUOLE PERSONALE CHE POSSA ESSERE SPOSTATO ALL’OCCORRENZA, MA DALL’ALTRA SE LA CAVA CON POCO: ALLOGGI VECCHI E VETUSTI, ALTRI INAGIBILI E ALTRI OCCUPATI. Una situazione che sta recando non pochi problemi al personale. La vecchia “legge 100” ancora operativa non basta piu’. Si tratta di un piccolo aiuto iniziale e poi ti abbandona. Un esercito che si rispetti dovrebbe dare un alloggio a tutti i militari. Poi se vogliono stare meglio se lo comprano o affittano altrove.

Anche il quotidiano Il Secolo XIX del 21 luglio 2019 torna su questo argomento con un articolo intervistando Il Segretario del Sindacato dei Diritti dei Militari Luca Marco COMELLINI. Vediamo insieme di cosa si tratta questa volta.

 

 

 

Resta in contatto con noi. Ricevi le news del sito sul tuo smartphone in tempo reale. Scarica da Play Store l'app TELEGRAM, cerca il canale "Forzearmateeu" e unisciti. Siamo oltre 5.000 - Unisciti ai nostri Gruppi/Chat su TELEGRAM, cerca "Militari e Forze di Polizia" e "Graduati Forze Armate" - Ti aspettiamo! ECCO COME FARE>>>

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.